5 alberghi tech per una vacanza futuristica

Una delle questioni principali di cui occuparsi quando si pianifica un viaggio, è scegliere l’hotel migliore in cui alloggiare. I criteri di valutazione sono svariati a seconda del tipo di vacanza che si pensa di fare e delle disponibilità economiche e spesso ci accontentiamo di una semplice connessione wifi. Tuttavia, grazie allo sviluppo di software per hotel sempre più all’avanguardia anche gli appassionati delle tecnologie più innovative troveranno pane per i propri denti.

Se pensate che certe cose esistano solo nei film, preparatevi a ricredervi con i 5 hotel più tech del mondo. Qui il servizio wireless è solo la base di una tecnologia impiegata per migliorare ogni aspetto dell’ospitalità e offrire un servizio che non potete nemmeno immaginare.

Hotel 1000

hotel100foto da hotel1000seattle.com

A solo qualche chilometro dalla sede di Microsoft, l’Hotel 1000 di Seattle non poteva che essere un avamposto tecnologico. Ogni camera è dotata di videotelefono, di un sistema intelligente per la regolazione della temperatura e di un minibar che invia automaticamente un segnale alla reception quando necessita di rifornimento. Inoltre, l’intera struttura vanta un sistema per la rilevazione del movimento all’interno delle stanze che permette al personale di sapere se siete in camera o meno prima di entrare. Potete dire addio al cartello Non disturbare!

Henn na Hotel

hnhfoto da h-n-h.jp

La stranezza di questo albergo giapponese di Sasebo è data dal fatto di essere gestito in parte da androidi. Proprio così: l’accoglienza è affidata a due robot, uno è un simpatico dinosauro che parla inglese, l’altro è una donna che fornisce informazioni in lingua nipponica. L’utilizzo della tecnologia robotica non finisce qui, perchè ogni stanza è provvista di una concierge artificiale che ha il compito di aiutare e consigliare gli ospiti sui luoghi da visitare, i ristoranti e i bar più rinomati della zona.

The J House Greenwich

the j housefoto da jhousegreenwich.com

La struttura alberghiera del Connecticut possiede i bagni più confortevoli che potreste desiderare, forniti di televisore a schermo piatto e di un water con bidet integrato, sistema di riscaldamento per l’asse di appoggio e di controllo per evitare odori sgradevoli. Ogni funzione dell’alloggio è personalizzabile attraverso l’utilizzo di un iPad con il quale regolare temperatura e illuminazione o per ordinare la colazione in camera.

Premier Inn Covent Garden Hotel

premiereinn

foto da hubhotels.co.uk

Il Premier Inn Covent Garden Hotel di Londra è una delle strutture più avanguardistiche di tutta Europa, grazie all’impiego di applicazioni utilizzabili direttamente da smartphone per regolare luci e termometro della propria stanza o per utilizzare la televisione. Una seconda app, che sfrutta la realtà aumentata, è dedicata ad assistervi nella scelta del ristorante o del bar di vostro gradimento. Una visita virtuale potrebbe risparmiarvi perdite di tempo al locale sbagliato.

 

NH Hotel

alberghi tech

Questa catena alberghiera con sedi in tutto il mondo accoglie principalmente business traveller, adottando sistemi tecnologici funzionali agli affari. La tecnologia smart room consente di organizzare videoconferenze che prevedono la partecipazione massima di 250 utenti. Inoltre le strutture di Berlino, Milano e Barcellona sono provviste di una sala congressi che permette di utilizzare ologrammi e proiezioni 3D. Potreste tenere conferenze e riunioni in più paesi senza nemmeno uscire dalla vostra camera.

 

Articolo scritto in collaborazione con Technology4you, azienda specializzata in progettazione e sviluppo di software per hotel su misura delle diverse esigenze delle strutture alberghiere.

Related Images