Cervia e Milano Marittima capitali del ghiaccio sul mare Adriatico

Se avete seguito l’hashtag #VisitCervia sugli account social di Trippando, vi sarete accorti che un paio di settimane fa Paolo Merlini è stato inviato per Trippando a Cervia e Milano Marittima, alla scoperta del mare d’inverno in queste due località della Riviera Romagnola. Oggi inizia il suo racconto. Ne seguiranno altri…

Il mare d’inverno/È solo un film in bianco e nero/Visto alla TV“… mica vero!

A Cervia e a Milano Marittima, anche l’inverno riserva tante sorprese, ma io non lo sapevo.

Quando mi hanno proposto un press tour in città sotto le feste natalizie, ho pensato ad uno scherzo. Ancora ricordavo bene quella volta che, forse per scommessa, mi azzardai a percorrere lentamente in auto tutta la Riviera Romagnola in pieno inverno, cioè nel bel mezzo di quella sorta di letargo stagionale nel quale piombano tante località turistiche di mare fuori stagione.

Poi sfogliando il programma di “Inverno d’aMare“, il nutrito calendario di iniziative che da alcuni anni anima sotto le feste la città, mi sono ricreduto e sono partito di corsa attratto ed incuriosito innanzitutto da una frase letta in rete: “Cervia e Milano Marittima capitali del ghiaccio sul mare Adriatico“.

cervia albero di natale

Effettivamente, arrivando sotto Natale, ti rendi subito conto che la grande pista di ghiaccio allestita, dal 3 dicembre all’8 gennaio nel cuore di piazza Garibaldi, tutta intorno ad un abete alto 14 metri donato dalla città di Moena, già da sola riempie il centro storico di suggestioni, allegria e colori. Fanno da cornice al pattinaggio tanta musica e le proiezioni artistiche della tecnologia multimediale del video mapping, ma anche le caratteristiche case dei salinari addobbate a festa, il Giardino degli Elfi e le Casette dei Sapori, i chioschi dove gustare prodotti a tema o comprare artigianato locale. Potevano mancare forse le renne? Certo che no, insieme agli Elfi che raccontano le fiabe ai più piccoli, animano il Giardino incantato, una delle novità del Natale 2016.

il giardino degli elfi

Ma non finisce qui…

Contemporaneamente a Milano Marittima, dal 26 novembre all’8 gennaio è di scena il MimaOnIce, una specie di grande parco dei divertimenti dove si trova la pista di ghiaccio circolare più grande d’Europa con annesso scivolo per bob e Chioschi dello Street Food Gourmet, Mercatini, la Casetta di Babbo Natale, il Giardino artistico degli Alberi di Natale…

mercatini di natale milano marittima

Certo che, ça va sans dire, questa è la sede naturale degli eventi e dell’animazione per grandi e piccini, musica diffusa, sfavillio di luci ed eleganti addobbi.

Qui si è tenuta tra l’altro anche la corsa più folle dell’anno, la Babbo Running 2016, alla quale si partecipa esclusivamente in costume da Babbo Natale, e qui si svolgerà, sabato 31 dicembre alle ore 16.00, “Il Capodanno dei piccini”, un collegamento con le isole Fiji per festeggiare per primi il nuovo anno… divertente, no? Ma il programma è fitto di appuntamenti imperdibili.

Concludo questa sventagliata di notizie aggiungendo che, tutti i week end e i festivi, questo fantastico regno del ghiaccio è percorso dal Christmas Express, il simpatico trenino che, ogni 20 minuti, fa la spola tra “stazione Polo Sud” (Cervia) e “Stazione Polo Nord” (Milano Marittima).

Related Images