Cosa fare a Roma se sei uno studente Erasmus? I migliori consigli

Share it now!

Questo post non parla solo di viaggi, ma anche di persone, cibo, esperienze e nuove opportunità di futuro. Erasmus anno nuovo, vita nuova.

Sono spagnola, l’anno scorso ho fatto l’erasmus a Roma: la migliore esperienza dalla mia vita. Quando arrivi in un posto diverso dal tuo ti sembra tutto difficile e strano, ma NON AVERE PAURA, tutto andrà bene.

Perchè fare l’erasmus?

  1. Superare una sfida personale: potrai crescere grazie a te stesso; adesso dov’è il buonissimo cibo dalla tua mamma? Chi ti pulisce i vestiti? Dove sone le tue cose?
  2. Imparare una nuova lingua, che sarà perfetto per il tuo CV.
  3. Conoscere nuove persone. Sicuramente questa è la cosa migliore, potrai imparare tante cose insieme a loro: diverse culture, diverso cibo, diverse abitudini, nuove lingue e tanta felicità.
  4. Tolleranza, ma perchè tolleranza? Adesso sai come sarà sentirti straniero, tu sei la persona che deve emigrare, non potrai capire bene quando ti parlano. Quando sei in questa situazione e ritorni in Spagna potrai comprendere quelle persone cha vengono al tuo paese per trovare un lavoro o una situazione migliore.

Cosa fare a Roma, la città eterna, se sei uno studente Erasmus?

ARCHITETTURE

Roma è una città con tanta cultura. Le architetture religiose di Roma costituiscono una parte fondamentale del patrimonio monumentale della città capitolina, il simbolo dell’importanza culturale, sociale ed artistica della componente religiosa nell’intero arco della storia di Roma. Il Colosseo, la Fontana di Trevi, l’Arco di Costantino, la Piazza del Campidoglio, il ponte Sant’Angelo, Piazza di Spagna, Piazza Navona, Piazza San Pietro, il Foro Romano, il Pantheon e il Vaticano. Mi sono innamorata di tutta questa bellezza.

IL CIBO

Dove mangiare? Il cibo italiano, per me, il più buono che mai ho assaggiato. Quando sei Erasmus devi risparmiare e cerchi sempre un posto economico. LA SOLUZIONE è A TRASTEVERE (un quartiere bellissimo in centro): CARLO MENTA, TALEVI LUIGI E LUCIANO, lì potresti mangiare la pasta (carbonara, cacio e pepe o amatriciana), la pizza, come secondi la coda alla vaccinara o i saltimbocca e come contorni i carciofi alla romana e senza dubbio come dessert, il famoso tiramisu. Mamma mia che buono!

trippando1

GELATI

Tutti sono buonissimi, mai potrai fare una scelta sbagliata. Però, mi ricordo che diventava pazza con la nutella, prova! Sicuro che ti piacerà.

GIRARE PER TUTTA L’ITALIA

Quando sei in Erasmus devi approfittare del tempo per conoscere la grande Italia: vedo Milano e me ne innamoro, vedo Venezia e mi innamoro ancora di più, vedo Torino e mi appassiono follemente, vedo Firenze e mi commuovo di maestosità, vedo Catania e vado in estasi, vedo Napoli e illanguidisco d’emozione, vedo Cagliari… e così ogni altra città di ogni altra regione.

LE FESTE

E la serate? Tutti sappiamo che in Spagna le feste sono molto divertenti, ma anche a Roma. Quando arrivi a Roma, devi andare subito a fare la tessera ESN, un’associazione di studenti Erasmus che ti permette di usufruire di tutti i servizi e gli eventi che organizzano per noi.

Potrei scrivere tante altre cose sulla bella Roma, ma il modo mugliore di provare è andaré lì. Il migliore anno della mia vita. Dai, Forza! ERASMUS: UN’ ESPERIENZA UNICA E INDIMENTICABILE.

A presto.


Share it now!