Manuale per blogger: “Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato”

Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato! è l’unico corso per blogger che insegna come fare a stringere collaborazioni con enti del turismo e strutture ricettive, così da poter trovare sponsor per i propri viaggi.

Gli obiettivi di “Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato!” sono tre:

Insegnarti che se hai un blog (non importa di quale tipo!) ed un progetto di viaggio puoi viaggiare sponsorizzato Insegnarti a presentarti agli sponsor Insegnarti a strutturare un progetto di viaggio

A chi è rivolto “Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato!”?

“Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato!” è il corso per te se hai un blog o sei in procinto di crearne uno.

“Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato!s” è il corso per te se hai delle risposte per le domande che seguono.

  • Perché vuoi andare in un determinato posto?
  • Cosa vorresti trovarci?
  • Cosa vuoi vedere?
  • Chi vuoi incontrare?

“Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato!” non è il corso per te se non ti vengono in mente risposte: vuol dire che ora hai in mente una vacanza.

  • Manuale
  • Manuale
  • 1 Ora di consulenza via Skype

Sei un Blogger? Viaggia Sponsorizzato!” adesso è disponibile anche come webinar di due ore. Scoprilo qui!

Cosa piace di “Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato!”

valeria e pedroValeria e Pedro, laureati in economia, dopo cinque anni di lavoro come marketing manager a Barcellona, hanno lasciato il loro lavoro a tempo indeterminato e ora girano il mondo raccontando le loro avventure sul blog BuongiornoWorld.com, scrivono:

“La guida, Sei un blogger? Viaggia Sponsorizzato! è stata preziosissima per la preparazione del nostro viaggio in Australia. Grazie ai consigli di Silvia siamo riusciti a preparare un progetto strutturato e professionale da presentare agli sponsor e con gli sconti ottenuti da costosi tour, ci siamo ripagati alla grande il costo della guida. L’e-book contiene anche una lista di siti internet e community a cui iscriversi utilissimi per chi vuole intraprendere la carriera di travel blogger, insomma un ottimo investimento! Grazie Silvia!”

claudia vannucciClaudia Vannucci, architetto e guida turistica di Firenze, titolare del blog Viaggi Verde Acido, di ritorno da un viaggio di un mese tra USA e Canada, realizzato seguendo i consigli di questo manuale, accompagnati dall’ora di consulenza, dice:

Il manuale di Silvia e la sua preziosa consulenza mi sono stati molto utili per dare una struttura professionale al mio progetto e alle mie richieste di collaborazione. Grazie a lei non solo ho risparmiato parecchio, ma soprattutto ho potuto instaurare proficue collaborazioni con alcuni tra i più importanti enti turistici americani, come Visit Seattle e Travel Portland. Ho potuto trasformare un viaggio di piacere in un’occasione di crescita professionale.

valentina tomirottiValentina Tomirotti, giornalista, creatrice del marchio Pepitosa ed autrice del fashion blog PepitosaBlog, scrive:

Quando si ha un blog si è gelose dei contatti, delle idee altrui e si tende a chiudersi a riccio. Questo manuale è un segnale di altruismo nel mondo della rete, perché viaggiare è un’azione eterogenea anche se si visitano stessi luoghi, le emozioni sono diverse. Una guida spirituale perfetta per chi ha qualcosa da dire e tanta voglia di vedere.

enrico giulianiEnrico G. Giuliani, architetto, appassionato di treni e di viabilità lenta, autore del blog Bassa Velocità, scrive:

Un blogger ha tra le mani una valuta pregiata: le sua capacità di raccontare, coinvolgere, fare appassionare. Come sfruttarle al meglio quando si fa un viaggio? Come trasformare queste doti in una valida moneta di scambio nei luoghi che si andranno a conoscere? Silvia Ceriegi -la famosa “Signora Trippando”- con questo manuale preciso, sintetico e veritiero insegna come approcciare enti del turismo e strutture ricettive per rendere un viaggio completamente funzionale al proprio blog.

 

marta manciniMarta Mancini, curiosa camminatrice scalza, appassionata delle sue Marche e autrice del blog Viaggi e Sorrisi, scrive:

L’ho acquistato e letto tutto d’un fiato, come quando da bambina avevo tra le mani il libro dei miei sogni e rincorrevo le pagine per scoprirne tutti i segreti. Leggendo il tuo manuale, ero già li in uno mille cento luoghi diversi, progettando chissà quali viaggi, chiedendo con la fantasia la possibilità di avere “accoglienza”, di avere una “guida” del posto, di conoscere prima di ogni cosa, per poterlo condividere con gli altri, un po’ come ho sempre fatto magari in maniera molto più umile anche da esploratrice e non da Blogger. Bello leggere il tuo manuale, bello porterlo rileggere tante altre volte, per far proprio i segreti della tua esperienza e professionalità, per poter sognare ogni volta di essere parte di un progetto più grande ancora di qualsiasi viaggio, di un progetto che dentro la valigia riporti a casa ancora un po’ di noi, arricchiti da tutto quello che abbiamo incontrato e sfiorato con i nostri sguardi e con i nostri sorrisi.
DSCN3950Camilla Assandri, appassionata da sempre di cucina e con studi nel settore turistico, concilia le due cose nel blog La Cascata dei Sapori, scrive:Il Manuale “Sei un blogger? Viaggia sponzorizzato!” è realizzato in modo molto chiaro e schematico, perfetto non solo per travel blogger ma anche per le food blogger come me, che sul mio blog scrivo di viaggi all’insegna del buon gusto.

Con questo manuale puoi imparare come contattare hotel ed enti pubblici in maniera professionale, ci sono molti esempi sia in lingua italiana che inglese.

Lo ritengo davvero utile e pratico per organizzare viaggi futuri, così da avere sempre una tabella di marcia per strutturare un itinerario nel migliore dei modi.

Camilla ha scritto del manuale anche sul suo blog (link)

 

marinella scaricoMarinella Scarico, attiva Green Geek e fondatrice del portale PiùTurismo, scrive:

Credo ci siano spunti interessanti per svolgere il lavoro di blogger nel modo migliore. Si perchè io lo ritengo un lavoro e credo vada fatto nel migliore dei modi. Per questo cerco sempre di fare un ottimo lavoro quando sono ad un blog tour o quando sono in viaggio da sola ma testimoniando comunque i posti che vedo e raccontandoli poi.
Siamo una fonte preziosa per una destinazione turistica, per una struttura o per un ente e se siamo in grado di creare dei veri progetti possiamo dar valore e far conoscere un posto e diventare sempre più professionali e attendibili noi.
Non lo ritengo un ebook per viaggiare a scrocco ma un manuale con dei consigli pratici per proporci agli enti/strutture ect con dei progetti concreti che portino valore a entrambi. Sta poi all’ente o alla struttura decidere cosa proporre in cambio al blogger.
tania de cesareTania de Cesare

Il manuale Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato di Silvia Ceriegi è uno strumento pratico ed utile per quanti, dopo essersi affacciati al mondo del blogging, desiderano fare quel passo in avanti verso una approccio professionale. Ho deciso di dar vita al mio blog http://blog.zingarate.com/wanderlustmytravelblog/ dopo un periodo di riflessione sull’argomento durato circa due anni, nel quale mi sono guardata intorno e l’ho immaginato per come avrei voluto che fosse. E’ inutile dire che le cose nella realtà sono sempre un tantino diverse da come te le immagini. Nei primi tempi ho sperimentato ed ho studiato molto. Proprio come ai tempi dell’università ho comprato dei libri e mi sono messa a studiare. Ho fatto una selezione accurata degli argomenti che mi interessavano e tra i vari testi che ho scelto, tutti tra i più autorevoli sul mercato, c’era anche il manuale Sei un blogger? Viaggia Sponsorizzato di Silvia. Non so come questo piccolo manuale, sia finito nella mia top five, ma posso dirvi che per qualche ragione ha richiamato la mia attenzione. Questa è la conferma che le affinità elettive esistono. L’ho letto tutto d’un fiato e questa è un’ottima cosa perché non c’è tempo da perdere in chiacchiere ed inutili parabole che non portano a nulla.Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato è un manuale sintetico e pratico che ti aiuta con esempi concreti a trovare quella marcia in più. Non c’è tempo per dilungarsi con discorsi teorici che non portano a nulla. Il Web ed il blogging con lui, corre in fretta, è necessario essere svelti e pragmatici, come questo manuale ti insegna ad essere.Silvia in poco meno di trenta pagine è in grado di fornirti tutti gli strumenti operativi per guardare al blogging da professionista.Grazie a questo manuale ho iniziato ad pianificare i miei primi viaggi in modo più organizzato ed a propormi come pro blogger, ma soprattutto ho conosciuto Silvia ed è nata una bella collaborazione con trippando.it.Questa recensione è il racconto della mia personale esperienza, ma soprattutto il mio Grazie a Silvia che con la stessa generosità con cui svela apertamente i suoi “trucchetti del mestiere”, mi ha aperto le porte del suo blog.In un mondo di squali dove in molti sono pronti a cercare di farti inciampare e tengono segretamente custodite le proprie armi, Silvia ti stringe la mano e ti invita a salire sul suo carro. Beh, per me conta e per questo non la ringrazierò mai abbastanza.

Ora non vedo l’ora di leggere Pillole di Blogging, il suo nuovo libro. Nel frattempo se vi siete persi Sei in blogger. Viaggia sponsorizzato, correte a comprarlo su trippando.it!

SONY DSCChiara Pancaldi – Bolognese, laureata in Scienze Politiche e creatrice del blog di viaggi Prêt à partir con Chiara – In giro per il mondo a piccoli passi.
Ho utilizzato per la prima volta il manuale “Sei un blogger? Viaggia sponsorizzato!” quest’estate nell’organizzazione del mio viaggio di 2 settimane in Slovacchia. Grazie ai consigli contenuti in esso sono riuscita a creare un progetto professionale e ad entrare in contatto con l’Ufficio del Turismo di Bratislava e con alcune strutture ricettive locali grazie a richieste di collaborazione ben definite.
L’Ufficio del Turismo ha dimostrato di essere molto ben disposto verso i Travelblogger, per un’ora un’impiegata ci ha fatto fare un giro del centro storico indicandoci le attrazioni più importanti, e ci sono anche state offerte 2 Bratislava Card per usufruire al meglio dei servizi della città.
D’ora in avanti strutturerò tutti i miei viaggi futuri seguendo le preziose indicazioni del manuale!