Messico alternativo: le isole di Contoy e Mujeres

Per scoprire un Messico alternativo, si può andare alla scoperta delle isole che si affacciano alla Riviera Maya, circondate dall’incantevole Mar dei Caraibi.

messico alternativo

Isla Contoy è un’isola meravigliosa: totalmente incontaminata, si può raggiungere con imbarcazioni che partono dal porto di Cancun ed il tragitto è di un’ora di barca circa. Appena scesi sull’isola si ha l’impressione di arrivare in un vero e proprio paradiso naturale. Il mare cristallino ricorda quello che circonda gli atolli delle Maldive ed il verde delle palme fa da contrasto all’azzurro vivo del cielo e alla trasparenza del mare. I colori dell’isola sembrano abbinati per far incantare i turisti che arrivano per ammirarne la bellezza. Poter vedere con i propri occhi i panorami ed i colori di quest’isola non è da tutti: infatti vi possono accedere soltanto 200 persone al giorno, questo per salvaguardare la natura e la bellezza presenti in questa oasi protetta, dove si ha la sensazione che tutto sia eterno ed immutabile.

isla contoy 1

L’isola è lunga soltanto 8,75 km ed ha una superficie di 37 ettari. Nell’isola vivono soltanto biologi che studiano la flora e la fauna presenti in questa biosfera. Dall’isola è possibile praticare snorkeling per ammirare le meraviglie della barriera corallina: pesci tropicali, coralli, stelle marine, barracuda, conchiglie e molti altri tesori sottomarini. I sentieri interni permettono di vedere anche l’altra faccia dell’isola: si arriva su una scogliera a picco sul Golfo del Messico e notiamo che un mare scuro e mosso s’infrange sugli scogli. Ritornando sull’altra parte dell’isola si ha l’impressione che le immagini di alcune cartoline siano trasformate in realtà! Non si può rinunciare a farsi un bel tuffo nelle acque cristalline di Contoy e sdraiarsi all’ombra delle sue palme caraibiche.

messico 2

Dopo una pausa di relax ci spostiamo a Isla Mujeres; che dista 45 minuti di barca circa. L’isola delle donne prende il nome dalle numerose statue di figure femminili presenti sull’isola. Mujeres, chiamata così dagli spagnoli è il tipico porto di pescatori, la cui principale attività non è la pesca, ma il turismo. Un tempo rifugio di pirati che infestavano la zona, ora ospita un centro molto carino e vivace: chiringuitos, ristorantini tipici messicani, bancarelle di souvenir artigianali animano la via principale dell’isola.

isla mujeres

Dal piccolo porto si può poi accedere alla spiaggetta che si affaccia al bellissimo mare cristallino. Il luogo ed i colori dell’isola riescono a trasmettere calore, solarità ed allegria tipici del popolo messicano ed in effetti lasciando l’isola si avrà un po’ di tristezza…

isla mujeres 1

La visita a queste due isole è consigliata per chi vuole godersi un Messico alternativo, diverso dai famosi siti archeologici che la Riviera Maya offre. Se siete amanti della natura, del bel mare e volete godervi il relax all’ombra di una palma su un’isola deserta, ma senza rinunciare a visitare un tipico centro messicano ecco le isole che fanno per voi!

messico isole

Related Images