Scopello e la sua ex tonnara

Nel cuore del trapanese si trova un piccolo gioiello che si chiama Scopello, un borgo piccolissimo dove tradizioni genuine e ospitalità sono fortemente intrecciate. Situato sulla costa occidentale della Sicilia, Scopello è uno di quei paesini siciliani che gravitano tutt’intorno alla piazzetta e al bar centrale del paese dove il tempo sembra essersi fermato. Ma l’attrazione principale di Scopello è l’ex tonnara, un luogo affascinante che per secoli ha visto praticare la pesca del tonno. Attualmente nelle case dei pescatori sono stati ricavati appartamenti turistici che affacciano direttamente sul mare.

Mentre si percorre il sentiero che porta al mare si intravedono già i faraglioni stagliarsi al cielo in tutta la loro maestosità. Uno scenario di incredibile bellezza è quello che si apre agli occhi. Un panorama mozzafiato che confluisce con naturalezza in un mare azzurro e cristallino. Nuotare nel mare caraibico nella splendida cornice dei faraglioni è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. La sensazione più immediata è quella di far parte di un set cinematografico.

Il consiglio è di arrivare la mattina presto per potersi accaparrare le sdraio e gli ombrelloni in prima fila. Tramite il Cetaria Diving Center è possibile fare delle escursioni alla Riserva dello Zingaro, oltre a immersioni e snorkeling. Per pranzo si possono inoltre prenotare dei pasti a scelta tra cous cous, pane cunzatu e altre specialità siciliane della zona.

Senza dubbio Scopello è uno dei tratti di costa e di mare più belli di tutta la Sicilia!

 

Related Images