Settembre al mare: cosa fare e dove andare con i bambini

Share it now!

Via quei musi lunghi! Agosto è ormai finito da un po’ e non ci sarà un nuovo Giugno, ma… largo a SETTEMBRE!

Mi rivolgo a voi che ancora non siete stati in vacanza, che non siete riusciti a lasciare il lavoro, che odiate i posti troppo affollati o anche a chi che le vacanze le ha fatte a giugno e non se le ricorda nemmeno. Vi chiedo: perché abbandonare ogni speranza di riposo e rigenerazione? Ci aspetta ancora un mese che ha molto da offrirci in fatto di vacanze ed opportunità: SETTEMBRE.

Se penso al mare in Settembre mi vengono in mente il sole che scotta di meno, le spiagge meno affollate, più spazi a disposizione e ,perché negarlo, anche dei prezzi più vantaggiosi. Tutte queste caratteristiche sposano perfettamente le necessità di molte famiglie e quindi mi sento di dire che MARE a SETTEMBRE fa rima con MARE con i BAMBINI.

Cosa fare al mare con i bambini a Settembre?

Quando siamo andati all’ Hotel San Salvador di Igea Marina, ci hanno messo davanti una vasta serie di scelte, oltre all’animazione dell’Hotel, che segue i bambini anche in spiaggia. Attività da fare la mattina presto oppure nella calda giornata o nel pomeriggio, attività interessanti anche nei giorni in cui il meteo non ci permette di andare in spiaggia.

La raccolta delle vongole

Raccolta vongole

Lo so, starete pensando che raccogliere le vongole sia una noia, un’attività riservata ai vecchietti insonni che sono sul bagnasciuga già alle prime luci dell’alba. Confessate, quanti di voi si sono ritrovati durante le vacanze in spiaggia all’alba, con in bimbi in piena attività?

Noi ci siamo divertiti ad andare in cerca di vongole; il segreto per trovarle nelle aree di bassa marea dalla mattina presto fino attorno alle ore 8-9 non ve lo dico, dovrete fare come noi e farvi aiutare da esperti come Federico, cuoco e gestore dell’Hotel San Salvador ad Igea Marina.

Grandi e piccoli con il capo chino sulla sabbia, l’acqua fresca bassissima sui piedi, quindi “zac” con un movimento fulmineo indice-pollice-medio acchiappare la vongola che cerca di scappare. Se pensate che i molluschi non si muovano oppure che siano lenti, vi consiglio di provare; capirete che dentro quella conchiglia ci sono degli animaletti decisamente “vispi” e guizzanti!

Raccogliere le vongole in secchiello con un po’ di acqua del mare incoraggerà i molluschi ad uscire dai loro gusci e per i bambini sarà una nuova scoperta vedere quel bizzarro animaletto uscire dal guscio e muoversi animatamente.

Gita in barca

gita in barca

Perché no? Un classico che la gente si dimentica. Un punto di vista insolito che piace ai grandi e anche ai piccoli. Il vento, la schiuma, i colori infiniti e poi salutare le altre imbarcazioni sono i ricordi che abbiamo noi della nostra infanzia ed io sono felice di aver regalato questa esperienza a mia figlia.

I pontili di attracco sono comodi e posizionati lungo la spiaggia. Gli orari sono vari e puntuali di mattina, pomeriggio e anche di sera.

 Parco Avventura

Percorso PArco avventura san Marino

Ok, fino ad ora ho parlato del mare a Settembre, ma tutti ti chiedono: “bello Settembre, ma se poi il tempo non è un gran che?”

Grazie ai consigli di Stefano dell’Hotel San Salvador abbiamo scoperto il San Marino Adventures: imbracature, ponti, carrucole, moschettoni, reti e bellissimi voli immersi nel bosco nella collina che sale verso San Marino.

Io ero un po’ titubante, ma la simpatia e la cordialità degli istruttori hanno subito conquistato Aurora, che dopo aver indossato la sua imbracatura di sicurezza ed il suo caschetto, brillava dalla gioia e dall’entusiasmo.

Ci sono percorsi adatti ai bambini dai due anni in su, quindi mi sono dovuta fare coraggio, dicendo a me stessa che se quel percorso può farlo un bimbo di due anni potevo farlo anche io!

La ciliegina sulla torta è stato mio marito, coinvolto da Stefano e dagli animatori del parco a fare il “volo d’angelo” sopra il parco, a oltre 30 m di altezza: lanciarsi con la carrucola e percorrere tutto il parco volando!

Ma da dove ero partita a raccontare?

Già avevo detto che era brutto tempo, ma voi ve ne siete accorti? Io no.

Settembre a Igea Marina

Se le vacanze le avete già fatte, pensate che ancora c’è un’altro mese da poter passare divertendosi, se invece ancora non vi siete regalati dei giorni di svago, mi raccomando approfittate di questo mese e del nostro mare che ha ancora tante cose da offrirvi!

Ilenia

 


Share it now!