Shopping a Londra con le amiche

Vi è mai capitato di sentire di gruppi di amiche che partono dall’Italia con la valigia vuota e tornino da Londra con il bagaglio pieno zeppo di vestiti e accessori?

london-342960_1280

Sì, la capitale inglese è la patria delle amanti dello shopping: qui ci sono negozi per tutti i gusti, per tutte le esigenze e tutti i portafogli.

Boutique esclusive, mercatini alternativi, magazzini economici: ecco un breve itinerario nei luoghi per eccellenza dello shopping londinese.

I negozi di Oxford Street e Carnaby Street

Queste sono le vie di Londra dove lo shopping regna sovrano. Cuore pulsante della capitale inglese, la zona è un viavai di gente carica di borse di Primark, Topshop, Pretty Green e molto altro. Qui l’atmosfera è tutt’altro che rilassata ma vale la pena fare un salto perché potrete fare ottimi acquisti senza lasciare il portafoglio a secco.

Se siete stanche, fate una pausa in una delle tante sale da tè, per una merenda a base di earl grey e cupcakes.

Acquisti di qualità da Harrods

Se amate lo shopping, Harrods non ha certo bisogno di presentazioni. Si tratta di un grande magazzino situato dentro un elegantissimo palazzo ottocentesco dalle linee Liberty ed è la meta perfetta se state cercando qualcosa di più ricercato.

Dentro Harrods non esiste il motto “cheap and chic”, anzi. Qui troverete i capi esclusivi delle grandi firme, profumi d’alta classe, prodotti tecnologici di ultima generazione, oggetti di design. Ideale se siete un po’ più esigenti.

Mercati vintage e d’antiquariato

Appassionate della moda vintage e di oggetti stravaganti, difficili da trovare una volta tornate in Italia? Allora avrete il vostro bel da fare nei vari mercatini di Londra, che costellano la città e hanno molto da offrire agli shopaholic. Ecco cosa dovete assolutamente vedere:

signals-314173_1280

  • Portobello Market>  Si trova a Portobello Road ed è perfetto per chi cerca oggetti dal sapore retrò, stampe antiche, abbigliamento di seconda mano. La via si anima il sabato quando, oltre ai negozi, spuntano bancarelle con oggettistica di vario tipo: copertine di riviste anni Sessanta, vinili, gioielli, intimo in pizzo. Da provare: il cibo di strada cucinato sul momento da abili chef.
  • Covent Garden> Caratteristico per il suo mercato al coperto, Covent Garden è diventato famoso negli anni ’90, quando i punk andavano lì a comprare le loro Dr. Martens. Oggi la zona è un pullulare di artisti di strada, che intrattengono i passanti con gag e spettacoli divertenti, e di bancarelle con oggetti dai prezzi accessibili. Se collezionate quaderni e matite, fate un giro da Paperchase, il paradiso per gli amanti dei prodotti di cartoleria.
  • Camden Lock> è il quartiere degli alternativi, per intenderci quello con i negozi dalle insegne molto particolari con Converse giganti, draghi e arredi dark. Anche se l’ambiente è piuttosto gotico, non lasciatevi ingannare: qui le persone sono molto accoglienti e ospitali. Divertitevi a girovagare tra le varie bancarelle, comprate un ciondolo e una targhetta da appendere a casa, fate pranzo in uno dei tanti “Mix and Match”. Occhio a non perdervi: qui è molto facile!

A Londra al sicuro

Pronte a fare le valige con le vostre amiche e respirare l’atmosfera british? Ottimo, prima di partire però concedetevi una sicurezza in più: una polizza viaggio di Viaggi Sicuri che vi tenga lontano da spiacevoli incidenti e renda il vostro soggiorno indimenticabile.

A noi non resta che augurarvi buona vacanza (e buon shopping), nella splendida capitale inglese!

 

Related Images