Una giornata sull’Altopiano di Piné tra agritur e caprette

Il nostro tour in Tentino dalla Val di Cembra si sposta sull’Altopiano di Piné per una giornata tra agritur e le simpatiche caprette della razza pezzata mochena.

Se avete seguito le scorse “puntate” ormai saprete tutto sulla splendida Val di Cembra. Se, invece, vi siete persi qualcosa, potete recuperare leggendo il post sulla Val di Cembra qui e quello sugli appuntamenti da non perdere qui.

L’altopiano di Piné si trova ad est della Val di Cembra ed è diviso in due comuni: Baselga e Bedollo, da cui si gode di una vista splendida sull’intera vallata.

ph Tania de Cesare
ph Tania de Cesare

A Bedollo è possibile visitare l’azienda agricola Le Mandre, dove Marco, con la sua famiglia ha creato una fattoria didattica molto virtuosa.

Nell’azienda si allevano vacche, pecore, maiali e capre di razze autoctone e a rischio di estinzione, in modo sostenibile. Gli animali pascolano liberamente all’aperto e sono alimentati, principalmente, con fieno proveniente dai campi dell’azienda stessa e con siero derivante dalla lavorazione del  latte.

Le Mandre, ha al suo intero anche un caseificio, che produce ottimi formaggi e yogurt, secondo i metodi di lavorazione tradizionali.

È possibile prenotare una visita guidata in fattoria e partecipare a laboratori per adulti, bambini e persone con disabilità o semplicemente acquistare i prodotti caseari presso il punto vendita oppure degustarli direttamente sul posto.  Attenzione, però, vi assicuro, che una volta assaggiati, non potrete far a meno di portarvene una scorta a casa.

Quello che non potrete portare a casa, ma troverete sempre qui sull’altopiano di Piné, è la cordialità di Marco e suo figlio, la loro grande passione e l’entusiasmo che trasmettono nel raccontarvi il loro bellissimo progetto.

ph Tania de Cesare
ph Tania de Cesare

Un’altra esperienza da non perdere, sempre a Bedollo, è la visita ai pascoli delle capre pezzate della razza Mochena. Questa particolare razza, che si distingue per il suo manto di colore scuro pezzato di bianco, è originaria proprio del Trentino ed in particolare della valle dei Mocheni, da cui prende il nome.

La razza pezzata Mochena, in passato destinata all’estinzione, è oggi diffusa, con un totale di circa 300 capi, tra la valle dei Mocheni e l’altopiano di Pinè, grazie ad un gruppo di allevatori che ne ha saputo cogliere l’importanza e si è impegnato per la sua salvaguardia.

Le capre sono molto utili per la salute dei territori incolti. Grazie al loro appetito sono in grado di tenere “puliti” i terreni incolti, anche quelli particolarmente difficili da raggiungere per l’uomo o i mezzi meccanici, contribuendo ad un sano equilibrio ambientale. Inoltre, la loro golosità le spinge a nutrirsi, oltre che di erba e arbusti, anche di licheni e  germogli che rendono il loro latte ricco di sostanze nutritive.  per questo il latte di capra, oltre ad essere altamente digeribile, ha grandi proprietà nutrizionali  e ottime caratteristiche organolettiche.

Fortunatamente, grazie agli allevatori questa razza autoctona è salva e, se vi piace l’idea, potete adottare la vostra capretta.

Grazie all’Associazione Una Capra Per Amica, potete adottare anche voi una capra e a tutto penseranno loro. A voi invece, la possibilità, di avvicinarvi alla natura e alla vita contadina. Potrete partecipare alle iniziative promosse dall’associazione e trascorrere una giornata in montagna in compagnia della vostra capretta, quando vorrete.

Questo progetto nasce per dare la possibilità a tutti di avere la propria capretta, anche a chi non pò tenerla con se o abita distante dall’altopiano di Piné, ma soprattutto per preservare la razza Mochena dall’estinzione e valorizzare le risorse del territorio.

ph Tania de Cesare
ph Tania de Cesare

Se state cercando un posto unico in cui trascorrere la vostra prossima vacanza o anche semplicemente un weekend, se amate la montagna, la natura, lo sport, il buon cibo ed il buon vino, val di Cembra e l’altopiano di Pinè, sono quello che fa per voi!

Per ulteriori informazioni sulla val di Cembra, l’altopiano di Piné, i luoghi, gli appuntamenti e le attività, potete visitare il sito http://www.visitpinecembra.it/Home.aspx

 

 

 

Related Images