Reader Interactions

Comments

  1. emanuela fratini says

    che ne dite vi vedere l’Umbria in autunno con il profumo della vendemmia, le colline di mille colori, il profumo del pane fatto in casa, il colore rosso del vino di Montefalco, e tanto tanto altro ancora a prezzi a prova di crisi????
    http://www.messenano.it/eventi_del_territorio.asp

    L’umbria in ottobre è bellissima, tanti colori profumo di vendemmia e di olio nuovo………prezzi a prova di crisi info@messenano.it

    se puoi condividi questa iniziativa sul tuo diario Grazie. Il borgo di Messenano

  2. Claudia-Shanta says

    e dove lasci il Torgeleggen in Sudtirolo (visto che si parla di Merano e siamo in zona)? Le lunghe passeggiate su comodi sentieri di montagna, circondati da alberi che virano nei mille colori dell’arancio e del marrone , andando di maso in maso ad assaggiar castagne arrostite e sorseggiare vino novello?
    http://www.suedtirol.info/it/Localita-e-temi/Enogastronomia/artikel/03ee4279-1296-43f9-bfcf-220684dd92c0/Lautunno-in-Alto-Adige-tempo-di-castagne.html

    O l’itinerario dei tratturi tra Abruzzo e Molise da fare in moto (o anche a piedi, per i più allenati), approfittando di questo scorcio di settembre caldo e comunque prima che la neve imbianchi tutto il paesaggio?
    http://www.motoitinerari.com/tratturi/

    Senza parlare delle centinaia di sagre e feste che propongono i piccoli paesini della Toscana e dell’Umbria?
    http://www.sagreinitalia.it/sagre-in-toscana.asp
    http://www.sagreinitalia.it/ricerca.asp?regione=0&provincia=0&data=01/010/2012&tipo=0

    Se poi passi da Roma… bè, io sono a disposizione per accompagnarti a scoprire Albano, Rocca di Papa, Genzano, Marino, Frascati, Velletri, Lanuvio…. e le loro feste dell’uva, delle castagne e dei prodotti tipici!

  3. Maria says

    ciao Silvia!
    io per l’autunno propongo(e andremo…)il piemonte. la zona delle Langhe è bellissima. anzi, era bello andarci ora per la vendemmia, ma il paesaggio autunnale di quelle colline è bellissimo.

  4. fabrizio says

    Proporrei tour degli eremi presso Preci.Durata circa 4 ore.Per finire si mangia benessimo sia al Costoro che nei pressi del Santuario di S.Eutizio …io andrò e..voi?

  5. erdematt says

    Io avessi del tempo da dedicare ad un viaggio di prossimità andrei a scoprire la Basilicata.
    Ma non quella stereotipata dei Sassi meravigliosi di Matera…
    Leggete qui e perdetevi nei sapori dell’antica e verdissima Lucania…
    http://www.basilicata.travel/blog/cosa-fare-nel-week-end-sapori-dautunno/
    “Non è che bisogna essere idealisti per andare da Maratea fino a Scansano. Basta che uno una cosa la vuole veramente.” – Rocco Papaleo in Basilicata coast to coast.
    Pax et bonum…

  6. saramiss83 says

    Visto che hai citato tutti i miei luoghi autunnali preferiti (il sole dell’ottobre romano resta nel cuore per sempre), che i Comics a Lucca dal 1 al 4 novembre li hanno già proposti, cosa mi è venuto in mente? Una meta da autunno inoltrato, pre-natalizia, da fine novembre in poi: Napoli e i mercatini di Natale di San Gregorio Armeno… provare per credere!

  7. lilianamonticone says

    Una sola??? Troppo poco!!! Me ne prendo 3! 😀

    La Sacra di S. Michele (TO) – rigorosamente da salire a piedi e dall’atmosfera unica, soprattutto la notte di Natale!

    Il Museo della Scienza e della Tecnica (MI) – per ammirare il genio di Leonardo.

    Il Forte di Fenetrelle (TO) – magari per assistere al Racconto della Antiche Mura

  8. Lovingmarche says

    Una proposta decisamente autunnale: la Fiera Campionaria del Tartufo Bianco di Pergola dove non mancheranno specialità tipiche abbinate al tartufo: tagliatelle, riso, frittate e il piatto speciale “l’oro di Pergola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × cinque =

Fai l\'operazione indicata *