ABC della montagna

Accolgo con spirito di avventura e con un pò di brivido l’invito dell’amica blogger Natascia Baron dal momento che sono una forte sostenitrice del mare e la montagna la apprezzo più come sfondo paesaggistico. Questo ABC deriva da un altro ABC, quello sulla spiaggia. E’ bello quando si formano queste reazioni a catena. Allora cominciamo subito e partiamo proprio dall’ABC.

A come Asiago e l’ altopiano dei sette comuni, piacevole meta turistica invernale e estiva.

B come Baita in legno dove riscaldarsi e riposarsi dalle fatiche di una giornata.

C come Cortina d’Ampezzo, una delle mete più famose per gli sport invernali ma anche ciaspole, il mezzo democratico per avventurarsi nei boschi e far camminare sulla neve in tutta semplicità anche gli irriducibili.

D come Dolomiti, inestimabile patrimonio dell’UNESCO, si dice siano le più belle montagne del mondo.

E come Escursionismo per andare alla scoperta di una natura incontaminata.

F come Formaggi d’alta quota, uno dei tanti prodotti della cucina di montagna povera ma ricca allo stesso tempo.

G come Guanto, un complemento essenziale della tuta da sci.


H come Haflinger,
i cavalli tipici delle valli altoatesine, dal caratteristico manto nocciola e dalla criniera chiarissima.


I come impianti di risalita
e inverno, la stagione ideale per chi ama la montagna.


L come Loden e lana cotta,
tessuti anticamente usati dai contadini e divenuti adesso fashion.


M come Montagna
innevata e come Mahler, il compositore tedesco che ha saputo raccontare alla perfezione la montagna nelle sue sinfonie.


N come Neve,
il manto soffice che ricopre le montagne d’inverno e come Nordic walking, le passeggiate sulla neve ideali per prendere confidenza con la montagna.


O come Otzi,
l’uomo di 5300 anni trovato tra i ghiacci nella Val Venosta.


P come Piste da sci
per tutti i gusti, dai principianti agli sciatori più esperti.


Q come quad,
in sella al quale affrontare percorsi di montagna se siete amanti dell’avventura.


R come Rifugio,
dove passare la notte o consumare un pasto dopo una giornata passata sugli sci


S come Settimana bianca,
la vacanza ideale per divertirsi con tutta la famiglia e come Slittino per scendere a valle al chiarore della luna.


T come Trentino – Alto Adige,
la regione italiana fiore all’occhiello per ospitalità alberghiera, piste da sci e servizi in montagna.


V come Veneto,
un territorio che quanto a montagne non ha nulla da invidiare.

Stavolta l’iniziativa è partita da Gamberettarossa.

Estendo l’invito a scrivere il proprio ABC di montagna ad altre 5 amiche blogger di Trippando:

Sara Missorini

Sara Boncompagni

Chiara Brandi

Daniela Croccolino

Paola Forneris

Related posts

2 thoughts on “ABC della montagna”

  1. Io avrei detto V come Valle d’asta, la regione d’Italia montuosa per eccellenza, che non ha nulla da invidiare alle Dolomiti, comunque…bello l’abc!

    1. Grazie Mamma Avvocato! Anche la valle d’Aosta non scherza per niente quanto a montagne,

Leave a Comment

13 − 8 =

Fai l\'operazione indicata *