[Carnevale 2013] Carnaval Brasileiro…

carnaval-_459a31

Il carnevale del Brasile è la più grande festa popolare del paese. Alla fine del sec XVIII, il carnevale era festeggiato in tutto il Paese e consisteva in scherzi e fuochi che variavano a seconda dei posti e dei gruppi sociali che ne prendevano parte. I primi tentativi di civilizzare la festa carnevalesca brasiliana hanno avuto inizio con l’importazione dei balli e delle sfilate delle maschere parigine, mettendo il carnevale popolare sotto forte controllo della polizia. A partire dall’anno 1830, si è succeduta una serie di divieti, nel tentativo, sempre riuscito male, di finire con la festa grossolana e popolare.

800px-Carnaval_environ_1900

Alla fine del xix sec, tutto un gruppo di carnavaleschi ha invaso le vie di Rio de Janeiro, diventando modelli per le diverse modalità di festeggiamenti.

Rio 1920 Brazil carnival history1105678-e1316785230243carnaval-kosmos-1907-7

I festaioli frequentavano i balli travestiti, usando maschere e travestimenti ispirati ai balli mascherati parigini. I costumi più tradizionali, e usati anche oggi, sono quelli del Pierrot e Arlecchino, originari della commedia dell’arte.

carnaval-lanca-perfumes

Attualmente, a Rio de Janeiro e in varie grandi e piccole città, le scuole di samba fanno sfilate organizzate, vere dispute all’elezione della miglior scuola dell’anno secondo una serie di requisiti. Con la crescita vertiginosa di queste associazioni, il processo della creazione si è specializzato generando molti lavori concentrati, principalmente, nei cosiddetti “baracconi delle scuole di samba”.

La sfilata più tradizionale avviene a Rio de Janeiro, nella “Passarela do samba”, Marques de Sapucai, come è chiamato il sambodromo carioca, il primo ad essere costruito in Brasile.

Brazil-Carnaval-Rio-de-Janeiro

Oltre alle sfilate delle scuole di samba esistono anche le sfilate dei carri carnavaleschi e e delle bande, oltre a gruppi di persone che escono sfilando per le strade della città per divertirsi, senza competizione. Esistono anche i balli di carnevale, realizzati nei club sportivi, o in altre aree pubbliche aperte, in cui vengono suonate canzoni di carnevale.

Il carnevale delle strade ha mantenuto le tradizioni originarie nella regione del Nordest del Brasile. In città come Recife e Olinda, le persone escono per le strade durante il carnevale nel ritmo del frevo e del maracatu.

Nella città di Salvador, esistono i “trios eletricos”, grandi camion che girano per le vie della città, cullati da musiche di cantori e gruppi tipici della regione.

brasil-carnaval-olinda-recife (1)Carnaval_Olinda2 Chissà… magari poi un giorno vi racconto la storia della musica che fa ballare tutti i brasiliani a carnevale…il samba!

adry

Related posts

5 thoughts on “[Carnevale 2013] Carnaval Brasileiro…”

  1. bellissimo questo racconto Adry! vissuto, sentito… grazie!

  2. Un’altra finestra sul mondo…
    Grazie, Adry.
    Del colore, della passione, della musica e del ballo contagioso.
    Ordem e Progresso brasiliani…
    Pace e bene…

  3. […] Carnevale. Il più grande, famoso e colorato Carnevale del mondo è a Rio de Janeiro, […]

Leave a Comment

4 × 2 =

Fai l\'operazione indicata *