Reader Interactions

Comments

  1. Claudia says

    Ernesto… sono stata un paio di volte alle Cascate, ma mai, mai ho visto lo spettacolo divino che sei riuscito a catturare con il tuo obiettivo. Mi inchino alla tua immensa capacità di cogliere il particolare e l’insieme. Quella che poteva essere una semplice gita estiva, con le tue foto e la tua narrazione è diventata un viaggio dentro la forza della natura.
    Torna a fare il fotografo professionista, ti prego!!!!

    • erdematt says

      Claudia,
      negli anni ho sempre detto che ero un deejay studente d’Architettura al quale piaceva fotografare e che cercava di soddisfare le richieste di chi continuava a dire che ero bravo a catturare l’anima di quel che riprendevo.
      E per questo mi pagava e me lo ha fatto addirittura insegnare,..
      Il fuoco sacro però stava esaurendosi perchè quando un piacere diventa lavoro, nonostante cercassi di fare ciò che più mi dava gusto, era diventato solo pura meccanica di ripresa.
      Il mondo a volte ci allontana da ciò che più Amiamo.
      Io lasciandolo pian piano me ne sto reimpossessando.
      Ho sempre avuto la fortuna di vivere facendo ciò che più mi soddisfa: ora il mio divertissement si chiama Gianoteca (e Trippando, lo ammetto…).
      La vita è varia e stolto chi pensa di poterla programmare.
      Grazie…
      Pace e bene…

  2. Monica says

    Io due volte le ho viste, ma anche io non le ho mai viste come me le hai fatte vedete tu! Le cascate sono davvero una dimostrazione di forza della natura, tu nei hai esaltato la potenza e la magnificenza. Madre Natura dovrebbe dirti grazie 😉

    • Ernesto says

      No, Monica.
      Io ho solo cercato di restituire le emozioni che questo vero e proprio fenomeno della natura mi hanno trasmesso.
      Il resto è mestiere.
      Come un artigiano incaricato ad eseguire un manufatto che prima di accettare l’incarico deve rendersi da solo conto se è davvero capace. E questa capacità ti viene accreditata da messaggi come il tuo, non dalla spocchia o dal pensare di saper fare…
      Pace e bene…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − otto =

Fai l\'operazione indicata *