Con David Gutierrez ad Algeciras, dove la Spagna si avvicina all’Africa

Oggi Trippando ospita l’articolo di David Gutierrez Torrejon, blogger spagnolo, autore di Las Puertas de la Atlàntida, che ci racconta la sua città, Algeciras, nell’Andalusia più profonda, a soli 32km di distanza dall’Africa.

Algeciras, una città tra due mari: l’Atlantico e Mediterraneo.

 

 

 

 

 

 

 

Situata nel sud della Spagna, nella regione dell’Andalusia, vicino a Gibilterra e a 32km  dall’Africa, le terre della provincia di Algericias sono appartenute ai Fenici, ai Cartaginesi, ai Greci, ai Romani, ai Goti e agli Arabi. La sua posizione piuttosto strategica ha fatto sì che la città fosse distrutta più volte dai musulmani e dai cristiani. Attualmente possiede il porto più importante della Spagna e uno dei principali per quanto riguarda il traffico di container del mondo. La sua popolazione è di oltre 110.000 abitanti ed è la capitale del capitale del “Campo di Gibilterra”.Il passaggio e l’alternarsi di tante culture ha reso la cucina di Algericias molto varia, ma comunque specializzata nel pesce.

 

 

 

 

 

 

Ad Algericias, si respira l’arte in ogni strada e quest città ha dato i natali al più famoso chitarrista e cantante spagnolo: Paco de Lucía.

 

 

 

 

 

 

Le nostre tradizioni sono uniche, come il  trascinamento delle lattine, che i bambini fanno il giorno prima della festa dell’Epifania, per accogliere i Re Magi che arrivano a portare i doni. Oppure la festa di Ognissanti, Tosantos, l’1 novembre, quando tutti gli abitanti della città vanno al mercato a comprare frutta secca.

 

 

Related posts

1 thought on “Con David Gutierrez ad Algeciras, dove la Spagna si avvicina all’Africa”

  1. Spero che la vostra visita a questa terra conservare un dolce ricordo nel tuo cuore. Da questa città nel sud dell’Andalusia si aspetta a braccia aperte. Che avete una buona permanenza e buone amicizie che durano una vita. Olé!

Leave a Comment

3 × 4 =

Fai l\'operazione indicata *