Dove dormire in centro a Sarteano: il B&B “Ai lecci in centro”

Sarteano, una terra dall’accoglienza gradita e stupefacente. Non solo a livello istituzionale, ma anche per quanto riguarda le strutture ricettive.

In pieno centro, un imponente cancello nero si apre e davanti gli occhi miei e di Sara si disegna un vasto parco, ricco di piante e fiori. Un giardino che confina con la chiesa di San Francesco, dove dietro l’abside, vecchi lecci in cerchio formano un’antica naturale voliera.

Ai lecci in centro 0

Siamo all’entrata del Bed & Breakfast “Ai lecci in centro”.

Un viale in porfido, limitato da arbusti mediterranei tra cui spiccano la lavanda e il rosmarino, conduce ad una dimora che mozza il fiato.

Panoramiche Ailecciincentro

Stranamente non è il solito casale tipico toscano, ma una meravigliosa villa anni Cinquanta completamente ristrutturata in chiave design moderno minimalista. Sette camere, sette gioielli.

Ai lecci in centro camera

Anche all’interno si ripete il concetto minimalista e ad aiutare l’arredo sono i colori delle pareti dei mobili e le luci di design che creano un gioco di ombre e spazi, tanto da rendere l’ambiente gradevole ed ospitale, come a casa propria.

La  particolarità la troviamo anche nei pavimenti che cambiano a seconda dei colori utilizzati in maniera da rendere gradevole l’utilizzo delle strane pennellate.

Noi – da brave principesse – ci scegliamo la suite dove, in mezzo alla stanza argento con gres grigio e soffitto blu, troneggia un moderno letto a baldacchino. “Guardate il bagno!” ci dice Daniela che gentilmente ci ha accompagnato: un’ampia doccia rettangolare, racchiusa da uno splendido vetro.

Ai lecci in centro 4

Affascinate dall’ottimo lavoro di ristrutturazione e dall’armonioso connubio del paesaggio tra antico e moderno, l’indomani rimaniamo sbalordite anche dal buffet della colazione.

Una console piena di cibo fatto in casa, dal salato ai dolci, opere della mamma di Bruno, il padrone del Bed & Breakfast. Il palato si esalta al connubio di pasticcini ai cereali e uvetta, muffin con carote, torte di marmellate ed amaretti.  Davvero, erano anni che non assaggiavo una così rara bontà di dolci fatti in casa. Leggeri e gustosi allo stesso tempo.

Ai Lecci in Centro 3

Naturalmente non potevamo non fare quattro chiacchiere con Bruno, il quale ci ha raccontato di quanto sia stato difficoltoso eseguire un restauro del genere, osservando tutti i principi green, come il calore naturale geotermico che è stato applicato per produrre acqua calda e riscaldamento.

L’utilizzo dei led per il risparmio energetico, ma allo stesso tempo la proibizione del fotovoltaico, il recupero delle acque piovane e il loro riutilizzo.

Ma come non parlare con lui anche di viaggi? Dall’Oriente all’Europa, fantasticare e ricordare di domenica mattina è una delle attività che a noi blogger piacciono di più, diciamocelo!

Doveroso è complimentarsi con lui per aver creato una struttura innovativa e accogliente, uscendo dai soliti stereotipi e mantenendo alta la qualità.

Ai Lecci in Centro 2

Related posts

8 thoughts on “Dove dormire in centro a Sarteano: il B&B “Ai lecci in centro””

Leave a Comment

3 + otto =

Fai l\'operazione indicata *