Drim Casa: arredare senza pensieri (in Toscana, ma non solo)

Arredare senza prensieri, questo è il motto di Drim Casa.

Arredare senza pensieri. Un sogno, aggiungo io, che ho ricordi angoscianti di domeniche perse (sì, perse...) a visitare mostre infinite di mobili e a discutere col mio futuro marito.

Dice Luca Meini, il titolare di Drim Casa srl, di aver scelto la parola "drim" perché suonava bene e si incastrava perfettamente nel logo prescelto. A me l'assonanza tra il "drim" di Drim Casa srl e "dream", sogno, in inglese, colpisce molto.

E trovo che tutto quello che fanno Luca e lo staff di Drim Casa srl sia davvero un sogno per una persona, una famiglia o un'azienda che devono arredare una stanza, una casa o un residence senza pensieri.

Ho incontrato qualche giorno fa Luca nella sede di Drim Casa srl. Se vi immaginate un posto pieno di mobili, acqua. Se invece vi è venuto in mente un luogo pieno di idee, fuoco. Fuochissimo!

L'azenda ha sede a Ponsacco, in provincia di Pisa. La città del mobile, era scritto sui cartelli tanti anni fa, quando Luca, nel 1984, mentre tutti aprivano o allargavano mostre di mobili, ha aperto "la sede delle idee" ed ha iniziato a realizzare i sogni delle persone.

Il lavoro che fanno Luca e il suo staff, non è quello di vendere mobili, ma di arredare le case (e non solo!) delle persone, sollevandole dal dover cercare, girovagare, annaspare tra una cosa vista qui e una là.

Arredare casa con Drim Casa srl

Con Drim Casa srl è tutto diverso: dopo il primo contatto via telefono o email, l'incontro non è nella sede di Drim Casa srl, ma nella casa (o stanza, o ufficio, o hotel...) da arredare. Luca parla con la famiglia, vede la casa, ne valuta l'illuminazione, vengono fatti rilievi fotografici e filmati, entra a conoscenza del budget dedicato. Sulla base dei gusti delle persone che la vivranno e dei vincoli di pieni e vuoti (mura e esposizione alla luce), Luca, con i suoi collaboratori più stretti, Sabrina, Cristina, Andrea e Nicola preparerà una bozza con due/tre soluzioni sartoriali, tagliate e cucite sulla base dell'incontro precedente ed una prima idea di spesa.

Tutto questo è gratuito. Da qui in poi, racconta Luca, l'85% delle persone decidono di affidarsi a lui e al suo staff, che conta una geometra, un'arredatrice, un fotoreporter e sei montatori, di cui uno dedicato esclusivamente alle tende, per un arredo completo e coordinato dello spazio affidato.

Quando il bozzetto prescelto diventa progetto esecutivo el'idea di spesa diventa un contratto analitico, arrivano i materiali: ante, tessuti, elettrodomestici, mazze colori. Le stanze si riempiono senza pensieri: è lo staff di Drim Casa srl che si interfaccia con idraulici, elettricisti, imbianchini. I padroni di casa non devono far nulla, a parte scegliere cosa vogliono e come lo vogliono. I tempi sono veloci e la posa in opera viene effettuata dalle squadre di montaggio di Drim Casa, che si prenderà cura anche del post vendita.

Arredare senza pensieri, arredare senza problemi, avere la casa pronta in men che non si dica, senza girare come trottole e discutere col proprio partner.

Drim Casa srl: non solo casa

Ci si può rivolgere a Drim Casa srl per l'arredamento di una o più stanze o per una casa intera. Ma c'è di più; c'è la parte contract, ovvero grandi progetti chiave in mano: residence, hotel, agriturismi, uffici e chi più en ha più ne metta. Una soluzione per ciascuno, per ciascuna tasca, per ciascuna esigenza. Senza pensieri. Sempre, sempre senza pensieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *