Escursioni da fare a Mauritius: visitare il nord dell’isola

Mauritius è un’isola che va vissuta e girata. Tra le tante escursioni da organizzare senz’altro una da consigliare è quella a nord di Mauritius. Noi abbiamo avuto a disposizione un autista privato e per questa escursione ci siamo affidati a Getyourguide. Dal momento che si tratta di un tour privato si ha la possibilità di visitare le attrazioni seguendo il proprio ritmo, scegliere quanto tempo dedicare a ogni attrazione, invertire l’ordine delle attrazioni o eventualmente decidere di saltarne qualcuna.

Il tour organizza il pick up dall’albergo e ha la durata di 8 ore. La nostra prima tappa è stata lo Chateau de Labourdonnais, una casa coloniale risalente al 1859 immersa in un giardino tropicale. Molto piacevole la passeggiata lungo il frutteto e il giardino con gli uccelli dove si possono ammirare tartarughe giganti. Nella tenuta è presente anche una distilleria di rum. Infine ci si può recare al bar per una degustazione gratuita di rum locale.

Seconda tappa presso il . Fondamentale visitare il giardino assieme ad una guida che vi illustrerà le piante e le varie curiosità. Qui si trovano ben 85 varietà di palme provenienti da tutto il mondo e ninfee gigantesche. Un giro esplorativo incantevole tra piante medicinali, spezie, piante endemiche e piante importate. Una curiosità su tutte l’albero del sangue che produce una resina rossa, l’albero che produce la noce moscata, il baobab. Dopo saremmo dovuti fermarci a visitare l’Aventure du Sucre, un museo ospitato in un’antica fabbrica di zucchero ma la stanchezza, il caldo eccessivo e le ore di ritardo dovute al traffico sulla tabella di marcia ci hanno fatto propendere per un taglio di questa attività.

Risaliti in macchina ci siamo diretti verso Port Louis, la capitale. Prima di immergerci nel traffico caotico della città facciamo una sosta alla cittadella, dove si gode il più bel panorama della città. A seguire una passeggiata sul lungomare dove si trova il centro commerciale Le Caudan per poi fiondarci nella calca e nella mischia del mercato storico alla ricerca di souvenir e frutta tropicale coloratissima.

Dopo questa breve immersione nel caos cittadino non vediamo l’ora di rituffarci in acqua e di ritornare in spiaggia. La attrazioni naturalistiche a Mauritius sono di gran lunga più interessanti di quelle urbane.

Potrebbero interessarvi anche…

Guida di Mauritius: cosa vedere assolutamente sull’isola da sogno

Visitare Mauritius: il tour del lato sud-occidentale

 

Related posts

2 thoughts on “Escursioni da fare a Mauritius: visitare il nord dell’isola”

  1. […] giorno fa vi ho parlato dell’escursione nella parte nord dell’isola di Mauritius; un altro tour di terra interessante da fare a Mauritius è l’escursione del lato […]

  2. […] Escursioni da fare a Mauritius: visitare il nord dell’isola […]

Leave a Comment

3 + due =

Fai l\'operazione indicata *