Reader Interactions

Comments

  1. Claudia says

    Vergogna! Non conosci le isole pontine? Bè, nemmeno io, che abito a Roma!!!! Vergogna doppia allora! Eppure tutti mi dicono che sono splendide…
    La mia isola del cuore, quelal di cui mi sono perdutamente innamorata e che rappresenta l’ “isola che non c’è” dei miei viaggi futuri? La Corsica, verdeggiante di boschi di castagni, con il mare azzurr come pochi e le montagne alte come piccole dolomiti, piena di storia, selvaggia, francese ma con le radici in Italia (in Toscana!, Tanti cognomi sono proprio quelli della tua zona, che nei secoli scorsi si imbarcavano alla ricerca di nuove opportunità)

    • silviaceriegi says

      La Corsica è bellissima, confermo… ci sono stata in maggio una decina d’anni fa… penso che meriti, ma non lo dico a voce alta perchè Enrico me la propone per quest’estate e invece io ho voglia, anzi, bisogno, di Croazia!

  2. Giovy says

    Le isole sono il filo conduttore dei miei viaggi degli ultimi anni e sono il fil rouge di un progetto che vive dentro la mia mente… che mi fa puntare verso nord.

  3. Maria says

    la mia Isola è la Sicilia. ci vado tutti gli anni dal lontano 2000 (avendo un marito siciliano, le ferie lì sono un obbligo). è un’isola meravigliosa, piena di contraddizioni, affascina e attrae. Mi emoziona il profilo dell’Etna, il contrasto della montagna col suo pennacchio di fumo e il mare subito sotto. La nostra zona è il siracusano, meravigliosa zona con un mare blu e trasparente, e poi Siracusa, le sue rovine, la zona di Ortigia, e la sua provincia piena di piccoli gioielli come Palazzolo Acreide, la più famosa Noto, Avola e le sue spiagge (come quella del Gelsomineto, un mare da fare invidia alle isole tropicali). Ma la Sicilia è bella tutta, Ragusa il suo mare e la sua provincia, la meravigliosa Palermo, insomma secondo me un viaggio in Sicilia nella vita bisogna farlo 🙂

  4. giulio spano says

    ….riguardo alla storia,le mie rimembranze legate alla dea Calipso e a quel filone dell’odissea mi riportano all’isola di Lipsi in Grecia (dodecanneso) isola per altro molto bella e mare stupendo…Proprio qui ulisse fu ammaliato dalla Dea…!!

  5. erdematt says

    Io, tanto per non smentirmi, vado in un’isola fredda.
    Anzi, di ghiaccio.
    ICELAND.
    Il luogo dove, una volta che il mio corpo non riuscirà più a portare a spasso la mia Anima, vorrò far disperdere le mie ceneri.
    Il perchè non lo so e non mi interessa.
    Ne sono attratto sin da bambino.
    Forse per il contrasto freddo caldissimo dei ghiacci e dei geisser, degli iceberg e dei vulcani, per Bjork od i Sigur Ros.
    Non lo so.
    So solo che per me isola ha solo un’assonanza: ICELAND.
    Pace e bene…

  6. saramiss83 says

    La mia isola per eccellenza è la Sardegna (banale, scontata, emotiva… lo so), ma anche Rodi me la porto dentro parecchio; meno le Canarie… e poi oh, non dimentichiamoci che pure l’Irlanda è un’isola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + 5 =

Fai l\'operazione indicata *