Il mio più bel viaggio in Italia: Giano dell’Umbria

Il mio più bel viaggio in Italia è anche il mio primo viaggio: Giano dell’Umbria è il paese che ospita la mia mamma e suo marito.

Le 4 stagioni di GianoLei ogni volta che mi chiama via Skype mi parla del clima, che è molto diverso dal nostro, perchè quando loro dicono che fa freddo è il tempo che per noi è invece ideale per uscire, che il freddo è un altro…

Colonia innevataPer non parlare della neve, che quando cade e copre i boschi e i colli silenziosi blocca e fa andare in tilt la popolazione, anche se ne vien giù solo 10 centimetri!!!

Giano cartello neve 4-2-2012E poi mi parla dell’estate, con il sole caldo mitigato dal vento sempre generoso e dalla frescura del vicino monte.

EDM_3967…e d’estate suo marito organizza con le autorità locali ogni sera il cinema all’aperto nei giardini accanto al suo locale, dove legge favole a ragazzi, segue calcio, sport in genere e guarda la tv con tutti gli abitanti e presta loro i dvd ed i libri senza dover pagare…

Cinema sotto i tigli 2012 quadIn questi posti è ancora possibile giocare per strada senza che le macchine diano fastidio a noi ragazzi ed ai bambini in genere, ed organizzano tante belle manifestazioni per i più piccoli, come la Caccia al Tesolio durante la Festa dell’olio…

Locandina carnevale 2013 webLa mamma mi parla delle passeggiate per i colli a veder castelli, abbazie e piccoli borghi dove il tempo sembra essersi fermato.

GdU i castelli webGiano dell’Umbria è un paese piccolo che ha tanti altri piccoli paesi satelliti intorno a lui, come se fossero tante ciliege a decorare la stessa torta, l’Umbria, che è chiamata cuore verde d’Italia, e mi dicono essere una regione di Santi importanti, che vorrei conoscere ed approfondire…

Francesco a GianoE quando mi fa vedere le foto di questo meraviglioso posto, un pò pare anche a me di esser lì con loro…

Territorio Giano web…perchè il mio più bel viaggio in Italia spero di poterlo fare a giugno, se la burocrazia e le leggi mi consentiranno di riabbracciare la mia mamma e poter conoscere finalmente suo marito. E capire così perchè lui lo definisce il Paradiso in terra.

Alba a Giano webYaroslav Vyrstiuk, presto de Matteis, spero…

миру і добра, myru i dobra, pace e bene…

Related posts

13 thoughts on “Il mio più bel viaggio in Italia: Giano dell’Umbria”

  1. Andrea da Bangkok

    … Un post commovente, nelle parole, nelle immagini, nei sentimenti…

    Chi vive la separazione fisica dagli affetti sa come i racconti siano importanti per sentire meno la distanza… Grazie per aver condiviso…

  2. Yeroslav, sei un bambino fortunato. Ad avere una mamma come Halyna (l’unica con cui il mio bambinello ride a crepapelle) ed un “marito della tua mamma” come Ernesto. Sono persone speciali e chi li conosce li ama. Ameremo tutti anche te. Ti amiamo già, anche se non ti conosciamo! Buon viaggio verso la tua nuova terra. A presto.
    Zia Silvia

  3. polly674

    Che emozione leggere questo racconto. Spero che giugno arrivi presto!

  4. Ciao Yeroslav… Giano sarà un posto splendido in cui vivere…. speriamo tutti che tu possa partire per raggiungere la mamma ed Ernesto!

  5. Ciao! Bel post e bel suggerimento: Giano sembra davvero un posto splendido! Ti confesso che ancora non ci sono mai stata, ma adoro l’Umbria, perciò quanto prima spero di organizzarci un altro bel viaggetto 😉
    Buona giornata

    1. Giano è delizioso, così come tutta l’area dei MONTI MARTANI…

  6. Valentina Gattei

    Silvia,
    mi viene da piangere…

  7. gabriella

    Sarà un bellissimo viaggio e credo che non veda l’ora di conoscere di persona la sua mamma e il suo papà…tanti auguri Ernesto per il viaggio che avete appena cominciato!

  8. Partecipo al concorso di Zenvioo “Il mio più bel viaggio in Italia” con questo racconto.
    Se vi piace, cliccatelo qui
    https://www.facebook.com/zenvioo?ref=stream
    Pace e bene…

Leave a Comment

tre × cinque =

Fai l\'operazione indicata *