Reader Interactions

Comments

  1. Ernesto de Matteis says

    Wow!!!
    Liliana…
    Che rabbia non esserci andato io a Cesenatico!!!
    Sapendo di avere l’indole del piccolo curioso dall’alto delle mie 44 primavere, sinceramente mi sarebbe piaciuto essere lì.
    E, di conseguenza, direi che per te la missione è più che compiuta: precisa, dettagliata, con ottime immagini, sai essere più esplicativa di tante trasmissioni televisive prezzolate e pseudo famose.
    Una raccomandazione sola, da ex professionista del settore: anche se di tua figlia, ti consiglio vivamente di annebbiare il viso dei minori nel caso di fotografia con loro come soggetti. Purtroppo per colpa di qualcuno potresti incappare in spiacevoli problemi con chi quelle immagini poi le usa per i suoi subdoli piaceri. E se tu non fossi in grado di farlo, eccomi pronto, gratuitamente ovviamente!!! Gli amici, sennò, a che servono?
    Evitare e prevenire è sempre meglio che curare.
    Pace e bene…

  2. lilianamonticone says

    Ernesto sei sempre gentilissimo! Grazie di cuore. E’ vero, è stata davvero una bella esperienza.
    E ti ringrazio infinitamente per la disponibilità per l’elaborazione delle foto. I volti sono capace ad annebbiarli, ma… ormai sei fregato! Tengo presente la tua disponibilità appena avrò bisogno di qualcosa che non so fare (e sono infinite le cose!)! 😀
    Per i volti dei bambini… ad essere sincera non so. E’ una cosa che spesso mi chiedo… quando pubblico foto di bimbi, come in questo caso, ho l’autorizzazione dei genitori, però – soprattutto riguardo alle foto di mia figlia – mi chiedo spesso, ma quale può essere il vero pericolo per mia figlia?
    Conosco tanta gente che è terrorizzata da questa cosa, ma alla domanda diretta… non ho ancora avuto risposte convincenti. Nel senso: se uno usa la foto… alla fine… è un idiota e lo resta ma non è un pericolo per mia figlia, e comunque una foto può essere presa fuori da scuola con un cellulare… tu dove vedi i pericoli con esattezza?
    Grazie ancora per il tuo commento!

    • erdematt says

      Ciao Liliana,
      come ti scrivevo, io penso che sia meglio prevenire: per cui se non si dà la possibilità ai maniaci (perchè purtroppo di quello si tratta…) di poter sviluppare le proprie manie, tanto di guadagnato.
      Ti spiego: loro cercano, ritagliano copiano e vendono su siti ad hoc queste immagini (quindi ci guadagnano pure…) per quei poveretti che provano piacere solo con immagini di piccoli.
      Il blog è di dominio pubblico, e quindi le immagini sono facilmente scaricabili.
      Tutto qui.
      E sono d’accordo con te che per tua figlia sull’immediato non ci sono assolutamente problemi, ma per la società tutta si.
      E se si può evitare di alimentare questi mercati subdoli, tanto di guadagnato.
      Da qui, liberissima di pubblicare foto di bambini, che io adoro…
      Ma per colpa di qualcuno, come al solito…
      Ancora complimenti e t’aspetto con immagini da ritoccare…
      Pace e bene…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − diciannove =

Fai l\'operazione indicata *