Una giornata da Trippando – La giornata tipo di un blogger atipico…

La sveglia suona, ormai da anni, con le 5 note degli  “Incontri ravvicinati del terzo tipo” che son anche il trillo del cellulare…Rencontre_du_troisième_type_-_Code_musical

Orientativamente alle 7.20, per potermi risvegliare, lavare, vestire e via!!! inforcare la Fiat Marea SW ovvero Autoamica per scarrozzare qua e là i nostri anziani in ospedale, a fare la spesa, a far logopedia etc…Autoamica tariffario web…e bisogna trovare anche il tempo per fare la spesa giornaliera prima dell’apertura della Gianoteca, che dovrebbe essere alle 11.00 di mattina, ma difficilmente riesco ad essere puntuale…Biglietto Gianoteca webLa tipicità della giornata in Gianoteca è l’atipicità… A seconda del tempo, del periodo, del flusso turistico, del caso, ogni giorno è uguale solo a se stesso…

Fatta eccezione per il mese d’agosto, che è un continuo tran tran più il cinema all’aperto più tenere a bada “i romani” che pretendono di trovare ciò che hanno a Roma in un piccolo paesino di 120 anime…

Solitamente, può capitare che i miei 5/6 clienti abitudinari passino a prendere il caffè, ad orari diversi, senza zucchero/con retro gusto cioccolato/ semi lungo/ molto forte etc…

Quando capita, cioè quando non hai clienti, provi a mangiare qualcosa, solitamente la roba che sta per scadere od il pane che sta per indurire od i pomodori molto maturi etc…

Tra una risposta a richiesta di informazioni, od apertura della chiesa di San Francesco (di cui ho le chiavi!!!…), o  le 2 chiacchiere col compaesano sui fatti del giorno, sul calcio, sui film da consigliare (in prestito gratuito), controllo il pc: il profilo Facebook della Gianoteca, quello personale, il profilo twitter, la posta elettronica, i movimenti su Trippando.

Già, Trippando…I Trip raduno MMXIIIParafrasando un motivetto, “per fortuna che Trippando c’è!…”

Seduto alla postazione-web, tramite il mio schermo a tubo 19″ sono collegato col resto del mondo, e viaggio…

I miei celeberrimi Viaggi alternativi (cinema, letteratura, musica, pittura, architettura e storia) e sono tutti nati dal desiderio di essere “altrove”: perchè non c’è niente di meglio che vivere in un luogo salubre, sano, meraviglioso come Giano dell’Umbria ma godere di tutti i benefici del vivere in città grazie alla rete ed alle migliaia di persone che ogni giorno interagiscono con questo schermo luminoso che emana suoni, immagini e colori che mi trasportano ovunque io voglia…

Secessione vienneseAlla sera, se non c’è un incontro di calcio od un mega film, a parte i clienti, il pc mi fa ricordare la vita passata, e Adobe Photoshop prende il sopravvento e… giù a correggere e sistemare fotografie di blogtour, servizi ad amici o per il Comune o per gli accadimenti vari che la vita mi riserva…1377…ed alle 1 di notte, si ritirano i tavoli in terrazza, si accostano le porte, si rovesciano le sedie sui tavoli e giù a lavare piatti, pavimento, sistemare il sistemabile, e, se tutto va bene, intorno alle 2 sono a casa: a piedi od in auto, a seconda di cosa si farà la mattina successiva, perchè il nuovo giorno è già arrivato…

Di giorno in giorno, da 28 mesi ormai…

Related posts

17 thoughts on “Una giornata da Trippando – La giornata tipo di un blogger atipico…”

Leave a Comment

quattro × 1 =

Fai l\'operazione indicata *