La tradizione della Befana in Toscana

Noi toscani siamo gente strana. Gente passionale, che si ama o si odia. La Toscana era, nel Medioevo, terra di streghe. E’ per questo, o almeno credo, che da noi è molto radicata la tradizione della Befana.

Alla Befana del mio paese, Vecchiano, ho dedicato un post (cliccate qui per leggerlo, se ieri ve lo siete perso!).

Ma di Befane in Toscana ce ne sono davvero tante. Soprattutto sui monti.

Uno dei paesi in cui la festa della Befana è da sempre sentita è Barga (LU), che erroneamente indichiamo in Garfagnana e che invece si trova nella Mediavalle del Serchio. A Barga, la vigilia dell’ Epifania, bambini mascherati da befane vanno di casa in casa per le vie del borgo a cantare la questua. Si ritrovano poi in piazza Angelio, intorno ad un falò, dove fanno un grande girotondo. La sera, poi, arriva la Befana. A cavallo di una scopa o di un asinello, entra nelle case per portare doni ai bambini buoni, mentre per i cattivi… carbone! Nel Comune di Barga, in località Pegnana, nel mezzo al bosco, c’è anche la casa della buona vecchietta: la “Casina della Befana” .

carezza_large

Il 6 gennaio c’è una grande festa in suo onore. Gli altri giorni è possibile comunque organizzare visite guidate alla Casina, contattando l’Associazione per le Tradizioni ed il Folclore della Valle del Serchio (mail: befanabarga@libero.it tel. 0583724090 ore 20.30 – 22.00)

6 GENNAIOA Colonnata (MS), il giorno dell’Epifania, dalle 11,00 fino al tardo pomeriggio, il borgo sarà allestito con toni medioevali e animato da molte iniziative “befanesche”: ci saranno lo spettacolo della banda musicale, l’ esibizione di artisti con tipici strumenti medievali, intrattenimento per bambini… La Befana distribuirà gratuitamente calze a tutti i bambini e biglietti della “pesca” ai grandi, che consentiranno di vincere premi della tradizione colonnatese,  messi a disposizione dalle attività del paese.

befana colonnata

Sulla Befana a Lucca, vi invito a leggere gli articoli di Marianna (qui) e Antonella (qui).

Sarà toscana (di Arezzo) anche la delegazione che animerà il corteo storico-folcloristico della Befana in via della Conciliazione a Roma il prossimo 6 gennaio.

In controtendenza con i festeggiamenti toscani della Befana è la città di Firenze, che dal 1997 ha ripreso un’antica tradizione: la “Festa de’ Magi”, che prevede la cavalcata dei tre sapienti, in costume rinascimentale, da Palazzo Pitti, attraverso  Piazza della Signoria, fino alla Piazza del Duomo, nella zona detta anticamente “il Paradiso”, fra la Cattedrale ed il Battistero, dove li attende un presepe vivente.

Photo Credits:

Barga: http://www.befanabarga.it/

Colonnata: https://www.facebook.com/pages/Colonnata-Eventi/

Potrebbero interessarvi anche:

[Befana 2013] La tradizione della Befana e la Stella Cometa più lunga d’Europa a Pian degli Ontani

[Befana 2013] La tradizione della Befana a Vecchiano

Related posts

13 thoughts on “La tradizione della Befana in Toscana”

  1. Maria

    Grazie per il bel post. La befana in Toscana è una festa molto sentita. A Cascina(PI), per il quinto anno consecutivo ci sarà la befana dei vigili del fuoco. I festeggiamenti iniziano il 6 mattina alle 11, con l’apertura delle mostre di modellismo e automezzi d’epoca dei vigili del fuoco. Dalle 16 circa il teatro popolare di Treggiaia inizierà un corteo di befane e spazzacamini intonando canti popolari antichi e distribuendo dolcetti ai bambini. Alle 17:30 la Befana spiccherà il volo dalla torre Civica ma avrà dei problemi alla scopa e resterà bloccata, chiedendo l’aiuto ai vigli del fuoco che la salveranno. Atterrerà sul corso e distribuirà le calze.
    E’ una festa molto bella, ai miei bambini piacciono soprattutto i mezzi dei vigili del fuoco che si possono vedere da molto vicino. soprattutto andandoci la mattina…

    1. grazie del contributo Maria… quasi quasi veniamo anche noi quest’anno!

  2. Silvia sei sempre attivissima e con argomenti interessanti!
    grazie per averci citate 🙂
    a presto
    Antonella

    1. grazie a te Anto per le interessanti attività che proponi con Lucca Guide!

  3. da toscana confermo… anche io adoro la Befana!!! 😀 se quest’anno non mi porta i chicchi ci rimango male!

    1. sei stata brava… te li porterà!!

  4. Da oltre 10 anni mi travesto da Befana che nelle frazioni/paesi della zona urbana lucchese passa il 5 sera, è un’emozione unica, sguardi speranzosi, intimoriti, ma anche divertiti di bambini, ma anche di anziani attaccati alle tradizioni che per “i ragazzi della Befana” preparano biscotti e dolci in abbondanza…

    1. che bello!! questa dei dolci da noi non si usa… paese che vai…

  5. […] mattina (l’altro ieri per chi legge, n.d.r) quando ho letto il post di Silvia, non ho potuto fare a meno di chiederle se potevo partecipare e quindi condividere con il grande […]

Leave a Comment

14 + sei =

Fai l\'operazione indicata *