Le sette meraviglie del (mio) mondo

Qualche tempo fa sono “stata citata” da Alessandro, aka Girovagate, e da Valentina, aka Valuita, che mi hanno invitato a continuare un gioco che dura da un annetto:  scrivere una classifica de “I miei Sette Post”. Mi sono presa un pò di tempo per meditare. Non so se le mie scelte coincidono con quello che avrebbero scelto anche i miei lettori. Che, se vorranno (vorrete, vero?) potranno scrivere anche i loro sette. Eccoci, dunque:

Il post più bello

Quello sul Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice, nella mia amata Croazia. E’ stato il primo guest post che ho scritto, mi sono impegnata tantissimo. E scrivendo di un luogo che amo, non poteva deludermi!

Il post più popolare

Per dare questa risposta o dovuto consultare le statistiche di Trippando. Ed ho fatto una bellissima scoperta: il post più letto è quello della nascita del Circolo delle Mamme Viaggiatrici. Ne sono orgogliosa!

Il post più utile

Mangiare low cost a Praga. Pare impossibile, ma digitando questa frase o analoghe, un sacco di gente approda su Trippando. Mi fa piacere che anche sconosciuti possano ricevere i miei consigli spassionati.

Il post il cui successo mi ha sopresa

Quello sul Capodanno alle Terme di Casciana. Pensavo che fosse un post “stagionale”, di quelli letti una settiman l’anno. E invece continua a ricevere viste.

Il post che non ha avuto l’attenzione che meritava

Praga in Musica: un bell’articolo, originale, differente, ma poco letto. Chissà!

Il post più controverso

E’ Trippando CERCA: la mia ricerca di collaborazioni che continua e continua, smuovendo un pò di polemiche per la strada. Ma ciascuno ha le proprie opinioni.

Il post di cui sono più orgogliosa

Qui la risposta è davvero scontata. Direi banale. Ma è uno ed uno solo. Quello della nascita di mio figlio. Il suo primo viaggio dall’ospedale a casa: Il viaggio più bello: con Marco

Ora tocca a me nominare cinque blogger. Cinque persone di cui sono cutiosa di conoscere il loro “top seven”. Eccoli:

Melissa, la Studentessa Matta, perchè il suo blog è un pozzo di sapere e di italianità.

Barbara, perchè ha visitato luoghi dove forse non andrò mai. Ma che leggere sul suo blog mi affascina tantissimo.

Valentina, perchè il suo blog è una miscela esplosiva di viaggi e non solo: è come una mamma riesce a far divertire i suoi bimbi. Ed ho ho tutto da imparare.

Sonia, perchè le sue ricette sono belle e buone. Io dovrei stare a dieta, ma i suoi post fanno mangiare anche con gli occhi.

Fabiola, perchè, devo ammetterlo, il suo blog lo conosco poco. Ma ultimamente mi ha incuriosito molto

Oddio, tutte donne…sarà un caso?

Related posts

Leave a Comment

3 × 3 =

Fai l\'operazione indicata *