Nasce il Circolo delle Mamme Viaggiatrici

L’idea che avevo lanciato nell’ Elevator Pitch del #TBE12 della creazione di un Circolo delle Mamme Viaggiatrici è piaciuta ed è stata accolta di buon grado da altre mamme viaggiatrici. Il gruppo si è formato: variegato e compatto. Ovviamente quello che ci accomuna è la passione viscerale pe i viaggi, senza nulla togliere ai figli, sempre al seguito.

I nostri scopi:

  • Divertirci (un pò scontato, ma fondamentale…);
  • Promuovere la cultura del viaggio e dell’esplorazione alle famiglie con bambini;
  • Promuovere la cultura “nel” viaggio, affinchè altri genitori possano far conoscere ed apprezzare ai loro figli la geografia e la storia senza stare sui libri, ma semplicemente viaggiando;
  • Incitare le famiglie a viaggiare, perchè “con accurate indagini” sul web si riesce a viaggiare con i figli rientrando un budget “umani”.

Cosa faremo:

  • Ci riuniremo, prima o poi di persona, ma intanto online. Chiacchierando dei nostri viaggi e dei nostri figli, una volta al mese scriveremo, ciascuna sul proprio blog, di viaggi con i figli e argomenti che possono interessare le famiglie che vogliono viaggiare. Poi da cosa nasce cosa…e chissà cosa combineremo!

Chi siamo (oltre a me…):

Valentina, napoletana trasferita per amore in provincia di Ferrara (passando per l’Inghilterra), due bimbi di 5 e 3 anni, autrice di The Family Company. Dice di sè: “Ho sempre viaggiato e sempre viaggerò. Con la nascita dei pupi, per un po’ mi sono fatta fagocitare dagli all inclusive vicino casa. Ma presto mi sono accorta che mi stavano stretti. E allora abbiamo ripreso a viaggiare. Non necessariamente mete lontane. Per me viaggiare significa uscire dalla routine quotidiana. Cogliere l’unicità di …ciò che ci circonda. Che sia il parco giochi dietro casa pieno di neve o l’outback dell’Australia (che, by the way, è il mio sogno!). Sono una sostenitrice del “Non basta stare insieme. Occorre fare insieme” e sono convinta che non ci sia nulla che non si possa fare con i bambini. Passeggiate, aperitivi, musei, ristoranti, gite fuori porta. Ho cominciato a scrivere il mio blog quasi per gioco. Per condividere le mie “scoperte” con gli altri. Ma la cosa bella è che alla fine sono io la prima a trovare ispirazione ed idee intorno a me. Scrivere il blog significa cercare, trovare, stupirmi ogni giorni di quanto ancora c’è da fare e da vedere.

Alessandra, detta Lali, vive a Milano col marito, figlio e cane, anche lui maschio, autrice di Lali Viaggi. Dice di sè: “Quel giorno me lo ricordo ancora! Avevo circa 10 – 12 anni quando dissi fermamente ai miei genitori che avrei voluto avviare una Mia Attività nel Turismo. Con quella determinazione, ho scelto le scuole che mi avrebbero portato alla realizzazione del mio sogno: Liceo Linguistico prima e l’Università di Lingue con indirizzo Turistico Manageriale dopo. Ho lavorato come animatrice nei villaggi, ho girato per il mondo da sola e in compagnia, utilizzando i mezzi più disparati, dormendo in strutture di lusso e in quelle dove non ci dormirebbe nessuno. A 25 anni ero una single convinta, poi ho trovato un Rospo e la storia sapete come va a finire…ora voglio realizzare quello in cui credo da una vita, perché trovare un buon lavoro va bene, ma trasformare la tua passione in un lavoro, è un’altra cosa! E questa è la filosofia con cui vogliamo crescere nostro figlio”

Melissa, californiana, tre figli maschi, un marito, un cane, autice del Diario di una Studentessa Matta. Dice di sè: “Sono un’Americana che abita vicino a San Francisco in California. Sono una pazza….I miei ragazzi (tutti maschi) dicono che hanno una mamma Americana, che vuole essere Italiana! Hanno ragione i miei figli! Scrivo il blog “Diario di una studentessa matta” per migliorare la mia conoscenza della lingua e per parlare della cultura, politica, la musica e qualsiasi cosa che mi va nel momento in cui mi siedo per scrivere un nuovo articolo sull’ Italia”

Silvana, cittadina del mondo, con un figlio di 21 anni e una figlia di 11, autrice di SMondo. Dice di sè:  “Ho vissuto in Italia da ragazza. Ho viaggiato il mondo da sempre, con un padre ufficiale nell’esercito Americano. Vivo da almeno vent’anni in America.  Amo l’Italia e sono contentissima pechè ad aprile mi trasfeirò con mia figlia in Italia. Per mia figlia, sarà un cambiamento enorme, pieno di mistero. Comunque, la piccola ha preso da la mamma: quando le ho detto che le prometto di fare almeno un piccolo viaggio al mese, ha detto che ci sta! “

Presto vi racconteremo le nostre avventure…stay tuned!!

Questo è il post numero zero del Circolo delle Mamme Viaggiatrici. Sullo stesso argomento vi invito a leggere anche sui blogs di Valentina, Alessandra, Melissa e Silvana.

Sponsor: Il Mio

 Baby Tripper viaggia con Libellulablu e In Viaggio con Leo.

Related posts

19 thoughts on “Nasce il Circolo delle Mamme Viaggiatrici”

  1. Non vedo l’ora di scrivere il post n. 1!! 😉

  2. Ho letto, il circolo delle mamme viaggiatrici,
    che dire, Silvia Ceriegi è veramente una donna in gamba e con una grande abilità a rendere piacevolmente interessanti tutte le sue descrizioni di viaggi,
    leggo tutte le mattine Trippando, una piacevole abitudine appena apro il pc,
    grazie Silvia
    Anna Meo

    1. grazie Anna!!
      …sei un’amica…un pò troppo di parte…ma fa piacere ogni tanto ricevere questi complimenti!!
      Silvia

  3. Bellissima idea. Viaggiare è parte del mio DNA… considerateci al vostro fianco

  4. In bocca al lupo a tutte, è una bellissima iniziativa.

    Saluti Nicola

  5. Per i vostri viaggi vi segnalo i b&b di BeBAroundItaly (www.bebarounditaly.it), strutture di qualità in giro per l’Italia con la passione per l’ospitalità familiare.

  6. Come si fa ad iscriversi al circolo? Si possono iscrivere anche le nonne: “mamme al quadrato”?

  7. […] Circolo delle Mamme Viaggiatrici è da poco nato e si è già allargato. Non potevamo rifiutare l’ingresso ad una mamma […]

  8. […] statistiche di Trippando. Ed ho fatto una bellissima scoperta: il post più letto è quello della nascita del Circolo delle Mamme Viaggiatrici. Ne sono […]

  9. vi ho appena scoperte. sono una mamma single. vediamo se riesco a seguirvi (ci provo 🙂 )

    1. benvenuta monicabionda, anche nel nosto circolo c’è una mamma single. ti invito a seguire la nostra pagina fb: https://www.facebook.com/#!/pages/Il-Circolo-delle-Mamme-Viaggiatrici/250859171665390
      aspettiamo i tuoi commenti, i tuoi suggerimenti, le tue avventure…
      a presto!
      silvia

  10. Sono tra i followers, i consigli sui viaggi sono sempre preziosi, e poi fanno sognare, buon inizio. Emma.

  11. […] di mamma: quello che ho scritto quando è nato Marco. E quello di un’altra nascita: quella del Circolo delle Mamme Viaggiatrici. Un progetto che ho fortemente voluto. Che è ancora in fase di start-up. A volte i confronti con […]

Leave a Comment

4 × 5 =

Fai l\'operazione indicata *