Pasqua last minute alle Cinque Terre

Dato che la montagna è andata male (l’avete letta La “Maledizione” di Bormio?), ritentiamo la fuga, stavolta verso il mare.

Se anche voi avete voglia di scappare due giorni – perchè Pasqua con chi vuoi, menomale!- fate come noi, lanciate un occhio verso la Liguria di Levante! Trovare un alloggio last minute alle Cinque Terre non è facilissimo, vista la festività della Pasqua. Ma basta allontanarsi dalla folla e ci sono sistemazioni carine ed economiche. Noi alloggeremo al B&B Le Giunchiglie, nel Comune di Ameglia, un posto romantico che era nella mia wishlist da parecchio.

giunchiglie casa

Sabato e domenica gireremo per le Cinque Terre. Il biglietto di ingresso al Parco delle Cinque Terre comprende anche gli spostamenti in treno tra Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso (questo è l’ordine, da est verso ovest!), i 5 borghi chiamati “Le Cinque Terre” e conosciuti e amati in tutto il mondo, quindi dove non arriveremo con le gambe, lo faremo col ciufciuf. Non tutti i sentieri che collegano i borghi (dall’entroterra o dal lungomare) sono al momento percorribili. E non tutti sono a portata di passeggino. Sceglieremo quelli più adatti alle nostre esigenze. D’altra parte, ce ne sono davvero per tutte le gambe. A questo link trovate la carta e le indicazioni di facilità/percorribilità dei sentieri, oltre ai comodissimi tempi di percorrenza.

giunchiglie veduta

Se sarete, come noi, a Pasqua alle Cinque Terre, vi segnalo l’evento , all’interno della manifestazione “Maritime Walking Festival“. Prevede la partenza dal parcheggio al termine della galleria dopo il bivio per Biassa sulla provinciale per le Cinque Terre in direzione Riomaggiore (circa 15 minuti da La Spezia) alle 10.30 ed una camminata di un’ora e mezzo fino a raggiungere il borgo di Schiara, dove ci sarà una degustazione  pietanze locali, mentre durante la passeggiata un sommelier descriverà e farà assaggiare i vini locali.

Senz’altro un modo diverso di trascorrere la Pasqua. Un’occasione per sgranchirsi le gambe in compagnia, sperando di essere accompagnati da un pò di sole.

Che ne dite, vi ho convinti? Ci vediamo alle 5T!

Photo credits: Le Giuchiglie

Altre idee per Pasqua:

10 idee viaggio per le Vacanze di Pasqua 2013

Pasqua in canoa sul Lago di Paola – Sabaudia

…e Pasquetta!

E per Pasquetta? Al Mercatino di Sarteano!

Related posts

15 thoughts on “Pasqua last minute alle Cinque Terre”

  1. uhhhhhhhh magari un giretto lo facciamo noi siamo abbastanza vicini alle 5 terre……. se vedi una mamma con la bimba con le stampelle sono io…e 34 pesti alle costole!!!
    veronica

  2. lo sai che vorrei esserci invece sono a Volterra

    1. però A ME MI garba anche Volterra… e parecchio… dai, dai… l’importante è la compagnia giusta 😉

  3. Bello…
    Se potete, saltata Spezia andate a fare un giro a Lerici, non ve ne pentirete…
    Buona vacanza!!!

    1. la conosciamo Lerici… è una favoletta… l’ultima volta che ci siamo andati ero appena incinta (giorno dopo il test) e mi sono addormentata dopo mangiato su una panchina lungo mare…

      1. Concordo con Ernesto, ma ci aggiungo anche Portovenere!!! Noi le abbiamo fatte tutte a piedi, zaino in spalla…con il passeggino e Marchino, l’unica percorribile agilmente è la via dell’amore…per le altre devi scarpinare un pò e con il passeggino è più faticoso. L’idea del treno è ottima e la quoto in pieno, credo che anche Marchino si divertitrà un mondo!! Dita incrociate…visto Bormio!!!
        Buone vacanze

        1. non diciamo ancora gatto… speriamo bene, dai!!

  4. Si La Spezia da saltare ha ragione Ernesto, ti consiglio di andarci quando Marco sarà piu’ grande xkè c’è il museo dell’arsenale della Marina che è caruccio soprattutto perché aveva spaccati di sottomarino.
    Lerici assolutamente da non perdere il castello!!!!!!!!!!
    E soprattutto buone vacanze

      1. mi sa che i ltempo non aiuti?!!?!?!??!?!?!?

Leave a Comment

quattro × 1 =

Fai l\'operazione indicata *