Reader Interactions

Comments

  1. Benedetta says

    Ciao Silvia, ho letto con molto piacere questo post. Anche io ho avuto il mio secondo bambino da 6 mesi e ho riscoperto solo ora quanto sia bello ed entusiasmante tornare a scrivere sul mio blog. Durante gli ultimi mesi di gravidanza e subito dopo la nascita del mio bambino non riuscivo nemmeno ad accendere il pc. Mi faceva male vedere sempre gli stessi post, le stesse foto, i pochi commenti. Era come se il blog mi stesse mettendo davanti la mia incostanza. Poi ho seguito il mio istinto e ho iniziato a scrivere di nuovo. Il tempo è sempre poco ma il pensiero del blog mi aiuta a superare notti insonni, pappe lasciate a metà, capricci e raffreddori. Ora però ho bisogno di leggere il tuo “PILLOLE DI BLOGGING”. Mi rendo conto che, a parte scrivere e fotografare, mi sento un pesce fuor d’acqua nel mondo del blogging. Ho tanto da imparare e ho deciso di regalarmi il tuo libro!

    • trippando says

      Grazie Benedetta! Mi fa piacere non essere la sola a vivere il blog come una sempre nuova entusiasmante avventura. Quando hai letto le pillole, fammi sapere cosa ne pensi, eh! Recensione e selfie con #pillolediblogging sono graditissimi! Un abbraccio. Silvia

  2. paola says

    Ciao Silvia, grazie per questo post. Nel mio caso non si tratta di uno stop dovuto a neonati o allattamento ma dal lavoro che è aumentato, mettici la stanchezza, il periodo invernale duro perchè quasi senza marito ed eccomi ad articoli zero da un bel pò. Ma forse hai ragione tu, sempre bene andare avanti, come posso, come riesco per ora e senza troppo piangermi addosso. Quando sarà il momento ripartirà! Adesso è giusto portare avanti il lavoro in modo professionale e deciso. Grazie grazie Silvia!!

    • trippando says

      Grazie a te Paola. Magari deidacti alla gestione degli account social: sono più veloci da amministrare e ti permettono comunque di essere attiva nel mentre che non scrivi! Un abbraccio. Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + cinque =

Fai l\'operazione indicata *