Reader Interactions

Comments

  1. Silvia Fortunati says

    Io sono entrata in questo mondo da pochi mesi e per fortuna non ho (ancora) visto situazioni di boicottaggio. Forse le cose si stanno evolvendo? L’autore di Manuale di SEO Gardening parlando della categoria dei Seo Specialist dice (più o meno) che bisogna condividere le conoscenze così che tutti possano raggiungere un livello di qualità maggiore e fare un lavoro migliore. Solo così la professione potrà esser riconosciuta e saranno tutti a guadagnarci, tanto la fetta di mercato è grande. Penso che lo stesso ragionamento si possa applicare ai blogger, così che venga riconosciuto il loro (nostro?) ruolo di influencer e si capisca l’importanza. Quindi boicottare è controproducente, oltre che eticamente sbagliato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + 9 =

Fai l\'operazione indicata *