20 euro per 1 recensione: come diventare popolare su Tripadvisor

Che a me Tripadvisor non “convince” è cosa ben nota a chi legge Trippando da un pò. Tempo fa scrissi “Tripadvisor: Numeri o Persone? Fidarsi o non Fidarsi?“. Un post parecchio provocatorio (dopo il quale Tripadvisor mi ha tolto l’account… o sarà un caso?), che però riscosse una pioggia di commenti, denotando un grande scetticismo nei confronti del “gufo”.

Sabato apro la mail e trovo un messaggio dal titolo “Diventa Popolare su TripAdvisor! Offerta per il solo mese di Giugno!“. Non mi sembra spam e lo apro. Ecco cosa trovo davanti (notare l’Orrore ortografico alla prima parola…):

come diventare popolare su tripadvisor

La rileggo, torno indietro. C’è anche un numero di telefono, toscano, lucchese. Lo chiamerò, nei prossimi giorni. Ma devo essere ispirata (anzi, ispiratemi!!).

Il cerchio si chiude! Allora è tutto vero quello che in molti, finora, abbiamo sospettato: ci sono agenzie che campano producendo e vendendo recensioni su Tripadvisor. E’ scandaloso. Ancor più ridicolo è il fatto che adesso, con le vacanze alle porte, 20 “belle recensioni”, necessarie a far diventare la propria struttura ricettiva popolare su Tripadvisor possano essere acquistate per 400 euro (20 euro ciascuna), anzichè 500 euro (25 euro ciascuna). Con il maltempo che è stato finora, la stagione tarda ad ingranare e molte persone non hanno ancora avuto voglia di pensare al mare o alla montagna e di prenotare. E allora è il momento di colpire. Di approfittarsi di coloro che campano d’estate e per cui la stagione è iniziata davvero male. Toglier loro 400 euro in cambio di 20 recensioni. Mi domando se questa gente è pure in grado di pre-datare le recensioni. Perchè 20 “piovute dal cielo” di punto in bianco sono un pò tantine… no?

Mi dispiace davvero che sia possibile “aggirare” l’affidabilità di Tripadvisor in questo modo. Perchè, lo ammetto, quando scelgo un alloggio che non è presente sulle guide o di cui non ho letto su blog amici, una sbirciatina a Tripadvisor la do anch’io.

A questo punto, meglio prenotare “alla cieca” piuttosto che andare a leggere barzellette camuffate da recensioni.

Tripp-amici, voi che ne pensate?

…To be continued…

… Perchè chi pensa che io non faccia quel numero di telefono che ho oscurato… non conosce la Signora Trippando!

Related posts

48 thoughts on “20 euro per 1 recensione: come diventare popolare su Tripadvisor”

  1. Spero tu la telefonata l’abbia fatta già prima della pubblicazione di questo post altrimenti magari chi tiene sotto controllo il “tema” ha già provveduto…
    Forse ingenuamente in questo caso voglio pensare che TripAdvisor sia innocente e ancora più ingenuamente di me sia all’oscuro di tutto ciò… O.o

    1. Andrea… non ho chiamato, ma farollo… magari aspettando qualche giorno o facendolo fare a qualcuno di famiglia… devo organizzarmi a fare i video!!

    2. Beh, Andrea, abbandonando la distruttiva cultura del sospetto e del complotto, che in Italia va molto di moda, ma che sta facendo fare più brutte figure a chi l’abbraccia che non altro, io ritengo che Tripadvisor sia più parte lesa da queste agenzie che non peccatrice di sua mano. Altrimenti rimetteremmo in discussione tutto il mondo-blog ed i sistemi della pubblicità e delle offerte di blogtour…

      1. beh, in questo caso, non c’è dubbio che TA sia la parte lesa: è senz’altro quella che ne scapita maggiormente… però se arrivano newsletter come questa vuol dire che TA vede piovere addosso ad ogni struttura aderente 20 recensioni fake in un mese… un campanellino d’allarme dovrebbe suonare, no?? grazie per essere passato di qua, Stefano, torna a trovarci!

      2. Concordo (e mi spiace non essere stato chiaro nell’esprimermi) che TA sia parte lesa… ma che non sappia nulla mi risulta difficile da credere.

        1. eh… gira pure voce che l’annuncio del vendersi recensioni era anche su TA!!

  2. Elettrix

    Tripadvisor è all’oscuro di tutto, nel senso che bannerebbe le recensioni se sapesse che sono a pagamento. Le agenzie web o presunte tali colpiscono il punto più debole degli albergatori. Comunque questa pratica è un po’ vecchia. Hanno cominciato a farlo circa un anno e mezzo fa per quello che ne so io. Cito Fabrizio Todisco perché il suo articolo ha fatto il giro del web http://www.officinaturistica.com/2012/02/il-marketing-della-pantofola.html. Insomma nulla di nuovo per gli addetti al settore. Il problema è che pratiche del genere penalizzano chi lavora bene e la recensione, quella vera, se la suda.

    1. Ele, la storia della pantofola la conoscevo… è uscita pure sulla stampa nazionale… era, comunque, uno “scambio”. Qui si parla di vera e propria compravendita. Non che sia peggio, ma inviare newsletter ad una mailing list con un testo del genere è tanta tanta roba… povero gufo!!

      1. Elettrix

        Compravendita o scambio non cambia il concetto. Gli albergatori si sentono “minacciati” da Tripadvisor, non capendo che sono loro a generare recensioni negative o positive. Dimenticano troppo spesso cosa vuol dire accogliere, essere disponibili e mettere il cliente al centro del servizio. La cosa più semplice da fare è guardare le recensioni negative, invece di quelle positive. Le recensioni negative Tripadvisor non le elimina tanto facilmente e se l’albergatore nemmeno risponde alle accuse, allora meglio starne alla larga.

      2. Il problema è che spesso anche le recensioni negative sono false, magari messe lì da un competitor che cerca di farti passare in cattiva luce, che invece poi elogia la sua struttura (non curandosi del fatto che utilizzando lo stesso account sono facilmente intuibili le sue intenzioni). Se un sito come TripAdvisor comincia a perdere credibilità, allora iniziano a scricchiolare i cardini del web 2.0 e dei social networks… ed infatti è così, come i “mi piace” comprati per le pagine facebook e i followers su twitter o instagram… credo spetti sempre al nostro occhio critico valutare la veridicità di una recensione, un post, un commento, in base al contesto.

        1. secondo me siamo sempre più verso il 3,0: i blog. perchè dietro ad un blog ci sono delle persone!!

          1. in teoria dietro ad ogni commento dovrebbe esserci una persona! e non agenzie che ci mangiano! come dici tu, siamo sempre più verso il 3.0, i blog ci permettono di informarci, confrontarci, scambiarci opinioni sicuramente in maniera più autentica e meno “mediata”… però è un peccato che succedano cose come questa di TA, il social media marketing può essere una giusta strategia di comunicazione solo se svolta onestamente… anche perché online le bugie hanno le gambe ancora più corte!

  3. Buongiorno Silvia,
    ed interessante articolo di denuncia, mi raccomando se vuoi ci metto pure la faccia a telefonare. Cmq è da un po’ che anch’io nutro dubbi tant’é che inizialmente avevo provato a fidarmi e poi mi ero ritrovata in locali sopravvalutati dalle recensioni.
    A parte questa mia sensazione personale sai cosa mi viene in mente di suggerirti e appurare, se tripadvisor non sia collegato a quelle agenzie web che inviano i rappresentanti porta a porta a vendere soluzioni di visibilità proponendo dei contratti a dir poco fasulli a prezzi allucinanti e oltretutto rateizzati da finanziare.
    Sai xkè mi è sorto questo dubbio, perchè ultimamente ti farei vedere il via vai locale di agenti che mi propongono queste soluzioni pubblicitarie con visibilità web.
    La cosa mi rende veramente triste pensando agli operatori che già sono colpiti e disagiati da una stagione che non inizia a decollare in piu’ devono guardarsi bene dai venditori di fumo.
    Non mi meraviglio se in questo capitalismo sfrenato dove abbiamo costrutito la fantafinanza costruiamo il fantaweb dove chi guadagna é la finanziaria. Che tristezza!!!!!!

      1. Certo tesoro lo sai per queste cose, non mi tiro indietro e cmq ci sono dei giri osceni………………Apriamo gli occhi!!!!!!!!!!!!

  4. lo sapevo già da un pochino di tempo. La cosa l’avevo vista pubblicizzata proprio sul sito di Tripadvisor e lo trovo allucinante!

    1. Noooooo! pubblicizzata sul sito di Tripadvisor?? no words…

      1. non so se poi hanno tolto l’annuncio (anche se, visto il tuo post, non credo), ma lo avevo proprio letto e ne ero rimasta basita. Mi domando se esista ancora qualcuno che si fida davvero fino in fondo di Tripadvisor!

  5. Fantastico…certo in questo caso TA non è diretto ma che sia del tutto non a conoscenza della cosa non ci metterei la mano sul fuoco, d’altra parte traffico in aumento fa comodo a tutti.. .io ho trovato una mia recensione negativa su un ristorante rimossa dopo essere stata approvata e per me questo dice tutto sulla loro imparzialità.

    1. ah… pure le negative cancellate… mammamia che reputation questo gufo!!

      1. polly674

        è successo anche a me purtroppo. recensione negativa sparita dopo alcuni giorni 🙁

  6. posso dire che …..come qualcuno sopra sono approdata in un locale pubblicizzato benissimo da TA e invece in realtà scadentissimo……..
    proprio a causa di queste recensioni fasulle..
    da quel momento TA per me è inesistente e mi spiace che magari alcuni annunci erano veritieri e questa cose mal sana vada a nuocere chi ha agito in buona fede.
    un soggetto come TA non può a parere mio, essere all’oscuro di ciò…..
    cmq come silvia preferisco andare alla cieca….
    veronica

    1. alla cieca, no… ci sono le guide…ed i blog, il vero passaparola 2,0…

      1. certo quando abbiamo preso la fregatura eravamo semrpe in 2 ora in6 andare alla cieca sarebbe veramente un problema….. però sai guardi prenoti ….e vai!?!?!? c’è servito di lezione e dopo quell’episodio consultiamo guide …i blog e telefoniamo…… e poi prediligiamo i campeggi… difatti grazie alle vostre informazioni andiamo in puglia a gallipolie dintorni in campeggio e sfrutteremo le vostre dritte…

  7. Io tripadvisor lo guardo non mi fido. Non tanto per i fake comunque diffusi anche in altri ambiti (recensioni di libri per esempio)e spesso riconoscibili. Ma leggere certi commenti lo trovo allucinante, gente che sembra venire da martee si lamentadi cose incredibili…detto questo, leggedolo con criterio non mi ha mai rifilato bidoni…

    1. Patrick, anch’io l’ho sempre letto “facendo la tara”… però sta roba è scandalosa…

  8. Io personalmente scrivo sempre le mie recensioni su tripadvisor e lo faccio con sincerità.
    Quelli di quell’agenzia sono davvero dei furfanti e c’è davvero da augurarsi che il web non si riempia di gente così. Fammi sapere quando li chiami. Vorrei essere una mosca per esserci 🙂

    1. eh… se AnnaLorenzetti mi supporta, si chiama insieme (come faremo a non rdere, non lo so…)… comunque devo imparare a fare delle mini-riprese prima…

      1. lo sai tesoro che ti supporto, ho già pensato anche a come fare per non ridere, cmq ce la faremo

      2. Anna, io e te che non si ride… mission impossible… comunque te studia e in settimana si chiama!!

  9. Anche io sono tra coloro che scrivono recensioni sinceramente.
    Anche io sono tra coloro che consultano Tripadvisor. Ovviamente con senso critico.
    Se le recensioni sono solo positive, passo oltre.
    Ma, sarò cinica o non so cosa… Tutto questo non mi sorprende. Oramai considero ogni fonte di informazione solo parzialmente attendibile, giornali e telegiornali inclusi. Figuriamoci Tripadvisor….
    Comunque, Silvietta, se vuoi chiamo io!!!! Mi divertono da morire queste cose!!!!!

    1. insomma, faremo a picchi per fare questa telefonata!!

    2. Io recensivo solo fino a poco tempo fa, poi, avendo riscontrato recensioni poco attendibili, ho deciso di smettere di “aiutare” TA con il mio umile, ma prezioso contributo.
      Proprio vero che oramai ci si vende al miglior offerente in tutti i campi!
      Che vergogna..

      1. Stessa cosa, Manuela… anzi, io ero pure “local expert” di Pisa per il loro forum in inglese…

  10. Ciao, generalmente non prendo in considerazione le recensioni di TA, il motivo? molto semplice, chiunque può scrivere recensioni, anche se non ha soggiornato/mangiato sul posto, cosa c’è di più semplice per fare false e/o guidate recensioni?
    Personalmente uso molto booking.com, almeno lì scrivi la recensione solo dopo aver soggiornato nell’hotel, teoricamente la recensione è più veritiera.

    1. Massimo, il tuo ragionamento non fa una piega!

      1. ah, Silvia, vedo che sei anche su Travelling (fb) 🙂

  11. Io ho sempre ritenuto TA un valido strumento per farsi un’idea su un hotel, ristorante. Certo sempre da prendere con le pinze perchè di opinioni trattasi e le opinioni sono sempre soggettive. Se fosse così verrebbe proprio a scadere il principio per cui è nato, non avrebbe più senso. Non ci posso credere, ditemi che non è vero..

  12. […] seguito del post di ieri sulla compravendita di recensioni per acquisire popolarità su Tripadvisor (qui il post), mi ha scritto, in privato, il Media Relations Manager di Tripadvisor. Vi […]

  13. Ciao a tutti.
    Sono appena tornato da 2 giorni di viaggio in trenio ovest-est in Ukraina.
    Non potevo non leggere tutta d’un fiato ‘sta roba…
    Ora voglio fare con voi il vecchio saggio: pensate ancora, nel 2013, con i simili che ci ritroviamo intorno, di trovare una macchina da guerra come Trip Advisor casta e pura?
    Allora benvenuti nel mondo dei sogni…
    Io di queste offerte col mio misero ed umile piccolo localino ne ho avute a gogo: da agenzie, da co-co-co e da TA stessa, su Facebook, sul mio indirizzo email e via posta!!!
    Una domandina semplice semplice: la fantomatica e scassa maroni legge sulla privacy non ci dovrebbe tutelare su messaggi non generici inviatici ad un indirizzo specifico?
    Come fai tu ad avere il mio indirizzo di posta elettronica? E quello postale? Ed il mio numero di smartphone? Ed il mio profilo Facebook? Ed il mio account Twitter?
    Ma privacy de che?
    Pace e bene, gufo malefico…

  14. […] adesso mi rivolgo ai signori di Tripadvisor. Quelli che quando ho scritto il post 20 euro per 1 recensione: come diventare popolare su Tripadvisor mi hanno risposto “TripAdvisor non lavora e non sostiene nessuna azienda che afferma di […]

  15. Che tristezza…
    Io ogni tanto recensisco su Tripadvisor e lo faccio sempre esprimendo un giudizio sincero!

    1. trippando

      mi sa che ti conviene recensire su Trippando!!

Leave a Comment

6 − 2 =

Fai l\'operazione indicata *