Sapori di Natale dal Mondo: il nuovo contest di Trippando e Pranzo di Famiglia

Più e più volte sono stata definita “Babbo Natale” per la propensione che ho ad indire contest ed omaggiare i miei lettori. Siccome il Natale è alle porte, mi sono unita a Cinzia e Giuliana di Pranzo di Famiglia, perchè il Natale è Famiglia e loro due sono la parte -giovane e femminile- della famiglia più “buona” del web.

Il nostro scopo comune è quello di condividere il Natale attraverso i suoi tanti sapori. Sapori da tutto il mondo. Io, per esempio, associo il Natale alla cannella… Adesso avete capito perchè l’altro giorno ho pubblicato la ricetta dei biscotti portoghesi alla cannella? Beh, sono il mio “Sapore di Natale dal Mondo”. E il vostro, qual è?

Il contest che vi proponiamo insieme ha come titolo “Sapori di Natale dal Mondo“. Ciascuno potrà partecipare con un racconto, una ricetta o anche solo una fotografia. Ci saranno infatti tre categorie, come spieghiamo meglio nel regolamento.

Regolamento

Sapori di Natale dal mondo è il contest di Natale di Pranzo di Famiglia e Trippando. Il contest inizia il 15/11/2012 e termina a mezzanotte del 14/12/2012.

Potranno partecipare blogger e non blogger con un solo elaborato. Sarà possibile raccontare il proprio “Sapore di Natale dal Mondo” preferito mediante:

  • un racconto
  • una ricetta
  • una fotografia

Ci sarà un premio per ciascun partecipante: un codice sconto TUI del 5%, offerto da TUI.it

L’autore o autrice dell’ elaborato che in assoluto colpirà di più le tre giurate, vincerà un soggiorno (fruibile dal 6 al 30 gennaio 2013) di tre giorni/due notti, in bed and breakfast in centro a Venezia, alla Locanda Art Deco.

Ci saranno inoltre tre premi per i vincitori di ciascuna categoria: un set da pasticceria dal valore di 50 euro, uno dal valore di 30 e uno dal valore di 15, dallo spirito natalizio.

Come fare per partecipare?

Basta scrivere il proprio racconto/ricetta oppure scegliere la foto più natalizia, compilare il form che trovate cliccando qui inserendo i vostri dati e il link al quale avete pubblicato l’elaborato. Se non avete un blog, nel form troverete tutte le istruzioni per lasciare il vostro contributo.

Se, nel frattempo, diventerete fan della Pagina Facebook di Pranzo di Famiglia e di Trippando, potrete restare aggiornati sul contest.

Ci riserviamo di introdurre altri premi, quindi… In bocca al lupo a tutti… E stay tuned!!

Related posts

19 thoughts on “Sapori di Natale dal Mondo: il nuovo contest di Trippando e Pranzo di Famiglia”

  1. wow! Le pensi di notte!!! 😀
    Stavolta spero che parteciperà la Sara…. con una sorpresa che stiamo preparando! .

    1. sono curiosa…
      te o lei, vi aspettiamo!!

  2. ho una domanda: devono essere contributi “scritti apposta” o si può concorrere, per esempio, con un post sul tema che abbiamo scritto per il Natale scorso o per in un altro momento dell’anno?

    1. per i blogger, i post devo essere inediti

  3. Ciao Silvia,
    a proposito di Natale, ieri ho visto la tua mamma e, prima che i preparativi per la recita ci travolgano ( due Natali senza scuola, ma ora ci risiamo),
    desidero comunicarti che il blog di Fata Confetto si è trasferito a questo indirizzo:
    http://schiaccianoci1.blogspot.it/
    e adesso si chiama “Lo schiaccianoci”.Ci si arriva anche dalla home page di Fata Confetto.
    Il malfunzionamento dei feedback e la conseguente mancanza di visibilità degli aggiornamenti ( penalizzazione non indifferente per un blog) sono stati la causa di questo trasloco e speriamo bene.
    Spero vivamente che anche “Lo schiaccianoci” abbia il piacere di ospitare visite e commenti e ringrazio tutti coloro che si uniranno ai lettori del nuovo blog e che continueranno, mi auguro, questa amicizia online, che in questi mesi è diventata sempre più gratificante e significativa.
    Ti aspetto con vero piacere e ti mando un grande saluto, esteso alla tua famiglia ed un bacione a Marco, chissà che effetto gli farà il Natale?!:)
    Marilena

    1. grazie Marilena! verrò a trovarti sullo Schiaccianoci, che consiglio anche ai lettori di Trippando. ti va di partecipare al contest?? chissà quanti sapori poetici ha il tuo Natale…
      sono sfacciata: ti andrebbe di raccontare per i lettori di trippando i tuoi Natale a scuola?? vorrei fare una sorta di calendario dell’avvento di articoli: ogni giorno un articolo sul Natale, declianato in tutte le forme, scritti da persone diverse… dai, ti unisci??

  4. fatanuvola

    Ciao Silvia,
    proprio ieri ho visto la tua mammma e, prima che i preparativi per la recita ci travolgono ( due Natali senza scuola, ma ora ci risiamo),desidero comunicarti che il blog di Fata Confetto si è trasferito a questo indirizzo:

    http://schiaccianoci1.blogspot.it/
    e adesso si chiama “Lo schiaccianoci”.Ci si arriva anche dalla home page di Fata Confetto.
    Il malfunzionamento dei feedback e la conseguente mancanza di visibilità degli aggiornamenti ( penalizzazione non indifferente per un blog) sono stati la causa di questo trasloco e speriamo bene.
    Spero vivamente che anche “Lo schiaccianoci” abbia il piacere di ospitare visite e commenti e ringrazio tutti coloro che si uniranno ai lettori del nuovo blog e che continueranno, mi auguro, questa amicizia online, che in questi mesi è diventata sempre più gratificante e significativa.
    Ti aspetto con vero piacere e ti mando un grande saluto, esteso a tutta la famiglia, chissà che effetto farà a Marco il prossimo Natale! 🙂
    Marilena

  5. fatanuvola

    ancora io:
    prima che la maestra Orlanda mi tolga il saluto, nella fretta ho scritto mamma con 3 emme e non ho usato il congiuntivo!!Questo è troppo…chiedo venia!

    1. non ti preoccupare, la maestra Orlanda questi mezzi moderni li frequenta poco o quasi nulla…
      un abbraccio!!

  6. […] qualche giorno fa, raccontando la ricetta dei biscotti portoghesi alla cannella. Poi lanciando il contest “Sapori di Natale dal Mondo”, insieme alle cuoche di Pranzo di […]

  7. […] di Natale dal mondo è il contest di Natale di Pranzo di Famiglia e Trippando. Il contest inizia il 15/11/2012 e termina a mezzanotte del […]

  8. ciao, ho inserito il tuo contest nella mia pagina dedicata! se passi a trovarmi anche io ne ho uno in corso

  9. […] magari non avevo fatto in tempo) e poi, così come per la Signora Trippando il Natale è spesso il profumo e il sapore dei biscotti alla cannella, per me è storicamente quello del mio Piccole Donne di Louisa May Alcott…. Molto più strano lo […]

  10. eccomi, ho appena pubblicato la mia ricettina… tutta italiana http://atuttacucina.blogspot.it/2012/12/raviolini-di-pollo-in-brodo.html
    guarda se va bene… un caro saluto!

  11. […] post nasce da nuovo contest, Sapori di Natale dal Mondo, promosso da Trippando e da Pranzo di […]

  12. […] E finalmente partiamo con la prima ricetta di Natale dal mondo! Dicembre è il mese del freddo, della neve, del Natale. E dove, se non nei gelidi paesi nordici, le atmosfere natalizie sono così calde e rassicuranti? Ho deciso quindi di partire proprio da qui, dalla Norvegia e dalla Svezia, dove giorno di S.Lucia, il 13 Dicembre, vengono cucinati dei tipici dolcetti, i Lussekatter, detti anche gatti di S.Lucia. Cosa sono? Delle deliziose e soffici brioscine aromatizzate allo zafferano, morbide e rassicuranti, perfette da gustare davanti ad un bel camino scoppiettante insieme ad una tazza di te caldo mentre fuori scende la neve. La loro forma più tipica è quella ad S, ma si possono fare anche in altre sagome, l’importante è che ci siano due riccioli dove si possano inserire due chicchi di uvetta, che rappresentano gli occhi di S.Lucia. La mia ricetta l’ho presa da un libro che amo molto, Magie d’Inverno di Luxury Books. Tutti gli anni, come si avvicina il Natale, non vedo l’ora di mettermi sul divano con le luci soffuse dell’albero a sfogliarlo piano piano, godendo delle sue belle foto che sanno tanto di festa e, infine, decidere quale ricetta provare. Quest’anno non ho avuto dubbi: le brioches di S.Lucia erano il dolce perfetto! Si preparano così (ingredienti per  16 dolcetti): 100 gr. di burro 250 ml di latte 1 gr di zafferano 25 gr di lievito di birra 2 cucchiai di acqua tiepida 1 uovo intero + 1 tuorlo per spennellare 500 gr di farina uvetta — Scaldare il latte in un pentolino e quando sarà tiepido, aggiungere lo zafferano e lo zucchero. Sciogliere il lievito in due cucchiai di acqua leggermente calda ed aggiungere questo liquido al latte. In una ciotola impastare bene il latte con la farina e l’uovo mescolando bene fino a ottenere un impasto morbido ed elastico. Coprire con un panno e far riposare in un luogo tiepido per 45 minuti. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e rilavorarlo un pò con le mani. Lasciare riposare coperto per altri 30 minuti. A questo punto, trasferite l’impasto (che sarà molto più voluminoso ma sempre abbastanza morbido) su un piano di lavoro e ricavatene 16 parti. Prendetene una alla volta e dategli la forma di un cilindro allungato e disponetelo infine sulla placca del forno dandogli la caratteristica forma ad S. Spennellate la superficie con il tuorlo dell’uovo e mettete al centro dei due riccioli un chicco di uva sultanina. Infornare a 180 °C per circa 15/20 minuti. Con questa ricetta partecipo al contest “Sapori di Natale” dei blog Pranzo di Famiglia e Trippando […]

  13. […] Lo so. Devo ancora (insieme ai co-blogger) designare il vincitore dell’ #abcviaggi. So anche che, insieme alle cuoche di Pranzo di Famiglia c’è da fare la nomina dei vincitori del contest “Sapori di Natale dal Mondo“. […]

  14. […] grazie al contest di Trippando e Pranzo di famiglia ho potuto trascorrere qualche giorno nell’incantevole e unica […]

Leave a Comment

sedici − quattro =

Fai l\'operazione indicata *