Settembre all’Elba. Noi andiamo, voi?

Il conto alla rovescia è iniziato. Ancora una settimana di lavoro e poi DottIng ed io avremo le agognate ferie. Quelle di inizio luglio a Copenaghen sono state solo un assaggino: troppo veloci per riposarsi ed insieme godersi la città; troppa ansia gratuita per il primo volo di Marco. E per farlo sopravvivere cinque giorni ad “acqua calda e liofilizzati”.

Ma adesso sono in arrivo le ferie vere. Quelle lunghe. Due settimane consecutive. Non so voi, ma per noi sono sempre state più che sufficienti: con tre si stacca troppo la spina…e poi chi ci ritorna a lavorare?

Il 24 agosto sarà l’ultimo giorno di lavoro prima della pausa. Poi il matrimonio di un amico, capitato all’improvviso. Ma, si sa, i fuori-di testa hanno amici altrettanto fuori-di-testa. Che decidono di sposare in meno di un mese e ti avvisano due settimane prima. Ma come facciamo a perdercelo? Quindi un brainstorming per il nuovo blog.

Oddio, l’ho detto, l’avete letto…ci sarà un nuovo blog!!

Quindi Elba. Elba, Elba e solo Elba.

Lo scorso anno, col pancione, era una delle mete che più sognavo. Vicina a casa, eppure con un mare da sogno. Quest’anno ci andremo. Dieci giorni a Naregno, la spiaggia di Capoliveri, tra la fine di agosto ed inizio settembre. Alloggeremo alle Acacie, da Cristiana, che conosco solo via internet, ma che è ormai una di famiglia. “Le Acacie” sono sia hotel che residence, direttamente sul mare. I vari edifici sono circondati da una bella pineta. Noi staremo al residence, così avremo maggiori comodità per preparare le pappe di Marco e -soprattutto- per assecondare i suoi orari. E’ in piena fase di rosica ed ogni scusa è buona per chiedere le mani agli adulti e camminare.

Non vedo davvero l’ora di farmi questa bella vacanza rilassante. L’Isola d’Elba a settembre -ma, quasi quasi anche ad ottobre– dà il meglio di sè: le giornate, anche se più brevi, non sono bollenti, l’acqua è più calda e per i bambini è un paradiso. Per non parlare dei grandi. Proprio nel periodo in cui ci saremo noi, ci saranno sia il Festival Internazionale “Elba Isola Musicale d’Europa” (se vi va di leggere il mio post dello scorso anno, cliccate qui) che il Festival Internazionale “Le voci della poesia”, nel centro storico di Capoliveri. Iniziative davvero per tutti i gusti!

Avete anche voi qualche giornetto di ferie da impegnare? Dai, venite all’Elba a settembre! Se ci sarete dal 29 agosto all’8 settembre potremo incontrarci. Fare una passeggiata o prendere un aperitivo sulla spiaggia insieme. E parlare di viaggi. Perchè in casa Trippando non si parla -quasi- d’altro.

Per chi invece dovrà riprendere il lavoro, non mancheranno racconti live. Impossibile per la signora Trippando non bloggare per 10 giorni.

E poi…e poi, alla fine della nostra vacanza, ci sarà una sorpresa. Ma questa ve la racconto nei prossimi giorni!

Per farvi venire ancora più la voglia di venire in vacanza con noi…

Con Cristiana all’Isola d’Elba: non solo mare

Passeggiata a Capo Focardo, di Rosy Chìsari

Voglia di Elba: tra ricordi di gioventù e progetti da mamma

Related posts

6 thoughts on “Settembre all’Elba. Noi andiamo, voi?”

  1. non puoi fare così… lanci il sasso e poi fuggi… un nuovo blog!!!!! La curiosità è il mio pregio/difetto più grande… e chi resiste, ora?
    Magari qualche anticipazione piccola piccola, una sorta di caccia all’indizio di tanto in tanto?
    Intanto, buonissime vacanze elbane e riposatevi tutti!

    1. mistero, mistero…
      cercheremo di rilassarci all’elba..e poi racconteremo…

  2. […] noi siamo in partenza per l’Elba, c’è chi le ferie le ha finite da un pò. Ed ha già voglia di ripartire. Qualche anno fa io […]

  3. Eh mi piacerebbe ma mio marito lavora e muoversi e‘ impossibile ,penseremo ad una meta invernale per l‘ultimo dell‘anno boh

  4. […] ben sa chi legge questo spazio regolarmente, da ieri i Trippando’s sono all’Isola d’Elba. Precisamente sulla spiaggia di Naregno (ebbenesì, Le Acacie, dove alloggiamo, è proprio sulla […]

  5. […] Inutile dire che tutto deve essere a misura di bambino: dalla destinazione all’hotel (o residence, meglio!), ma questa è un’altra […]

Leave a Comment

20 − diciannove =

Fai l\'operazione indicata *