Si, Viaggiare…con un Ritmo di vita Fluente nel cuore!!

A Aereo, la mia fobia da sempre, A come Altezza ma anche come Anastasia, mia figlia, l’unica che sia riuscita a farmene prendere uno

B Belgio, il paese dove sono nata; ma anche Barcellona la meta che mi ha condotto a mia figlia

C Casa, perchè dopo un lungo viaggio tornare a casa è sempre la meta più bella

D Deserto, perchè ogni tanto è importante in questo mondo caotico fare una pausa, creare il deserto attorno, ritrovare il silenzio e se stessi

E Elia, lui sì che non ha paura di volare: mio figlio istruttore di volo da diporto sportivo…volare con lui su un guscio noce…

F Fiori, sono un viaggio costante per me che li adoro sempre nuovi e  diversi. Non lascio mai un posto nuovo senza portare con me una talea di un fiore o pianta del luogo

G Gusto, ci vuole nei viaggi per le cose nuove e per i cibi meravigliosi che ogni nuova terra propone

H Haaaa …questo non so come definirlo ma è il mio sospiro quando penso alla voglia di partire, come quando gioco con la ragazza del supermercato: la vedo stanca e allora le dico: dai che il pulman è pronto per partire!!! e ci facciamo una risata

I Imparare, essenziale per me, ogni luogo nuovo è solo scoperta; è meraviglia come tutto appare diverso e sostanzialmente uguale.

J Jack, non ho avuto dubbi nella scelta della consonante: un Americano in Umbria, 65 anni e non sentirli; cittadino del mondo aperto a tutti: un vero viaggio nella persona

K Krapfen, certo, perchè parti con l’idea: cammino, corro, bevo, solo frutta…ma a colazione solo bombolone

L Lingue, impararle è come fare parte della comunità di appartenenza, è impatto immediato: entrare nelle sonorità non crea più limiti,il ritmo diventa lo stesso

M Musica, compagna di vita sempre, colei che accorda il mio cervello …sopratutto la musica popolare di appartenenza, quella che ti rapisce e che ti parla di coloro che ti passano davanti

N Numeri, perchè in ogni viaggio ci sono date, orari, appuntamenti…sempre e solo numeri.

O Orologio, mai in vacanza!

P Portogallo una meta in mente da sempre: prima o poi ascolterò il Fado sulla scogliera

Q Qualunque, non è mai, nessun Paese è qualunque

R Rose antiche, che adoro e che prima di me, viaggiatori appassionati, hanno portato con loro da lontano per piantarle nei loro giardini

S Svizzera, il paese dove ho vissuto da emigrante, bella e pulita…lo dicono tutti, io dico poesia e maestra di vita

T Tempo, quello nel tempo è il viaggio più incredibile ma lo dobbiamo vivere o non ci sarà più tempo…

U Uggia, non ve la fate venire mentre siete in viaggio, gli altri se ne accorgono!!

W Water,  sarà inusuale ma un bel water pulito è un bel biglietto di presentazione e la prima cosa che guardo in un bagno

X Xenofobia, io credo che non siamo tutti uguali…siamo tutti diversi ed aggiungo, per fortuna! Quando mai avrei sopportato milioni di Me!

Y Yogurt, raccomandazione da mamma:in posti nuovi curate sempre il vostro intestino, niente meglio dello yogurt.

Z Zanzare, alla fine del compito in classe, le innominate: le zanzare, gli insetti più disgraziati e fetenti del creato. Mai partire senza lozione!!!

Il titolo è preso gentilmente in prestito dalla omonima canzone del grande, inimitabile Lucio Battisti

L’ “immagine di copertina” presa in prestito dal sito del Melograno di Spello

Related posts

8 thoughts on “Si, Viaggiare…con un Ritmo di vita Fluente nel cuore!!”

  1. …e potresti ripartire, certamente non volare ma viaggiare. Si… viaggiare!…

  2. […] Si, Viaggiare…con un Ritmo di vita Fluente nel cuore!! di Laura Saleggia I Vostri ABC: […]

  3. La Laura che non t’aspetti…
    Immaginavo che la persona che ha aperto un luogo come lHosteria col nome più strano dell’Universo fosse particolare, ma di questa maniea…
    Brava, bell’ABC, aspetto altro…
    Pace e bene…

    1. pace e bene, tanto bene anche a te ,Ernesto!!

Leave a Comment

tre × due =

Fai l\'operazione indicata *