Torre a Cenaia: dove trascorrere una giornata o un weekend nella campagna toscana

Ci sono posti dove vai e non sai perché ci sei finito. Ce ne sono altri che, al contrario, ti sembrano un ritorno a casa. Un deja vu. Un ritorno alle origine. Le mie affondano nella terra della campagna pisana e arrivare nell’antico borgo di Cenaja Vecchia, più noto “ai moderni” come Torre a Cenaia, per me è stato come entrare nelle case e nelle campagne dei miei avi.

weekend nella campagna toscana a torre a cenaia

Come arrivare a Torre a Cenaia

Arrivando dalla Fi-Pi-Li, uscendo a Lavoria, si supera l’abitato di Cenaia e, sulla sinistra, si seguono le indicazioni per Torre a Cenaia. La strada diventa sterrata, affiancata da cipressi, come non può non essere da queste parti. Si lascia sulla sinistra una casa colonica dismessa e si arriva in un grande piazzale sterrato, dove poter parcheggiare. Nel raggio pochi passi, troverete tutto il necessario per trascorrere una giornata nella campagna toscana, rivivendo le atmosfere di una volta e assaporando prodotti dai gusti antichi e dai sapori genuini, a metro zero, più che a chilometro zero.

dove trascorrere una giornata nella campagna toscana: torre a cenaia

L’area camper di Torre a Cenaia

Il piazzale dove parcheggiare è anche un’area sosta per i camper, che vi possono sostare, all’ombra degli olivi, protetti grazie alla chiusura notturna dell’area e con, a disposizione per gli acquisti, il punto vendita della tenuta e ristorante e birreria per rifocillarsi senza uscire dall’area. Data la vicinanza a Pisa, a Volterra, a Firenze e a Siena, la posizione è ideale per chi vuole trascorrere un po’ di tempo in Toscana, ma vale la pena anche farsi un weekend di relax solo a Torre a Cenaia, senza uscire fuori, perché le attività da fare sono tantissime, il luogo è incantevole e il silenzio è interrotto solo dal cantare delle cicale e dal cinguettare degli uccellini. E per chi il camper non ce l’ha? Sapete che esistono piattaforme online, come Goboony, dove è possibile noleggiare camper? Per chi, come me, abita in zona, Torre a Cenaia è un luogo fuori dal tempo, dove si torna bambini e ci si fonde con la terra e con le proprie origini e, dopo aver trascorso una giornata qui, si sente l’esigenza di aspettare un’altra bella giornata per tornare.

torre a cenaia punto vendita

Cosa fare a Torre a Cenaia

Le attività da fare a Torre a Cenaia sono tante e varie, anche se c’è un trait d’union che le collega tutte ed è quello dell’alo-eno-gastronomia, perché all’interno della tenuta vengono prodotti sia vino che birra (le birre agricole J63) e sono questi due liquidi, i loro aromi e i loro profumi i colorati protagonisti delle tante attività che si possono fare a Torre a Cenaia.

torre a cenaia degustazioni

Le degustazioni di vino e birra

Innanzitutto le degustazioni dei vini e delle birre prodotte nella tenuta, che è possibile fare sia come aperitivo presso il punto vendita, che come degustazione guidata ed organizzata nei locali dell’osteria, accompagnate da cibi semplici e genuini, tipici di queste terre.

corsi di cucina torre a cenaia

I corsi di cucina

Poi i corsi di cucina, dedicati a piccoli gruppi, che prevedono la realizzazione di sughi della tradizione toscana, che poi saranno i protagonisti di pranzi e cene, come condimenti di paste fresche prodotte nella tenuta, oppure di pizza, schiacciata e cantuccini. Ovviamente il tutto accompagnato dai vini della tenuta, da sorseggiare sdurante le preparazioni e, poi, in accompagnamento ai piatti.

villa padronale torre a cenaia

Le passeggiate

La passeggiata per arrivare al vecchio forno, dove si tengono i corsi di cucina, è di per sé un viaggio nel viaggio e un’esperienza nell’esperienza, tra filari di viti e olivi quasi secolari.

torre a cenaia passeggiare

I giri in carrozza e i pranzi in omnibus

Ma se piove o c’è la canicola? Nessun problema: è possibile esplorare la tenuta di Torre a Cenaia anche con due mezzi di locomozione particolari e antichi: carrozze trainate da cavalli (la tenuta ne possiede ben tre!) e un omnibus originale, dell’800, che viaggia trainato da cavalli, ma al cui interno vengono organizzati pranzi o cene speciali.

Gli eventi 2018 di Torre a Cenaia

Di occasioni speciali, nel 2018, a Torre a Cenaia ce ne saranno parecchie: a partire dalla primavera, quasi ogni weekend accadrà nella tenuta qualcosa di unico: dalle serate a tema a weekend interi con raduni di camper, da domeniche invase da fiori e prodotti biologici della zona alla festa dei mestieri e a picnic organizzati per la gioia di grandi e piccini, perché a Torre a Cenaia i più piccoli sono ben accolti e, in occasione di feste ed eventi, è sempre previsto un bell’intrattenimento per i bambini: non la classica animazione da compleanno, ma un angolo sicuro coi giochi di una volta, che i nostri bimbi non conoscono e che invece sono sempre i migliori. Ma gli eventi non sono finiti, perché nella seconda parte dell’anno ci saranno dei giorni per festeggiare insieme la vendemmia, i mercatini di Natale bel borgo e molto altro.

Torre a Cenaia, Trippando e i Blogging Breakfast

Se vi ho incuriosito parlandovi di questo posto magico, continuate a leggere Trippando e a seguirci sui social, perché quest’anno Trippando sarà media partner di Torre a Cenaia, per cui vi racconteremo in diretta gli eventi e potremo incontrarci là.

Per gli amici blogger, appuntamento per il 9 giugno: in quella data faremo a Torre a Cenaia un Blogging Breakfast speciale. A breve i dettagli!

 

 

Related posts

1 thought on “Torre a Cenaia: dove trascorrere una giornata o un weekend nella campagna toscana”

  1. […] avevo raccontato in questo articolo, Torre a Cenaia è un vecchio borgo, un minimondo a sé stante, circondato da vigneti. A Torre a […]

Leave a Comment

quattro × due =

Fai l\'operazione indicata *