Un giorno alle terme: tutti a Casciana

 

Nonostante abiti a soli 5km dalle Terme di San Giuliano, da poco ribattezzate “Bagni di Pisa”, quando ho voglia di trascorrere una giornata in pieno relax faccio qualche chilometro in più ed in quaranta minuti di auto (partendo da Vecchiano, n.d.r.) raggiungo la graziosa cittadina di Casciana Terme. E’un borgo carino, che si sviluppa attorno alla piazza principale in cui si trovano la Chiesa ed il Palazzo delle Terme (con annessa ottima caffetteria). Ci sono molti hotel e discreti negozi e l’estate organizzano di solito un calendario di eventi piuttosto interessante.

Caffè delle Terme - fonte: Terme di Casciana

Ma veniamo alle Terme: l’accesso al giardino esterno e alla piscina termale non avviene dall’edificio principale (da dove entrano coloro che hanno i programmi di trattamento), ma da un chiassetto che si apre circa a metà del giardino. Il costo dell’accesso alla piscina esterna ed al bel parco che la circonda è di 13euro nei giorni feriali e di 15euro il sabato, la domenica e nei giorni festivi. Se si va in bassa stagione, tipo fine maggio o fine settembre, i lettini sono gratuiti. Altrimenti bisogna aggiungere una piccola somma, ma devo dire che il prato del parco è molto soffice e se non c’è umidità si sta benissimo anche con l’asciugamano a terra. Soprattutto il sabato e la domenica la piscina è popolata di gente variegata: dalle famiglie con i bambini, alle coppie, agli anziani che fanno riabilitazione. In estate è anche in funzione un chiosco che vende snack e bevande, altrimenti si può andare al già menzionato, bellissimo, caffè delle terme.

La Piscina Esterna - fonte: Terme di Casciana

La cosa che mi piace di più della piscina di Casciana è che è molto grande ed ospita vari tipi di idromassaggio (cervicale, lombare, totale), si possono fare passeggiate controcorrente, ci sono le cascate. Non ho mai avuto la voglia o necessità di fare altri trattamenti perchè le molteplici attività della piscina mi bastano ed avanzano. Inoltre bisogna tener conto che l’acqua termale è piuttosto calda (35.7°C), percui dopo un pò dà spossatezza (soprattutto quando anche la temperatura esterna è molto calda) e si richiede di uscire e crogiolarsi al sole.

Quando vado a Casciana, a me sembra di essere nel paese dei balocchi: entro stanca, magari con un pò di mal di schiena o torcicollo ed esco rigenerata, rilassata, priva di tensioni…ed affamata!! Perchè non so come, ma a me le Terme danno fame…

Related posts

5 thoughts on “Un giorno alle terme: tutti a Casciana”

  1. […] dove mi immagino di essere? A Casciana Terme, le mie terme preferite, quelle vicine, quelle “di famiglia”, quelle dove basta poco […]

  2. ste

    Una vacanza magica nel sud della Toscana a Bagni San Filippo tra Val d’Orcia e Monte amiata.
    Le acque termali alimentano uno caldo torrente in mezzo al bosco circondato da spettacolari formazioni calcaree e bianche, dove è possibile fare il bagno tutto l’anno gratuitamente. Inoltre lo stabilimento termale offre hotel piscina e centro benessere.
    Un piccolo paese di 4 anime circondato da boschi e colline e fortemente caratterizzato dalle calde acque termali.
    http://www.bagnisanfilippo.eu

  3. Antonella Marcucci

    mi è capitato di andare a quelle di Villa Borri.. da evitare come la peste!!! ho scritto la recensione su tripadvisor.. 🙁

    antonella

  4. […] recuperare energie fisiche e mentali. Vi consiglio quelle di Abano, le mie preferite di Casciana e quelle, da poco scoperte, dei Bagni di Pisa. Mi sa che un paio di giorni di relax ce li […]

  5. […] Terme di Casciana hanno la piscina (calda, of course!) esterna aperta fino a mezzanotte e ci sono varie opzioni di […]

Leave a Comment

cinque + 4 =

Fai l\'operazione indicata *