Visitare Portorose: la perla dell’Adriatico

Spread the love

Portorose è una delle perle dell’Adriatico, località turistica di mare, conosciuta per la sua lunga tradizione come centro termale e per i suoi casinò. Grazie all’aria di mare e al clima mite è una località che si presta a dimenticare lo stress e a ricaricare le pile anche nei mesi invernali. L’offerta benessere è il fiore all’occhiello di Portorose, una città che si può visitare con una gita di una giornata dal nord est Italia. La città si presta per delle passeggiate in riva al mare, dove corre parallela una pista ciclabile, per una bella nuotata in mare o in piscina.

il mare di portorose

portorose faro

Il lungomare di Portorose è Obala che corre per diversi chilometri e su cui si affacciano gli alberghi più belli della località. Percorrendo Obala si può ammirare il mare, una vegetazione quasi mediterranea, contornata da palmizi e intervallata a tratti da fari rossi. Dirigendosi a destra si può raggiungere la vicina Pirano con una passeggiata a piedi o prendendo la navetta gratuita.

 barche a vela a portorose

il porticciolo di portorose

Proseguendo a sinistra si può visitare Portorose. Arrivando in cima alla collina dove sorge il complesso alberghiero Bernardin si possono ammirare le rovine della chiesa Bernardin, risalente al XV secolo e una  bella vista sulle coste della Croazia e dell’Italia.

chiesa bernardin a portorose

lungomare cementato di portorose

Costeggiando il lungomare supererete una scuola nautica con barche a vela, magazzini del sale, fino ad arrivare al vero e proprio cuore di Portorose, dove si affacciano gli hotel storici di Portorose, tra cui l’imponente Hotel Palace attualmente riconvertito nel Kempinski Palace Hotel. Portorose è una località adatta a famiglie con bambini, a coppie e a persone che viaggiano con animali da compagnia.

passeggiata lungo l'acqua a portorose

portorose vista dal mare

Vi è venuta voglia di fare un salto in  Slovenia?

Related posts

Leave a Comment

quattro + 4 =

Fai l\'operazione indicata *