Live from Copenaghen: un’attrazione no cost

Siamo a Copenaghen da due giorni, ma una cosa l’abbiamo già ben imparata: rispetto agli standard (degli stipendi) italiani è una città molto cara. Ma bella. Rinunciare a visitarla per ragioni economiche è davvero un peccato. Percui ho deciso che nei prossimi giorni vi segnalerò delle chicche low cost. O no cost…che è meglio!

Una di queste è la manifattura della Royal Copenhagen. Avete presente i piatti natalizi bianchi e blu che si trovano anche in Italia? Se non ve lo ricordate, vi rinfresco la memoria: vengono prodotti proprio qui a Copenaghen e nel centro del centro della città (lungo lo Stroget -lo struscio- di fronte alla fontana delle tre cicogne) c’è il negozio-manifattura della Royal Copenhagen. L’ingresso è gratuito (gli acquisti no, purtroppo!) ed è uno spettacolo per gli occhi. Con Marco che dormiva sul passeggino, io ed Enrico ci siamo incantati davanti alle meravigliose porcellane, uniche al mondo. E’ un’esperienza, secondo noi, da non perdere. Dalle foto capirete perchè!

 

Related posts

7 thoughts on “Live from Copenaghen: un’attrazione no cost”

  1. Sono molto felice per voi.
    Io di Copenaghen ho un meraviglioso ricordo, di gente simpatica, aperta, socievole, curiosa di vedere all’opera questo affaccendato fotografo italiano che correva di qua e di là a cercarne l’anima, che loro mi hanno aiutato a trovare.
    Ma aspetto che sia tu a dirci dov’è e com’è, questo spirito danese.
    Buona vacanza…

  2. Bel post Cara Silvia, le terre del nord hanno un fascino che mi attrae. Aspetto il seguito.

  3. […] avete letto qualche anticipazione (se non lo avete fatto, basta cliccare qui e qui): la scorsa settimana, da lunedì a venerdì, la Famiglia Trippando è stata in vacanza a […]

  4. […] Live from Copenaghen: un’attrazione no cost […]

  5. […] Copenaghen, bimbo al seguito: troppo pochi?   Colori ed emozioni al Parco Tivoli di Copenaghen   Live from Copenaghen: un’attrazione no cost Share this:TwitterFacebookLike this:Mi piaceBe the first to like this. This entry was posted in […]

  6. […] Dove alloggiare a Copenaghen, in cerca del low cost…   Tre giorni a Copenaghen, bimbo al seguito: troppo pochi?   Colori ed emozioni al Parco Tivoli di Copenaghen   Live from Copenaghen: un’attrazione no cost […]

Leave a Comment

quindici − undici =

Fai l\'operazione indicata *