Reader Interactions

Comments

  1. Paola says

    Ciao Silvia,
    ma come era tanto che non andavi a Firenze?!! Ogni volta che la vedi però è un tuffo al cuore, vero? Io sono innamorata di quella città. Ti volevo chiedere dove lo posso trovare il libro? Qualsiasi libreria tipo Feltrinelli, ibs etc…?Grazie!

  2. Giovy says

    Il lampredotto mi incuriosisce moltissimo.
    Anni fa andavo moltissimo a Firenze per lavoro.
    Ero fortunata perché ci scappava sempre una mezza giornata in giro prima di riprendere il treno.

  3. erdematt says

    Per me, Firenze è sopratutto la patria del sommo maestro Pippo Brunelleschi, celeberrimo realizzatore della cupola della Cattedrale fiorentina ma meno conosciuto ai più come bischero simpatico e manigoldo col giro dei suoi amici artisti, tra cui Donatello (mica pizza e fichi…).
    Se volete dargli una lettura veloce e divertirvi ammirando a bocca aperta quanta bella gente nasceva in Italia in passato, leggete qui
    http://www.letteraturaitaliana.net/pdf/Volume_5/t129.pdf
    Per il resto penso che di Firenze s’è detto di tutto e di più.
    Resta il fatto che una città così è un dono che ci è stato fatto e che bisognerebbe non solo preservare ma imitare.
    Quindi usiamola da esempio.
    Sarebbe bello che la terra fosse costellata da tante piccole Firenze abitate da genti come la sora Trippaia el su citato ristoratore Paolo…
    Pax et bonum…

  4. DaniVerdeSalvia - Rue de la Brocante says

    Da fiorentina verace, nata a 100 metri da Santa Croce, posso dire che Firenze è un luogo meraviglioso da visitare ma non per viverci. Io la amo e la detesto, è sporca, chiusa, bottegaia e senza gusto. Viviamo ancora di rendita da Lorenzo il Magifico, ma quando vado per il mondo, confesso, dico con estrema fierezza ‘I come from Florence’.
    Ed il Lampredotto, il lampredotto…. : assaggiarlo dovrebbe essere una delle ‘100 cose da fare prima di morire’… 🙂
    Dani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 18 =

Fai l\'operazione indicata *