Alle Terme in terra di Siena: #termeinterradisiena… ritorno nel grembo

L’acqua, tra gli elementi, è sicuramente il più importante del ciclo vitale.

Dall’acqua nasce la vita, nel grembo della madre, è il liquido amniotico che accoglie il feto ed è sempre l’acqua che costituisce la quasi totalità della materia vivente sulla terra.

Da sempre simbologia di rinascita e di purificazione…

Nel  Gange, fiume sacro, gli indiani riconoscono tutte le purificazioni possibili. Nella religione cristiana l’acqua del battesimo lava ogni peccato.

Vi siete domandati perché in acqua si entra quasi svestiti ?

Perché per rinascere e rigenerarsi è necessario lasciare e lasciarsi andare.

E’ con questo spirito che vivrò questo fine settimane alle Terme in Terra di Siena: con la voglia di rilassarmi di lasciare andare le cose superflue… di ridimensionare… di gustare e dedicarmi del tempo unico .

La cornice sarà stupenda, ho già dato un’occhiatina… ma di questo vi racconterò in seguito, perché la cornice è perfetta: tutti i sensi saranno impegnati in questo viaggio dove gli elementi sono addirittura due: la Terra e l’Acqua di Siena

Sarà un viaggio nel respiro lento e profondo, nella quiete, nell’abbandono e nell’abbraccio alle emozioni e al benessere…

laura

.

Related posts

7 thoughts on “Alle Terme in terra di Siena: #termeinterradisiena… ritorno nel grembo”

  1. buon divertimento e buon relax Lauretta!!

  2. Io il mio ultimo viaggio in terre di Siena lo ricordo eccome, vero Misses Trippando?
    Riempiticiti il cuore, Laura.
    E’ una terra che ritempra.
    Sii felice…
    Pax et bonum…

    1. Ritempra Ernesto ,è un viaggio sensoriale a tutto tondo…sii felice anche tu

  3. Roberto R. Benvenuti

    ” quasi svestiti ” non è per me… :-))

Leave a Comment

4 × cinque =

Fai l\'operazione indicata *