L’Alsazia, un paese romantico e fiabesco

L’Alsazia è un paese che sembra uscito da un libro di fiabe e in cui il tempo sembra essersi fermato. Questo fazzoletto di terra nel cuore dell’Europa è uno dei posti più romantici e affascinanti anche per la bellezza e la particolarità delle sue case a graticcio, molto diffuse in Alsazia. Provate a immaginare interi villaggi che sembrano usciti dalla mano di un pittore, facciate dai colori pastello, balconi fioriti, fiumi che attraversano i villaggi e in cui le case si specchiano malinconiche. L’Alsazia è fatta di stradine acciottolate, insegne in ferro battuto, sentieri che si inerpicano per le colline e conducono a castelli misteriosi. Non sarà difficile cogliere la poesia di questo angolo di Francia e abituarsi all’atmosfera di tranquillità e familiarità che regna quasi ovunque. Anche se è la regione più piccola della Francia c’è talmente tanto da scoprire che non si rimane delusi.

L’Alsazia che vi consiglio io è quella dei paesini lungo la Route des Vins, dove si respira un clima genuino e dove ci si scalda entrando in una winstub. Scordatevi la città e il suo caos, dimenticate il traffico automobilistico, qui troverete un’oasi di pace e sarete incuriositi e attirati dai negozietti artigianali, dalle biscotterie con le loro specialità alsaziane e dai ristorantini tipici. Molti viticoltori aprono le cantine per la degustazione  e la vendita dei loro ottimi vini, quali il Riesling e il Pinot Blanc. Percorrendo la route des vins è possibile ammirare le distese di vigneti tra un paesino e l’altro.

Oltre che terra di vigneti l’Alsazia è anche il paese delle cicogne. Questi uccelli dal becco lungo sono il simbolo indiscusso della regione. Se siete fortunati potrete avvistare i nidi di cicogna sui tetti delle case o sui campanili delle chiese.

I mesi più caldi sono luglio e agosto ma anche a dicembre l’Alsazia acquista un fascino particolare quando  si riempie di neve e diventa teatro dei mercatini di Natale. Il modo migliore per visitare l’Alsazia è fare un viaggio on the road facendo tappa fissa in un paesino. I Villages della route des vins sono tutti vicini tra di loro e generalmente si visitano in due ore circa.

Senz’altro una destinazione romantica che accontenta tutti, grandi e piccini!

Related posts

31 thoughts on “L’Alsazia, un paese romantico e fiabesco”

  1. […] pochi chilometri da Colmar si trova Eguisheim, uno dei più bei paesini d’Alsazia. Se il nome non vi dice niente vi ricrederete perchè di un posto così ci si innamora […]

Leave a Comment

3 × 2 =

Fai l\'operazione indicata *