Mangiare e dormire all’aeroporto di Malpensa

Lo sapevate che lo Sheraton Hotel di Malpensa si trova proprio al terminal 1 dell’Aeroporto e che quindi se alloggiate lì potrete fare check in senza neppure mettere il giaccone?

Noi no, non lo sapevamo e non nego che la cosa ci abbia piuttosto spiazzati. Subito vi sorgerà spontaneo chiederci se non fosse rumoroso, ebbene incredibile a dirsi, non abbiamo sentito nemmeno in lontananza nessun rumore di aerei o qualsiasi altra cosa, nè durante lo show cooking e la cena di Per Tutti i Gusti Marche, nè tantomeno durante la notte.

hotel sheraton malpensa

La struttura dell’albergo è molto bella ma ancora più bella è l’immensa cucina del ristorante il Canneto dove si è svolto il nostro pomeriggio di cui vi ho parlato in questo post, e dove è stata preparata la splendida cena.

ristorante il canneto malpensa

Una cena a 4 mani non deve essere semplice da organizzare, e nemmeno per lo staff lavorare con chef che non conoscono, e quindi un BRAVI a tutto il personale, che sotto le indicazioni dei cuochi marchigiani, hanno portato a termine l’evento in maniera ineccepibile.

3 (4)

La cena è stata servita in una elegante sala a noi riservata.

ristorante il canneto malpensa

Non prima però di aver preso parte al delizioso ed estremamente vario aperitivo in piedi studiato dagli chef padroni di casa Enrico Fiorentini e Carlo Molon.

5 (3)

6 (2)

7 (2)

Dopo aver assaggiato ogni sorta di appetizer ci sediamo a tavola, e devo dire in ottima compagnia!

8 (2)

9 (2)

Iniziano i piatti: l’antipasto è  opera di Lucio Pompili ed è il suo ESPLOSO, lo stesso che ci ha presentato durante lo show cooking, e nonostante le altissime aspettative non siamo rimasti delusi, semmai il contrario!

10 (2)

Proseguiamo con un bis di primi entrambi di Errico Recanati.

Risotto al cianuscolo e arancia con farina d’olio. Servito dentro una vera arancia, ci ha stupito soprattutto per la farina d’olio: un gusto letteralmente vellutato del tutto inusuale, uno di quei sapori che non hai mai sentito prima.

11 (1)

La sua seconda proposta sono i Fusilli Mancini al ragù d’Anatra, una ricetta più classica ma semplicemente perfetta che ci ha fatto apprezzare la qualità di questa pasta a lentissima asciugatura

12 (1)

Il secondo è opera di Stefano Ciotti e si tratta di Coniglio in potacchio. Non posso continuare a ripetermi dicendo che anche questo era squisito… allora parlerò di un’altra cosa: la sua morbidezza, ineguagliabile.

13 (1)

E per finire il dolce affidato alle mani di Michele Biasiola: la mela cotta di Camerino… non lasciatevi ingannare dal nome: nulla a che vedere con la triste idea di pietanza da malati, questa mela era più buona di tantissimi dolci super elaborati! Anche perchè la mela cotta era solo il pretesto di una composizione verticale arricchita con molti altri ingredienti

14 (1)

Dopo aver bevuto ottimi vini della tenuta Mancini, assaggiato il buonissimo vino cotto di Tiberi David, e mille piacevolissime chiacchiere siamo finalmente andati a dormire nella nostra accogliente e silenziosissima camera.

Un’esperienza davvero perfetta da ogni punto di vista, per cui ancora una volta vorrei ringraziare Carlo Vischi.

Prima di concludere c’è un’ultima cosa su cui vorrei mettere l’accento: gli chef e lo staff hanno creato anche un menù appositamente studiato per i commensali vegetariani. Un ulteriore plauso per loro.

Se l’evento Per Tutti i Gusti vi ha incuriositi, andate a leggere i post Facce per tutti i gusti! e Le mani di Per Tutti I Gusti Marche sul blog di Patrizia. Le foto di suo marito Gabrio sono… superlative!

… e continuate a seguirci, Per Tutti i Gusti continua!

Related posts

6 thoughts on “Mangiare e dormire all’aeroporto di Malpensa”

  1. manuelaricci

    Trovo questo articolo davvero molto interessante ed utile soprattutto. Sarà mia cura tenerle conto per farne consiglio ai miei clienti viaggiatori che transitano in quel di Malpensa. Grazie

    1. Mi fa davvero piacere Manuela! grazie a te!

  2. Quando ho letto il titolo mi son detto: “Toh! Fanno come il mio mito Tom Hanks in Terminal”.
    Invece…
    Slurp!!!

    1. ahhahah Ernesto, no poca avventura ma molto gourmand!!

  3. […] weekend scorso all’Hotel Sheraton Malpensa (di cui avevo scritto qui) ha avuto luogo un festival molto particolare: Il Cake Design […]

Leave a Comment

3 × 3 =

Fai l\'operazione indicata *