Dove andare al mare in Puglia: 10 spiagge da non perdere

Non si può iniziare a parlare delle spiagge della Puglia senza partire dalla storia, cantata anche all’ultimo festival di Sanremo da Max Gazzè, di Cristalda e Pizzomunno, dall’amore tra la ragazza e il giovane bel pescatore, dalle gelose sirene che hanno catturato la fanciulla in un gorgo e di Pizzomunno che è rimasto pietrificato, come un masso, proteso nel mare a voler invano riprendere la sua amata, appena fuori Vieste.

È da Vieste e dall’imprescindibile spiaggia del Pizzomunno che parte il nostro viaggio ideale alla scoperta delle più belle spiagge pugliesi e dei posti dove andare al mare in Puglia. A meno che non abitiate in Puglia o abbiate lì dei parenti, prima di iniziare a pianificare il giro delle spiagge, occorre che iniziate a cercare un alloggio. Su Weekendesk trovate hotel e casali a prezzi convenienti, così come offerte last minute da acchiappare al volo. Date un’occhiata anche ai pacchetti e ai soggiorni a tema: che siano per un weekend o per una vacanza più lunga, ci sono idee per tutti i gusti. Lasciatevi ispirare dallo speciale estate: troverete un sacco di idee e di luoghi dove soggiornare a due passi dalle più belle spiagge della Puglia (e non solo!)

Eccole qui, le belle spiagge della Puglia. Ciascuno scelga la sua preferita o si senta libero di aggiungerne altre nei commenti.

spiagge puglia

1. La spiaggia di Lido del Sole

Tra Varano e Rodi Garganico, è una spiaggia ampia di sabbia grossa; il mare digrada lentissimamente ed i bambini possono camminare in sicurezza, con l’acqua cristallina che rimane loro alle gambe, per metri. Il Lido Blue Marine è un lido (o un bagno, come invece si dice invece dalle mie parti) attrezzato e dotato di ogni comfort,  jacuzzi compresa, che io e il Toparco abbiamo apprezzato (e frequentato!) molto.

2. Baia delle Zagare, a Mattinata

È una stretta spiaggia di sassi bianchi, con le falesie calcaree alle spalle (noi ci siamo arrivati dal mare, come ultima tappa del tour delle grotte del Gargano, che vi consiglio assolutamente di fare, se siete da queste parti!) e due faraglioni appena al largo; l’acqua che ricorda molto la Croazia, perché dopo pochi passi si è già tutti a mollo.

3. Punta Prosciutto, a Porto Cesareo

Forse la spiaggia più famosa – e, nell’alta stagione, una delle più affollate – del Salento. Di certo una spiaggia magnifica e selvaggia, con le dune che lasciano spiazio alla spiaggia, la sabbia impalpabile e l’acqua cristallina.

4. La spiaggia delle Due Sorelle, nei pressi di Torre dell’Orso

Le Due Sorelle sono i due faraglioni appena al largo; anch’essi, come Cristalda e Pizzomunno, hanno una storia che sa molto di leggenda. Questa spiaggia è piuttosto lunga ed ha, alle spalle, una bella pineta, decisamente utile per chi, come noi, viaggia con bambini piccoli… o con mariti che non amano il sole!

5. Punta della Suina, a Gallipoli

Si raggiunge dopo una camminata nella pineta retrostante, Punta della Suina. Ci si conquista il suo spettacolo ed il suo mare, un mare con fondali di finissima sabbia bianca, che digrada lentamente. A Punta della Suina potete scegliere tra spiaggia attrezzata o libera.

6. Porto Badisco, tra Otranto e Santa Cesarea

Mare calmissimo e un viaggio di pescatori alle spalle, Porto Badisco è una splendida insenatura decisamente selvaggia, che offre sia spiaggia che degli splendidi scogli (si capisce che li amo?), che fanno molto, moltissimo Croazia!

7. Cala Porto, a Polignano a Mare

Polignano a Mare e, con lei, la spiaggetta di Cala Porto, sono, probabilmente, uno dei posti più fotografati della Puglia e dell’Italia intera. Ne ho un ricordo di bambina. Da qualche parte, nel cassettone di mia madre, ci dev’essere ancora qualche foto sbiadita e, di certo, poco IG friendly. Non voglio dire di andare a Cala Porto solo per farsi una foto e postarla sui social, però questa spiaggetta ha un fascino senza uguali e, durante un viaggio alla scoperta delle più belle spiagge pugliesi, non può di certo mancare!

8. Spiaggia Baia Verde, a Gallipoli

Se Gallipoli è una delle mete più gettonate dai vacanzieri in cerca di bel mare, ecco qui un’altra spiaggia che si trova nei pressi della capitale onoraria del Salento. Baia Verde offre spiagge alcune spiagge libere e molti lidi attrezzati; le acque sono sempre calme, la spiaggia finissima e la voglia di tuffarsi crescente!

9. Spiaggia di Pescuolose, le Maldive del Salento

Sabbia bianca e sottile, stabilimenti balneari attrezzati e resort a misura di famiglie e bambini sono quello che la Spiaggia di Pescuolose può offrirvi. Se è stata nominata “le Maldive del Salento”, un motivo ci sarà, no?

10. Spiaggia del Pizzomunno

E torniamo a lei, torniamo alla splendida Vieste, torniamo alla costa piena di grotte e di insenature, torniamo alla roccia calcarea e torniamo alla leggenda.

“E allora dal mare salirono insieme alle spiagge di Vieste
Malvage sirene, qualcuno le ha viste
Portare nel fondo Cristalda in catene
E quando le urla raggiunsero il cielo
Lui impazzì davvero provando a salvarla
Perché più non c’era e quell’ira accecante lo fermò per sempre”

Pronti per la Puglia? Correte su Weekendesk a trovare l’alloggio che più si confà alle vostre esigenze. Riguardo le spiagge pugliesi, non vi resta che, una dopo l’altra, provarle tutte!

Related posts

Leave a Comment

9 + dieci =

Fai l\'operazione indicata *