Cosa vedere a Stoccolma in un giorno

Stoccolma è bellissima, ma gli italiani non lo sanno. Ci stanno soltanto un giorno. Noi ci siamo stati una settimana. Ok, in una settimana con i bimbi piccoli al seguito si riesce a vedere una città come in 4-5 giorni con soli adulti o con bimbi grandi. Ma Stoccolma in un giorno è davvero una toccata-e-fuga. Stoccolma in un giorno può dare soltanto un’impressione, può ammaliarvi o soltanto incuriosirvi. Di certo non riesce a mostrare tutte le opportunità che ha.

IMG_7298 (1)

Dato che, comunque, mentre noi eravamo lì, c’erano orde di crocieristi che vagavano per la città vecchia senza meta, mi permetto di dare un pò di consigli a ha in programma una tappa nella capitale svedese di qualche ora o poco più.

Stoccolma è una città “sull’acqua”. Una grande Venezia, formata da parecchie isole assai diverse tra loro. E’ una città a cavallo tra il mare (Baltico) e il lago Maelaren), collegati da chiuse (mare e lago hanno un diverso livello).

Per questo, la prima cosa che vi consiglio è un giro in battello. Io ho scelto il giro “Sotto i ponti di Stoccolma“, che parte dal molo Strömkajen, ed è gratuito se avete acquistato la Stockholm Card, come primo approccio alla città e devo dire che ci è servito molto sia per per orientarci che per avere un’idea di quanto bella e grande sia Stoccolma.

IMG_7292

Scesi dal battello (questo giro dura quasi due ore), vi consiglio un giro nella città vecchia, Gamla Stan. C’è qualche saliscendi, ma in un’oretta si gira tranquillamente tutta.

IMG_7359

A questo punto, cosa fare dipende dai vostri gusti e dalla composizione del vostro gruppetto.

Se avete qualche soldo da (ben) investire, vi consiglio di prenotare una guida (io ho provato Eva e Simona e mi sento di consigliarvele di cuore entrambe) e di farvi condurre da chi ben conosce la città.

Se volete fare da soli, avrei un paio di alternative:

  1. Se avete bambini con voi, è obbligatorio un passaggio sull’isola di Djurgarden, che potete raggiungere o in battello o in tram. Lì si trovano tutte le attrazioni amate da più piccoli: Museo delle Fiabe (Junibacken), Acquario, Parco Giochi (Grona Lund), Museo Vasa.Dato che dovrete fare una scelta per questioni di tempo, non posso non indirizzarvi verso il Museo all’aria aperta di Skansen, a cui ho dedicato un post su Mammaciporti.

IMG_7676

IMG_7756

 

IMG_7642

  1. Se invece non avete bimbi, vi consiglio un’isola-quartiere estremamente affascinante: Soedermalm. E’ un posto assai moderno e molto vivace, con bei parchi e viali. Lì entrerete davvero nella vita di Stoccolma e dei suoi abitanti.

Ma Stoccolma non è solo questo. E’ molto, molto altro. Stoccolma in un giorno è solo una gran corsa. Che ne dite di fermarvi di più?

Se andate, che sia per un giorno o per più tempo, vi consiglio di scaricare la mia app di Stoccolma. E’ facile, intuitiva e vi permette di avere a portata di mano tutte le informazioni necessarie per visitare la città. Vi ho convinti a partire? Continuate a seguire Trippando, perchè presto torneremo insieme a Stoccolma!

banner_mammaciporti

Le foto, sia della app che di questo post sono del DottIng e sono state rielaborate da Ernesto de Matteis. 

Related posts

18 thoughts on “Cosa vedere a Stoccolma in un giorno”

  1. […] ho scritto nel post “Cosa vedere a Stoccolma in un giorno“, trattandosi di una città sull’acqua, il miglior punto di partenza per visitare […]

Leave a Comment

venti − quattro =

Fai l\'operazione indicata *