L’alfabeto di viaggio di Liliana

A – Avventura Artica Aerea. Un sogno da realizzare.

B – Blog. Un impegno enorme dalle soddisfazioni infinite.

C – Condivisione Cultura. Ciò che si cerca viaggiando.

D – Desiderare. Di conoscere, incontrare, avvicinare.

E – Educare. Perché ogni viaggio con un figlio non può prescindere dal nostro ruolo.

F – Frontiera. Quanto è bello attraversarle tutte!

G – Groenlandia. Una meta, un sogno, un viaggio.

H – Hammer. Un popolo che lascia il segno.

I – Incontro Itinerario Improvvisato Interpretato. Quanto è lunga questa lettera e quanto è coinvolgente.

L – Lontano Lontano Lontano. Perché i viaggi più belli sono quelli più lontani. Soprattutto mentalmente.

M – Montagna. Una passione soprattutto invernale.

N – Natura Nordica. Affascinante e unica. Tutto fuorchè desolata.

O – Orizzonti. Da superare, da ampliare.

P – Passione. Per il viaggio e per ogni cosa che si fa nella vita.

Q – Quando… la prossima partenza?

R – Rispetto Relazioni. Facile sulla carta, non sempre nella realtà!

S – Sicurezza. Da non dimenticare mai. Neanche in viaggio.

T – Tradizioni. Da scoprire, avvicinare e rispettare.

U – Utopia di poter conoscere un luogo in un viaggio.

V – Vita Valigia. Con la valigia sempre pronta…magari solo mentalmente.

Z – Zulù. Uno dei popoli più affascinanti che non lascia indifferenti.

Ed ecco le mie 5 nomination… un blog più bello dell’altro!

Michela. Amica e compagna di viaggio.

Tiziana. Per la sintonia sull’educazione e l’amore per i libri.

Valentina. Conosciuta per poco ma seguita costantemente.

Valentina. E’ una delle poche persone con cui si può discutere piacevolmente anche quando non si è d’accordo.

Ernesto. (E non ditemi che non si può!). Perchè è un fotografo eccezionale e sa usare le parole nel modo più poetico e toccante che io conosca!!!

Related posts

13 thoughts on “L’alfabeto di viaggio di Liliana”

    1. lilianamonticone

      Grazie Tiziana!

  1. Questa è difficile! Ma come si fa a non accettare una sfida?
    Così poi magari ne discutiamo amabilmente come piace fare a noi 🙂

    1. lilianamonticone

      Non ci credo che esiste qualcosa di difficile per te!!! E anche per questo mi piace tanto discuterne, anche – e soprattutto – quando non siamo d’accordo! Ogni discussione non lascia mai uguali a prima. Io prendo un po’ del tuo parere e tu prendi un po’ del mio. E insieme si cresce!

  2. Liliana che fa un ABC telegrafico è un fulmine a ciel sereno!!!
    Non so se sia possibile invitarmi a scrivere un nuovo abecedario visto che l’ho scritto il giorno stesso in cui è uscito il contest…
    Sentiamo che dice il gran capo, sennò proverò a farne un altro…
    Pace e bene!!!

    1. …o la Lilly si è persa l’abecedario di Ernesto…o ha in mente qualcosa che il capo non sa…mah!!

      1. lilianamonticone

        Non mi sono certo persa l’abecedario di Ernesto e non ho in mente nulla… almeno per questa volta!

        Mi sono imposta il telegrafico… e ho deciso che cercherò di impormelo più spesso (anche se lo trovo più faticoso che scrivere pagine e pagine e non so quanto durerà!), perchè i post troppo lunghi non li legge nessuno.
        Qui poi c’è anche la limitazione ad una delle foto che di solito uso per spezzare un po’…
        CAPO! Con co-blogger come me ed Ernesto non si deve più fare! 😀

        La segnalazione in realtà aveva un altro risvolto, ma è chiaro che era solo nella mia testa, quindi provo a spiegarmi. Sono perfettamente cosciente che mi gioco così una possibilità e un punteggio, però ritengo che ogni segnalazione non debba essere solo inserita per “far cassa” (o punteggio in questo caso). Credo che una qualsiasi segnalazione sia molto di più. Approvazione, condivisione, stima, rispetto, autorevolezza… e tanto altro.
        Ed è per questo che ho deciso di segnalarlo, anche se tecnicamente mi limita. E’ chiaro a tutti i lettori che sono lontana anni luce da tanti pensieri e atteggiamenti di Ernesto, come è vero che ci unisce la passione infinita per la fotografia (la sua da professionista).

        Io che corro sempre ai mille all’ora sono affascinata dalla calma con cui attrae il lettore nei suoi post… e riesce a far rallentare anche una come me (che non si perde mai un suo post!).
        Da qui la decisione di segnalare lui e non mille altri che magari potevano darmi qualche chance in più ma che non mi danno le emozioni che mi dà lui ad ogni post!

        Poi se proprio non vi va… posso sempre modificarlo! 😉

      2. il capo gioisce…non ne avete idea…a leggere una “dichiarazione” come questa…

  3. lilianamonticone

    🙂 In più… considerando che sono felicemente sposata da secoli e non ne faccio mistero, e Ernesto è altrettanto felicemente sposato fresco fresco…
    E’ fuori da ogni dubbio una dichiarazione puramente “professionale”, con una dose di sana e benevola invidia per gli scatti che cogliere così magistralmente!

  4. ..e quindi?
    Dopo avermi fatto arrossire e mettere la testa sotto le foglie (che qui la sabbia è merce rara ma di foglie ce n’è a gogò…) non capisco se devo raccogliere dinuovo la sfida e tediarvi con un altro alfabeto o mi basta ripubblicare quello vecchio…
    Pace e bene…

    1. hai dato e dato bene…per me basta il vecchio!!

  5. […] ago Liliana mi ha invitata a stilare il mio personalissimo alfabeto di viaggio, è dura lo confesso fin da […]

  6. […] L’alfabeto di viaggio di Liliana di Liliana Monticone […]

Leave a Comment

18 + 18 =

Fai l\'operazione indicata *