Reader Interactions

Comments

  1. Patrizia says

    Mamma mia, cosa mi hai ricordato…
    Io l’ho pronunciata, secca, perentoria, categorica. Ero in Sicilia e, effettivamente, non tornai più a casa. La frase era indirizzata a colui che di lì a poco diventò il mio ex-marito.
    Doloroso, ma terribilmente liberatorio!

  2. Loredana says

    …mi è sempre rimasta in canna, la frase, ma ho potuto viaggiare comunque un po’, e anche passare qualche mese all’estero, per studio.
    Che bei ricordi hai risvegliato con questo post, però…:-D

  3. erdematt says

    L’unica volta in cui, nel mio viaggiare consapevole, ho avuto tanto la voglia di non tornare più indietro, e stava per accadere, è capitato a Lisboa.
    C’ero già stato l’anno prima con un’altra amica, ma il viaggio del 2001 con Ilaria mi/ci aveva aperto delle prospettive inaudite e se non fosse stato per gli Amici, gli affetti, ed il senso di responsabilità che mi legava alla mia città (Torino) ed al mio paese, il nostro progetto aveva in una settimana già cominciato a prendere forma e l’avremmo realizzato.
    Per il resto, io non credo esistano luoghi più intrisi del tutto di quelli che conosci, che vivi, che senti tuoi se sin da piccolo li hai Amati, rispettati, ascoltati: e l’Italia, per me, resta l’unico ed il miglior luogo dove vivere.
    Anche perchè in Egitto ed in Islanda non ci sono (per volontà personale) ancora stato.
    Ma questa è un’altra storia…
    Pace e bene…

  4. Anna says

    Che ricordi Silvia,
    io a differenza tua in tutti i viaggi l’ho abituati a prolungare, due o tre giorni in qua e la gli ho sempre rimediati, xo’ poi causa un senso di responsabilità sono sempre tornata.
    Solamente adesso rimpiango un po’ di non averlo fatto, visto il caos di questo paese me ne andrei volentieri tant’è che qualche giorno fa dopo aver cucinato una splendida tagliata ho detto a Gianluca e se aprissimo un B&B in Svezia con cucina italiana?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + quindici =

Fai l\'operazione indicata *