Numana e dintorni: cosa vedere e fare oltre allo splendido mare lungo la Costa del Conero

La cartella delle foto del mio soggiorno al Centro Vacanze de Angelis si chiama così: Numana e dintorni. L’ha rinominata Carlotta.

Ha fatto bene, perché per quanto ci siamo rilassati al mare, in piscina, nel verde del Centro Vacanze, qualche volta, il naso fuori dal Villaggio l’abbiamo messo. Ed eccoli qua, i dintorni di Numana che abbiamo visitato:

1. La Spiaggia delle Due Sorelle

due sorelle

Si tratta di una spiaggia che, quando ero bambina, raggiungevamo con il gommone del mio babbo; i barconi che portavano alla spiaggia c’erano anche allora. Ricordo di quanto difficile fosse scendere dal gommone con le borse da spiaggia quando il mare era un pochino incavolato: quasi impossibile spiaggiare. Oppure si poteva raggiungere attraverso un sentiero che parte dal Passo del Lupo, proprio in cima allo scoglio del Conero. Purtroppo i disastri idro-geologici che ultimamente colpiscono ovunque non hanno risparmiato neanche questo angoletto di paradiso dai colori sgargianti. Il sentiero non è più accessibile e la spiaggia si è ristretta per via delle frane che hanno accumulato rocce ai piedi del Monte Conero.

Ma la Spiaggia delle Due Sorelle mantiene ancora i suoi colori abbaglianti, delimitata da un lato e dall’altro da scogli: i primi che si incontrano vengono chiamati i libri, per la loro particolare confromazione geologica verticale che li fa apparire come libri. Dall’altro lato della spiaggia, due pezzi di Conero gettati nell’azzurro: le due sorelle.

spiaggia delle 2 sorelle

Il servizio di trasporto per raggiungere la spiaggia è svolto attraverso la compagnia dei traghettatori del Conero, che organizza partenze in mattinata e nel primo pomeriggio. Anche il Centro Vacanze De Angelis organizza periodicamente le gite per i propri ospiti usufruendo delle stesse imbarcazoni.

barca due sorelle

2. La cittadina di Sirolo

campanie a Sirolo

Sirolo è sempre stato un paese delizioso, anche questo l’ho conosciuto da piccola; non potrò mai dimenticare la sua posizione. Sirolo si trova aggrappato ad una roccia a strapiombo sul mare, la piazza è una terrazza panoramica assolutamente incredibile che da un lato guarda tutta la costa che da Numana va verso Senigallia e dall’altra volge verso il Monte Conero e la bianchissima spiaggia di San Michele, bagnata da un mare di mille sfumature di verde-azzurro. Il paese è movimentato, in piazza si svolgono eventi e manifestazioni, le gelaterie, le sedie e le panche, gli alberi che ombreggiano le chiacchierate delle signore non mancano, il tutto dominato da una piacevole brezzolina marina dovuta alla particolare posizione panoramica. Dal Centro Vacanze De Angelis, parte il trenino che, al costo di 5 euro a testa vi porterà in questo posto incantevole.

vicolo Sirolo Sirolo centro piazza alberata

3. La Spiaggia di San Michele

spiaggia san michele alto

La spiaggia di San Michele è una delle spiagge di Sirolo: dalla piazza panoramica del paese si vede nel suo massimo splendore, con tutti i suoi colori. Si tratta di una una spiaggia molto frequentata ed è di tipo ghiaioso, ma i sassi che compongono la spiaggia sono piccoli e bianchissimi. Per raggiungere la spiaggia di San Michele dal Centro Vacanze De Angelis, occorre arrivare a  Sirolo e da lì seguire le indicazioni verso Monte Conero e Spiaggia Urbani e San Michele, fino ad arrivare ad un parcheggio enorme,  in cui con il pagamento di  4 euro si può lasciare l’auto per tutta la giornata. La spiaggia… bisogna guadagnarsela! Per scendere si può usufruire del servizio autobus, che costa € 1,50 a tratta per scendere e salire, oppure decidere di noleggiare ombrelloni e lettini in uno dei due stabilimenti balneari che sono presenti in spiaggia e che offrono la navetta gratuita ai loro clienti. L’autobus arriva fino ad un certo punto; poi bisogna scendere tramite una strada sterrata e una scalinata di legno. La strada che percorre l’autobus  verso la spiaggia non è molto lunga, il tragitto è facilmente percorribile in circa 15/20 minuti a piedi, anche se molto ripido.

spiaggia di san michele 1

Da fare! In discesa è da fare! Ad ogni curva colori e scorci del mare, della spiaggia e del Monte Conero, passeggiando sotto un’ombrosa e rinfrescante pineta mediterranea. Al ritorno, dopo una sfiancante giornata di sole e mare, concordo sull’uso dell’autobus comunale.

4. Castelfidardo, paese di tradizioni

scala Castelfidardo

Castelfidardo è un paesino che si trova a pochi chilometri di distanza da Numana e Marcelli, nell’entroterra. Ci siamo arrivati per via di una manifestazione che per tutto il mese di luglio e sconfinando in agosto, intrattiene locali e turisti delle coste marchigiane, con serate danzanti, con musica, cabaret e gastronomia. I locali della città organizzano menù ad hoc pensati appositamente per la manifestazione, come la trattoria Dionea, locale storico delle Marche, che oltre ad avere un menù che ci aveva già ispirato dalla locandina del programma, ci è stata anche consigliata da un simpatico signore di Castelfidardo che generosamente, forse, ci ha  fatto parcheggiare dove non si poteva.

trattoria dionea

5. Da Marcelli a Numana al mattino presto

Un ultimo consiglio: Sirolo, Numana, Marcelli nei mesi estivi sono molto frequentate. Uscite al mattino presto dal Centro Vacanze De Angelis, verso le sette, e andate a fare una passeggiata verso Numana. A piedi ci si arriva: sono circa 7 km tra andata e ritorno, piacevolissimi e lungo la litoranea le auto sono pochissime, mentre le persone che camminano, passeggiano e corrono sono tantissime. La pace, il rumore e l’odore del mare a quest’ora sono inimmaginabili. E si fanno anche scoperte interessanti: da Numana centro a Marcelli un bus effettua corse ogni 30 minuti portando chi lo desidera in spiaggia dalle 9 di mattina alle 19.00 di sera gratuitamente.

alba a Marcelli

Una settimana di relax (e non solo) al Centro Vacanze De Angelis

Related posts

11 thoughts on “Numana e dintorni: cosa vedere e fare oltre allo splendido mare lungo la Costa del Conero”

  1. […] Numana e dintorni: cosa vedere e fare oltre allo splendido mare lungo la Costa del Conero […]

Leave a Comment

3 × 3 =

Fai l\'operazione indicata *