Reader Interactions

Comments

  1. erdematt says

    Ciao misses in Trip.
    Sai che su di me puoi contare a metà. Se lo vorrai, e se lo vorranno i lettori/visitatori/curiosi che finiscono su Trippando (e su quella Faccia da libro…), io ci sarò. Ma purtroppo non potrò usare i tuoi golosissimi blog tour causa Gianoteca.
    Che potrebbe rientrare nella seconda categoria di ricerca. Ma per ora mi accontento di essere su Foodies 2012 di Gambero Rosso alla pagina 180, che già mi fa arrossire…
    Alla prossima, sicuramente qui.
    Pace e bene…

    • silviaceriegi says

      Che dire Ernesto?? te fai già parte dell’allargata famiglia Trippando…i tuoi post sono sempre interessanti, (buon per me) ben scritti. Sulle foto, poi…parlano da se…
      i miei lettori sono i tuoi lettori. quando vuoi…aspettiamo i tuoi post!
      about la Gianoteca: io ne ho un pò parlato millenni fa: http://trippando.wordpress.com/2011/11/05/lo-spirito-di-trippando-viaggiare-ed-incontrarsi-anche-con-la-fantasia/ …in realtà mi serbavo l’articolo per quando sarei venuta a trovarti…ma i tempi ormai son maturi: Ernestooooooo, ci racconti la gianoteca??? il cosa, come, quando e perchè…
      ci stai???

      • erdematt says

        (Per fortuna che non c’è la telecamera su ‘sto coso coi bottoni colle lettere…)
        Arrossito dalla testa alla punta delli piedi et onorato di esser trattato con siffatta considerazione, anch’io or torno all’origine, di quando ti scrivetti in fare antico colla favella dello di me avo lontano che tanto strabilio seco portava.
        E rispondotti che per quanto riguarda il servizio sur
        la Gianoteca, saprò attendere la visita della vostra mirabil familia.
        E che per intanto si potrebbe parlar della esposizione dello pittore africano che tanto successo riscontra tra li visitatori…

  2. roberta zennaro says

    apperò ernesto, bravo! vado subito a vedere la recensione GR che nel bene e nel male mi riguarda x lavoro. poi sulle richieste di silvia sono in sostanza in linea con ernesto.
    fare da penna: scrivere ok molto volentieri spero di starci dietro assieme ai miei 1000 impegni incasinati.
    blog tour: ok a metà, parliamone volentieri prima.
    sponsorizzare 1 e 2: cercherò di coinvolgere le mie amiche mamme che sono attive almeno tanto quanto silvia, io infatti le chiamo super mamme! e sono piena di clienti che visito x lavoro che si occupano appunto di ospitalità e ristorazione, di lusso e non solo, in città e fuori, principalmente al nord italia.
    anything else? please let me know. e silvia mi raccomando non provare a mettere da parte la laurea, abbi pazienza e vedrai che un giorno, prima di quanto tu pensi, ti servirà e in quel momento farai (anche) l’apprendista stregone.
    vi saluto con stima e affetto
    roberta gamberetta rossa

      • roberta zennaro says

        certo cara ho annotato e inoltrato, tanto che la mia amica francesca ha già emesso la sua ricetta (da bavetta alla bocca etnica con gusto come piace a me). ora mi viene in mente un’altra amica (alessandra) anzi le scrivo subito. purtroppo ho talmente la testa su tante cose che non ho ancora messo del mio sul contest. nel quotidiano che ve devo di’? c’è già spazio x voi su gamberettarossa e x me il bello di questo scambio di esperienze è proprio il mutuo aiuto, mutuo, l’unica declinazione che mi piace di questa brutta parola (!!!) ciò detto sono piena di articoli a metà e non ho tempo di finirli mannaggia…

  3. Lali says

    Grande Silvia, ottime idee come sempre e w l’onestà!! In questo mondo, anche se non sembra, penso che paghi sempre!! Noi ci siamo!!

  4. Antonella Marcucci says

    che bella idea Silvia!
    io non viaggio più tanto però ti posso raccontare la città a la Provincia di cui sono guida turistica, ovvero Lucca. Di volta in volta ti posso mandare foto e post su itinerari diversi da quelli ‘classici’, che portano a scoprire pezzetti di città, storia e leggende che magari non ci si aspetta.
    E ogni tanto anche fuori Lucca, per esempio ora sto scrivendo di una passeggiata alle 5 terre fatta con mio figlio.
    se ti interessano queste cose fammi sapere! 🙂

  5. Valentina says

    Che grandiosa idea Silvia! Mi piacerebbe collaborare, ma già faccio fatica a trovare il tempo per scrivere e pubblicare nel mio blog… 🙁 Magari avere più tempo a disposizione!…
    In bocca al lupo con la prosecuzione della ricerca! ^_^

  6. Sonia says

    Bella idea Silvia!
    Con i miei tempi (quelli di una neolaureata che sta preparando l’esame di stato e che lavora a tempo pieno!) mi piacerebbe scrivere della mia città, Torino, e dei piccoli viaggi per il mondo che ogni tanto mi concedo…
    Nel frattempo continuo a leggerti con piacere, come faccio da tempo 🙂
    Ciao,
    Sonia

  7. ideamamma says

    Mi piace molto questa idea e devo dire che mi vorrei proporre per darvi suggeriementi e illustrarvi viaggi e gite fatte con e per i bambini penso che sia una panoramica che posds ainteressare molto 🙂

  8. Claudia Boccini says

    Gentile Silvia Ceriegi (ehm, dovrei forse dire…Signora Trippando!),
    pur seguendo da un po’ di tempo il tuo blog ho scoperto solo ora che c’è una “ricerca penne” in corso… e si, sarei davvero felice di poter contribuire, per quanto possibile, anche con le mie esperienze di travel addicted!
    Fondamentalmente mi piace viaggiare, organizzare gli itinerari che poi percorrerò – sia in moto che in auto – tornando a casa più ricca di conoscenze ed esperienze e mi piacerebbe davvero poterle condividere con i tuoi follower.
    Il mio “territorio di caccia” è essenzialmente l’Italia centrale, in primis il Lazio (dove vivo e lavoro) e la Toscana (dove sono le mie radici), ma spesso viaggio nel resto d’Italia e in Europa, con una predilezione per Parigi, Vienna e Berlino. Per ora, il mio unico viaggio extra europeo è stato a New York lo scorso dicembre: l’importante è cominciare (e superare la paura del volo transatlantico)!.

    Se fai un giro sul mio blog (http://bussolavita.blogspot.it/), puoi “testare” direttamente il mio stile. Non so se ho una buona penna, ma ci provo… così come mi ingegno a fotografare (e, purtoppo, talvolta si vede…).
    In realtà il mio blog non disdegna di affrontare temi di cucina, di gastronomia, storie di vita vissuta, poesie, spunti di craft e decor, spesso mescolati a spunti di viaggio.. e credo che siano proprio i miei molti interessi che mi spingono a cercare mete e destinazioni non scontate…

    Potrei scrivere un paio di post mensili (non di più, perchè il blog è una passione ma il lavoro (purtroppo) è un altro… e non ha nulla a che vedere con il turismo.
    Oppure, potrei inviarti degli “special” a cadenza mensile.
    Nella mia agenda sono già programmati, per i prossimi mesi, un tour a Milano (con visita a Musei e locali caratteristici), uno step a Vicenza ed un salto tra le vette del Sud Tirolo. Senza contare le “girate” del sabato e della domenica!
    Ti ringrazio comunque per la tua apertura e cordialità e, comunque tu decida, ti auguro buon lavoro!
    Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + dodici =

Fai l\'operazione indicata *