Reader Interactions

Comments

  1. Andrea Bangkok says

    sono a 8000 km da te ma le tue parole mi hanno portato fra gli alberi che bruciano con l’odore inconfondibile degli incendi.

    Non c’è un perché che possa giustificare tutto questo
    siamo davvero malati
    un abbraccio!

    • trippando says

      Andrea! Che brutto mondo. Fortunatamente le lingue di fuoco hanno percorso tanti chilometri ma sul crinale. I paesi non sono stati lambiti e anche a livello di interessi economici, non credo ci siano state grosse perdite. È solouna questione morale, che ti fa stringere lo stomaco in una morsa…
      Un abbraccio

  2. Elena says

    Buongiorno martedì mattina alle 6 mentre stavo andando a lavoro a Caprona mi sono ritrovata a passare sotto la rocca e sembrava di essere in un film… Quelle fiamme e quell’odore non me lo scorderò mai. Sono arrivata davanti al negozio che dovevo aprire… Il tempo di parcheggiare quando mi sono girata alla mia sinistra le fiamme erano riuscite ad arrivare davanti al negozio oltre la strada. Ero completamente sola non erano ancora arrivati i vigili e ti posso assicurare che ho avuto una paura indescrivibile!
    Anch’io sono di Vecchiano e quando mi hanno detto cosa stava succedendo non ci volevo credere! Mi sono subito informata dai vicini e mi hanno detto di non tornare a casa perché, avendo una bimba di quasi un anno, non era il caso di portarla là, così ci siam fermati a dormire dai nonni! In che brutta società dovranno crescere i nostri piccoli!!
    Ciao Elena

    • trippando says

      Eh, Giulia, forse perché ci sto da troppo tempo e vedo com’è rimasto. Un paese uguale a quarant’anni fa. Non è proprio il massimo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + 15 =

Fai l\'operazione indicata *