Fare regali mentre si è in viaggio: come e quando ordinare fiori online

Non amo far regali. Soprattutto, non amo farli in maniera forzata: se mi va, volentieri, ma il panico da regalo di Natale alla zia dell’amica del fratello lo evito ormai da diversi anni. Mi danno della zoticona, ma chi mi conosce sa che quando sono convinta di qualcosa, vado diritta per la mia strada ignorando i pareri altrui.

Mi piace, invece, e pure molto, ricevere e regalare fiori per delle ricorrenze particolari. Ma le ricorrenze hanno un “problema”: vengono in una data fissa. E se in quella data si è in viaggio? Semplice: basta appoggiarsi ad un sito di vendita fiori online. L’utilizzo è molto semplice: basta andare sul sito, scegliere la composizione o la pianta desiderata, scrivere un pensiero, perché i fiori devono essere sempre accompagnati da un biglietto con un pensiero… pensato, impostare destinatario, indirizzo e data di consegna e… zac: fatto!

In questo modo, si riesce a prenotare da casa, in anticipo; si possono inviare fiori a qualcuno che abita distante, oppure che per una certa ricorrenza si trova in viaggio (certo, c’è da fare un po’ di indagini per sapere l’indirizzo dell’albergo, ostello o appartamento, ma non è roba da detective!): volete mettere la meraviglia di essere in viaggio, magari per il proprio compleanno o per un anniversario speciale e vedersi recapitare fiori da parte di qualcuno che è a casa?

Ma no solo: ordinando fiori online si possono far recapitare fiori, mentre noi si è in viaggio, ad una persona cara che è a casa ed ha qualcosa da festeggiare. Oppure -e a me questa cosa è capitata non molto tempo fa- si possono far recapitare fiori di ringraziamento per l’ospitalità mentre si soggiorna in casa di qualcuno, perché è sempre difficile trovare negozi di fiori di fiducia lontano da casa propria. Sarà che io sono un pollice verde, anche se in questo momento, causa figlioli, non esercito, ma io ho fioristi che amo ed altri dove non comprerei nemmeno un seme; invece quelli selezionati dai portali online sono sempre l’eccellenza, avete notato anche voi?

Ehm… agli inizi del 2019 faccio quarant’anni. Ci sono buone possibilità che sia in viaggio. Ehm… recisi preferiti: tulipani; pianta fiorita preferita: orchidea phalenopsis. Così tutti sapete!

 

Related posts

Leave a Comment

15 − 2 =

Fai l\'operazione indicata *