Reader Interactions

Comments

  1. Claudia says

    Questa poesia mi è sempre piaciuta, è un inno alla speranza e alla capacità dell’uomo di reinventarsi in ogni situazione. Ora la stampo e la appendo davanti alla mia scrivania, sperando che non sia di stimolo solo a me stessa, che inviti chi entra nel mio ufficio a guardare il mondo con occhi curiosi e pronti a cogliere nuove sfide.

  2. Eugenia says

    Questa non è una poesia, Sara, ma un mantra da ripetere ogni giorno; una lenta ma inesorabile, felicemente inesorabile, realtà che dobbiamo instillare in noi stessi piano piano come minuscole gocce d’acqua che vanno a riempire il bicchiere che berremo. Brava!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + venti =

Fai l\'operazione indicata *