Come vestirsi e truccarsi per apparire in televisione, imparando dai miei errori

Finché non mi è stata data conferma che una troupe di Sky TG 24 sarebbe venuta a casa mia di lì a un’ora, non l’ho detto a nessuno. Lo sapevano solo i familari stretti. Ma ho dovuto fare una deroga al mio silenzio antisfiga: la persona con cui avevo un appuntamento su Skype proprio all’ora dell’intervista. Fortuna ha voluto che quella persona fosse una consulente d’immagine, Maria Rosa Neri, che di lì a qualche giorno sarebbe stata ospite del Blogging Breakfast alla Cittadella del Carnevale di Viareggio. Rimandando l’appuntamento a Maria Rosa, le ho detto il perché. E lei mi ha offerto un paio di consigli su come abbigliarmi e truccarmi per apparire in TV che mi sono stati utilissimi. Eccoli:

  • scollo a V
  • un buon trucco.

Il mio risultato non mi ha entusiasmato, ma dall’idea che avevo prima delle parole di Maria Rosa, posso dire che è andata di lusso. Nel frattempo, mi sono documentata, ho studiato: insomma, se mi capita un’altra volta, non voglio di certo farmi trovare impreparata e mi fa piacere condividere il tutto con voi, così da poter tutte imparare dai miei errori. E stavolta mi rivolgo al femminile, perché per gli uomini è tutto molto più semplice!

Ecco quindi un po’ di consigli di trucco e parrucco su come vestirvi per comparire in TV.

La TV è venuta a casa mia: il mio collegamento con SKY TG 24

Come vestirsi per apparire in televisione

Come mi ha ben consigliato Maria Rosa, uno scollo a V è perfetto. Io avrei avuto un’ inquadratura stretta, a casa mia, per cui non mi sono stata a preoccupare del piano di sotto. Mi sono messa i miei jeans più confortevoli, che mi hanno fatto sentire al sicuro. Ho messo una scarpa col tacco: anche se non si è vista, a me piaceva averla. Il mio errore? Maglia nera su divano nero. Argh! Ho fatto “effetto tappezzeria”. D’altro canto, ho ricevuto il contatto preventivo il pomeriggio alle 5 e la mattina successiva, alle 10, avevo la troupe in casa. Ed io di maglie a V carine non ne avevo altre.

Dunque, regola numero uno: mai vestirsi dello stesso colore del divano o della poltrona dove andrete a sedervi. Colori ottimi sono il blu o il grigio. Il nero non è il massimo. Ahimé.

Se avrete riprese non solo in primo piano  e magari dovete stare in piedi, occorre che teniate conto anche della parte bassa del corpo. Qui il gioco si fa duro: entrano in ballo le fattezze del corpo, le palette più adatte alle proprie tonalità di viso e capelli e molto altro. Il mio consiglio da profana? Indossate qualcosa con cui siete a vostro agio: se i tacchi alti vi fanno stare scomode, adesso vanno di moda quelli molto basati, che comunque vi regalano quei centimetri in più. Meglio un vestito vecchio ma confortevole che qualcosa di nuovo con cui non avete ancora preso le misure.

Su collane e orecchini, io sarei (e sono stata!) per qualcosa di non vistoso, però io sono in una fase minimal della mia vita.

Ma veniamo al trucco (e al parrucco), che pure fanno la loro bella parte…

trucco e parrucco per apparire in tv

Come truccarsi per apparire in televisione

Per chi è ospite in trasmissione, trucco e parrucco sono affidati ai professionisti. Chi invece appare nel pubblico, oppure, come è capitato a me, è ospite da casa, c’è da organizzarsi. Se avessi avuto tempo, non nego che avrei delegato volentieri trucco e parrucco a chi se ne occupa di mestiere; invece ho dovuto arrangiarmi e, secondo me, non è andata così male.

I capelli me li ero lavati ed asciugati al naturale la sera precedente. Fortunatamente non avevo ricrescita del colore, che, secondo me, in video, è apparso molto bello ed ha spezzato il nero dell’accoppiata maglia-divano, facendo scopa col rossetto, di una tonalità affine.

Come disse la mia estetista il giorno della prova trucco per il matrimonio: <<poi abbondo di fard e di blush, ché le spose quando entrano in chiesa sbiancano sempre>>. Pure io ho calcato un po’ la mano e scurito il mio incarnato pensando che la prima apparizione in tivvù sarebbe stata come il passaggio di navata. Non credo di aver sbagliato. Non che fossi tesa, perché non fa parte del mio carattere, però è una cosa nuova e se anche il trucco può mettere a proprio agio… perché no? Anche se, con l’ufficio in casa, mi trucco meno di prima, continuo ad avere l’abbonamento annuale alla Mybeautybox (un investimento!) e nella mia trousse c’è l’imbarazzo della scelta.

Ci ho messo un po’ a truccarmi. E mi son pure fatta dei ritocchi. Rispetto a come mi trucco abitualmente, ho abbondato di illuminante, soprattutto sulle palpebre. Dite voi: io, sinceramente, di trucco mi son garbata parecchio.

E voi? Siete mai state in tivvù? Vi siete piaciute a trucco/parrucco e abbigliamento?

Aspetto i vostri commenti!

 

 

Related posts

1 thought on “Come vestirsi e truccarsi per apparire in televisione, imparando dai miei errori”

  1. […] Come vestirsi e truccarsi per apparire in televisione, imparando dai miei errori […]

Leave a Comment

2 × 2 =

Fai l\'operazione indicata *