La perfetta borsa da viaggio

Spread the love

Sono mille i pensieri e gli impegni organizzativi da affrontare prima di partire per un viaggio. Tra tutto quello che affolla la mente, la scelta della borsa da portarsi passa spesso in secondo piano e non c’è niente di più sbagliato. Si tratta, infatti, di un passaggio decisivo non solo per una questione di stile ma soprattutto di comodità e comfort. Per scegliere il modello più adatto al vostro viaggio, potete seguire i consigli che sto per darvi.

a perfetta borsa da viaggio

Modelli di borse da viaggio

Di certo non ci mancano le opzioni per la scelta, visto che oggi possiamo trovare una vasta gamma di modelli sul mercato. In fondo ci basta aprire il browser e navigare sul web per trovare tantissime borse da donna diverse, dalle tracolle alle shopper, passando anche per il marsupio e per molti altri modelli di marca. Ed è importante avere una chiara panoramica delle soluzioni a nostra disposizione, per via della necessità di trovarne una pratica e comoda, adatta a chi viaggia spesso. Alcuni esempi particolari, ma interessanti? Il classico bauletto da viaggio vintage, insieme al gettonatissimo borsone a mano, alla borsa da bowling e al borsone Keepall. 

Le caratteristiche della borsa perfetta per viaggiare

Da un lato la marca conta sempre, per una questione di qualità e tenuta, e lo stesso discorso vale per la tipologia di modello. Dall’altro lato, però, non dovete mai dimenticarvi della questione pratica, quindi delle peculiarità che una borsa per viaggiare dovrebbe sempre possedere. Per prima cosa, troviamo la presenza di tasche interne con zip, ottime per conservare i documenti da tenere a portata di mano, e di altre aperte, utili per riporvi lo smartphone e altri accessori di piccole dimensioni. Altro dettaglio da non trascurare è la presenza di una tasca esterna chiusa che può rivelarsi davvero utile. Naturalmente è bene anche tenere d’occhio il volume, per capire quanto spazio si ha a disposizione. Ovviamente a tale riguardo, è fondamentale che la borsa sia perlomeno di dimensioni medie così da poter inserire al suo interno diverse cose.  Da tenere d’occhio anche i materiali e la resistenza delle cinghie, perché in viaggio la borsa viene spesso sottoposta a un rapido deperimento.

Meglio la borsa o lo zaino?

Non solo borse, perché fra le opzioni a nostra disposizione troviamo anche lo zaino da viaggio. Il che ci fa sorgere una domanda: quale dei due modelli si rivela più utile in vacanza? Si tratta di una questione di esigenze. La borsa è senza ombra di dubbio più capiente, quindi consente di portare con sé molti più capi e oggetti. D’altro canto, uno zaino è sicuramente più agile di una borsa, soprattutto perché ci permette di muoverci con maggiore facilità, tenendo anche le mani libere. Di contro, se non lo sceglierete con cura, uno zaino troppo pesante potrebbe provocarvi dolori alla schiena e alle spalle, a causa del cattivo bilanciamento del peso. Un problema che con una borsa fatta bene di solito non si pone, soprattutto se si alternano le spalle. Inoltre, una borsa è un accessorio decisamente più femminile rispetto ad uno zaino e questo è un altro fattore da tenere in considerazione.

In sintesi, borsa o zaino, ciò che conta è che sia adatto alle vostre specifiche esigenze del momento, quindi entrambi vanno scelti con grande attenzione.

Related posts

Leave a Comment

due + 3 =

Fai l\'operazione indicata *